Telefoni cellulari cinesi dual-sim

[ad#rpsxt]Tutto quello che avreste voluto sapere sui telefoni cinesi dualsim ma non avete mai osato chiedere. Cosa sono. Come funzionano. Quanto costano. Sono davvero convenienti. Vanno bene? Dove posso acquistarli. Quali marche hanno in catalogo cellulari dual-sim? Quali modelli hanno la TV digitale terrestre. Ce ne sono compatibili con la rete UMTS di Tre? E gli orologi GSM?

Cosa sono?

Telefoni cellulari ricchi di funzionalità utili proposti a prezzi particolarmente convenienti. Quasi tutti i modelli sul mercato sono dualsim dualstandby, in grado di funzionare con due schede SIM contemporaneamente, anche di diversi operatori. Entrambe le schede sono attive per ricevere telefonate e sul display vengono mostrati due distinti indicatori di campo.
Alcuni modelli presentano anche un ricevitore radio e TV, per guardare i canali della televisione (analogica o digitale terrestre) direttamente sullo schermo del telefono. Infine, gli apparati più evoluti dispongono di connettività Wi-Fi e il supporto per giochi e applicazioni Java.

Telefoni Dual-Sim

Il panorama dei telefoni cinesi dual-sim reperibili nel nostro paese è ormai piuttosto ampio. Nel seguito viene riportato un elenco di modelli suddivisi per marca o funzionalità.

TV Digitale Terrestre – Modelli in grado di ricevere i canali televisivi trasmessi secondo lo standard digitale terrestre DVB-T:

UMTS 3G – In passato abbiamo proposto una lista di modelli compatibili con gli standard 3G. Elenco attualmente inutile dal momento che quasi tutti i telefoni dualsim più recenti sono in grado di funzionare con le schede SIM degli operatori con reti di terza generazione, ad esempio le Usim di Tre (H3G). Chi fosse interessato ad approfondire l’argomento può far riferimento ad una semplice guida agli standard 3G nel mondo.

Più SIM – Modelli in grado di funzionare con tre o quattro schede Sim: Cect QG10, Cect F160 TV.

Recensioni – Prova completa, descrizione dettagliata, caratteristiche e impressioni d’uso generali di alcuni dei modelli sul mercato:

Altri Sistemi operativi – La stragrande maggioranza dei telefoni cinesi in commercio monta una variante del sistema Nucleos RTOS. Esistono comunque diverse eccezioni tra cui l’XT950, i Ciphone C9C6 e il Cect N97 (tutti single SIM) con Windows. A questi si aggiungono gli apparati con il sistema Android di Google come il Droid Duo e il Vanity Smart di NGM, l’OT918D di Alcatel o lo Sciphone N21.

DualSim “di marca” – Non solo cinesi, alcuni importanti produttori mondiali di telefoni cellulari hanno in catalogo apparati dual-sim. Molto ricercati dagli utenti i modelli della linea Duos di Samsung. Anche AcerLG sono in questo settore con un singolo modello ciascuno. Di difficile reperibilità nel nostro paese i Philips Xenium Dualsim.

Copie Dual-Sim – Probabilmente il modello occidentale più copiato in assoluto è l’Apple iPhone.  Nokia, primo produttore di cellulari al mondo, è ovviamente vittima delle copie cinesi, in un altro articolo trovate l’elenco dei “finti” Nokia Dual Sim. Anche Blackberry è soggetta a questo fenomeno con le copie del Bold, del Curve 8900 e dello Storm 9500. Infine le copie del Samsung Omnia.

Ma sono di buona qualità? Funzionano davvero bene?

La risposta generale a queste domande è SI. Le prime generazioni di telefoni cinesi lasciavano a desiderare in quanto a qualità ma, con i modelli recenti si sono fatti grandi passi in avanti ed oggi possono essere paragonati senza problemi ai telefoni di marca. Affidabili, facili da usare, con discrete localizzazioni (traduzioni) del software interno, buona qualità audio e di ricezione. Probabilmente l’unico vero punto debole dei telefoni made in china è, al momento, l’apparato foto/video; in molti casi trovate anche due fotocamere (fronte-retro), la risoluzione è però generalmente bassa (max 2 Mpixel interpolati, molto spesso VGA 640×480).
Nel futuro è comunque lecito attendersi apparecchi sempre più avanzati, tecnologicamente migliori. Alcuni produttori hanno già iniziato a proporre modelli con sistema operativo Android e dotazione hardware di tutto rispetto, entro pochi mesi vedremo probabilmente schiere di Googlefonini cinesi a basso prezzo, una vera manna per tutti gli utenti.

Dove acquistarli

[ad#rpsx]Escludendo NGM con distribuzione e assistenza ufficiali italiani, i telefoni cinesi sono reperibili unicamente nei negozi specializzati o sul web. Il sito d’aste Ebay è particolarmente ricco di proposte di questo tipo. Per rimanere sul sicuro potete rivolgervi a Venditori Italiani, in grado di offrire una buona scelta di modelli, bassi costi di spedizione e una qualche forma di garanzia valida sul nostro territorio.

Varie – Approfondimenti

159 commenti su “Telefoni cellulari cinesi dual-sim”

  1. salve,io ho un CECT 4GS TOUCH CAPACITIVO 4G WIFI DUAL SIM LCD HD 32 GB,volevo sapere se posso inserire altri programmi tipo skype ed altro.
    saluti
    Domenico

  2. Salve ANIU, cortesemente mi darebbe un suo parere e indicazioni in merito alla sua funzionalità relativamente allo smartphone dual sim G22 (identico all’HTC).
    Grazie

  3. gent.mo ANIU
    perdonami se troverai la mia richiesta più di una volta, ma ogni volta che ritorno sul sito per verificare la tua risposta non trovo più la mia domanda.
    Comunque, gradirei avere un tuo autorevole parere circa un cinafonino (so che il modello è G22) simile all’HTC. Grazie.

  4. Ciao Michele, ho fatto una ricerca su Ebay per trovare il telefonino di cui parli. Un apparato Android basato sulla cpu mtk6573 a 650 Mhz, processore che dovrebbe essere di classe ARM 11 e quindi compatibile con molte applicazioni. Memoria Ram da 512 Mb. Display lcd molto ampio con buona risoluzione. In generale appare come un buon apparato nella fascia di prezzo appena sotto i 200 euro. Prima di un eventuale acquisto ti consiglio comunque di chiedere al venditore informazioni relative alle funzionalità di tuo interesse, in particolare chiedi conferma che abbia accesso all’Android Market ufficiale (oggi conosciuto come Google Play Store).
    In alternativa puoi affidarti ad un apparato con marchio conosciuto come l’Alcatel OT-991D, anch’esso con buone caratteristiche e prezzo molto interessante. Le differenze tra un display da 4 e uno da 4.3 pollici sono di fatto poco avvertibili.

  5. salve.. Ho trovato molto interessante questo sito…. E vorrei da lei un consiglio. Girando un po nel wwb ed essendo interessato a un dual sim ho trovato tra i cinesi il newman n1 o zopo zp 500 o alcuni modelli di lenovo. L’unica cosa che mi blocca e il parlare di materiali scadenti o pericolosi o emissioni di radiazioni fuori norma. Secondo la sua esperienza cosa ce di vero? Grazie. Saluti.

  6. Una giusta preoccupazione. Sicuramente anche in Cina devono rispettare alcune norme di sicurezza, ma è anche probabile che siano meno stringenti rispetto a quelle europee.
    Ricordi la storia di alcuni anni fa (Agosto 2007) sulle batterie Nokia? Il colosso finlandese le aveva ritirate dal mercato perché in determinate condizioni potevano arrivare ad esplodere, e lo hanno fatto in alcuni casi isolati. Tutto è finito bene, Nokia ha sostituito le sue batterie (comunque made in china) gratuitamente a tutti gli utenti che ne hanno fatto richiesta portandole in un centro specializzato.
    Ecco, se un problema simile succede ad una grande azienda figuriamoci alle meno note cinesi che non hanno nulla da perdere in termini di immagine pubblica.
    In generale oggi si tratta di apparecchi con buona qualità dei materiali e discretamente affidabili, ma il rischio è comunque presente anche se remoto.

    Con Lenovo io starei comunque sicuro, si tratta di un nome particolarmente importante nel settore elettronico, calcola che è l’azienda che ha acquistato il segmento Notebook di IBM, quindi è un vero colosso.

  7. Grazie x la risposta… infatti sarei piu orientato verso il nuovo lenovo A660… nell,unico sito dove lo ho trovato in vendita (nn so se si puo citare) verrebbe a costare piu di 200 euro..

  8. Si si, scrivi pure il sito, non ci sono problemi, anzi potrebbe essere una buona informazione per altri lettori. 🙂
    Ciao

  9. Posso chiedere un consiglio su un dual sim abbastanza buono.
    4″ di schermo, 3G, gps,navigatore, fotocamera 5 Mpx + quella frontale..
    direi che c’é tutto… e anche dove poterlo prendere.. grazie.

  10. Ciao, ho visto nei tuoi precedenti commenti che ti stai orientando su modelli di fascia alta, almeno per il mercato dei dualsim. Quindi escluderei a priori i modelli economici.
    Parlando strettamente di telefoni cinesi potresti prendere in considerazione l’i9300, copia estetica del Samsung Galaxy S3 ma dualsim, le caratteristiche tecniche sono buone e così anche il prezzo, attualmente lo si trova dai venditori nazionali intorno ai 170 euro.
    Volendo e potendo spendere di più (circa 300€), valuta il Samsung Galaxy S Duos. Attualmente lo si trova su Ebay cercando la sua sigla S7562.

    Per quanto mi riguarda, con acquisti di questa entità non mi fido di spedizioni dall’estero, specialmente dalla Cina con rischi di dazi doganali e spese accessorie. Inoltre in caso di guasti potresti avere dei seri problemi a far valere la garanzia. Per tale motivo, ove possibile, preferisco rivolgermi sempre a negozi e venditori nazionali. E Ebay in tal senso è una preziosa risorsa, ma ci sono anche diversi negozi specializzati molto seri ed affidabili. La spedizione è più veloce e ho un preciso riferimento in caso di bisogno.
    Intendiamoci, io acquisto regolarmente oggetti dalla Cina, mi piace avere la scelta più ampia possibile e trovare cose non disponibili nel nostro paese. Ma a volte l’esigua convenienza non giustifica i contro, e allora compro in Italia.

  11. Molte grazie. il samsung s duos mi piace molto.
    e su amazon.de si trova a circa 255 euro. pero germania.
    cmq direi di aver raccolto abbastanza informazioni per decidere.
    grazie…

  12. Salve ANIU,
    lei èilmio faro nellanotte (metaforicamente) per quanto riguarda i cellulari. Mi saprebbe indicare se l’alcatel OT993D è, secondo lei, un buon affare?. Grazie. Michele

  13. Grazie per i complimenti, davvero troppo gentile.
    Si, a mio personale avviso il 993D è un ottimo cellulare dualsim Android, probabilmente quello con il miglior rapporto tra prezzo e dotazione.
    Inferiore per prestazioni al 997D ma ovviamente costa anche di meno. Insomma, secondo me è un buon acquisto.

  14. Ciao,
    mi si è rotto lo schermo dell’Anycool tribù ed ora non so come recuperare i miei numeri di telefono presenti in rubrica. Esiste per caso un software che può farlo?

  15. Ciao,
    chiedo cortesemente un consiglio: sono intenzionato a comprare un cellulare dual sim con un budget di spesa di c.ca 200euro. Gradirei fosseandroid, un dual core per non incorrere in rallentamenti, una fotocamera di almeno 5mp e non piu’ di 4pollici per non dover ricaricare troppo spesso la batteria.
    Sto valutando NGM ABSOLUTE (gia’ di suo 36giga) ma leggendo questo sito vedo similari il SAMSUNG GALAXY GRAND DUOS (pero’ piu’ costoso) e ACER LIQUID GALLANT DUOS (pero’ single core).
    Trovo qualificati i giudizi che ho letto, potrei avere un tuo consiglio/parere?

  16. Il Grand Duos è un gran bell’apparato.
    Volendo spendere un po meno potresti considerare l’Alcatel 997D, ormai lo si trova per circa 170 euro compresa la spedizione, ad esempio QUI.

Lascia un commento