NGM Wemove Explorer, dualsim Android con Navigatore, caratteristiche, opinioni, prezzo

Smartphone Android in grado di funzionare con due schede SIM. Compatibile con reti GSM e 3G. Certificazione IP68 per la resistenza in condizioni estreme contro polvere ed acqua. Fotocamera 5Mpx, display LCD 3.5″ capacitivo. Bussola, altimetro, barometro, torcia e navigatore GPS con mappe gratuite. Compagno ideale per l’uso outdoor. Caratteristiche tecniche, specifiche ufficiali, opinioni personali e prezzo del telefono cellulare NGM Explorer.

L’NGM Wemove Explorer è un apparato di telefonia mobile con connettività GSM tri band e 3G Umts (WCDMA). In Italia lo si può usare con Tim, Vodafone, Wind, Tre e gli operatori virtuali che sfruttano le loro infrastrutture (es Postemobile). Funzionamento dualsim dualstandby, due slot atti ad ospitare altrettante schede SIM, entrambe sono contemporaneamente attive in ricezione ed è possibile scegliere velocemente quale usare per ogni telefonata in uscita. Naturalmente funziona anche con una sola scheda. Le USIM dell’operatore H3G si possono usare solo sullo slot1.
Sistema operativo Android in versione 2.3 Gingerbread. CPU Mediatek MT6573T di classe Arm 11 e clock a 800 Mhz. Memoria Ram 512 Mb. Storage interno 232Mb più 8Gb flash memory, espandibile mediante schede MicroSD fino a 32Gb. Display LCD touchscreen capacitivo (multitouch) con diagonale da 3.5 pollici e risoluzione 320×480 pixel. Fotocamera posteriore da 5Mpx per foto e video (fino a 720×480 29fps), fotocamera anteriore per videochiamate.
Sensori di movimento, prossimità, luminosità, magnetico, pressione atmosferica. Radio FM. Player multimediale per files audio (mp3, midi, aac, wav,) e video (avi, 3gp, mp4). Supporto messaggi SMS e MMS con sistema di scrittura facilitata. Suonerie personalizzabili con files mp3 e wav. Vivavoce, vibrazione. Connettività dati WiFi 802.11b/g e su rete mobile con gli standard Gprs, Edge e 3G HSDPA fino a 7.2 Mbps. Interfaccia Bluetooth 4.0 per scambio dati ed uso di auricolari wireless.

Ed ora due parole sulla resistenza. Questo telefono è dotato di chassis interno il lega di zinco, display con gorilla glass, guarnizioni interne di tenuta che rispettano la certificazione IP68 (superiore alla IPX5). Ciò significa che resiste alle cadute, alla polvere e persino alle immersioni in acqua ad 1.5mt di profondità per un tempo di 30 minuti. Si tratta insomma di un ottimo apparato per l’uso estremo, di quelli comunemente definiti rugged, non sarà indistruttibile ma è di sicuro molto più resistente di un normale cellulare.
Ovviamente non mancano funzioni pensate proprio per le escursioni all’aria aperta: bussola, altimetro, contapassi, torcia led e barometro. A ciò si aggiunge il navigatore satellitare GPS NGM Navigation con guida vocale turn by turn e mappe gratuite, naturalmente basato su sensore GPS e funzionamento AGPS per un veloce calcolo della posizione. Al momento è disponibile la mappa per l’Italia ma quanto prima verranno rilasciate anche quelle per gli altri paesi europei, USA e Canada. Infine da segnalare il pulsante SOS per chiamate di emergenza a numeri preimpostati dall’utente.
Dimensioni 126x65x18.2 mm. Peso 212 grammi compresa batteria. Attualmente non viene dichiarata l’autonomia. Disponibile nei colori giallo, rosso e nero. Dotazione: batteria, caricabatteria da rete, cavo USB per collegamento al PC, auricolare stereo, manuale. Download di manuali in pdf, scheda tecnica e tutte el specifiche sul sito ufficiale NGM Explorer.

Conclusioni, impressioni – NGM espande la linea dei cellulari Aquasafe con questo modello che, fin dalle specifiche, appare indubbiamente interessante. Funziona con due sim ed è compatibile con le reti di terza generazione, è un terminale Android e quindi facilmente espandibile mediante l’installazione di nuove applicazioni, può essere usato come valido player musicale per files mp3 ma anche per video nei formati compatibili, connessione internet veloce via WiFi o su reti 3G. Buona la fotocamera da 5 mega. L’elevata resistenza poi è perfetta per un uso estremo o semplicemente per gli utenti che sono soliti rompere facilmente i cellulari.

Il prezzo indicativo è poco superiore a 300 euro, un costo a mio avviso adeguato per caratteristiche e funzionalità offerte.
In un’altra pagina di questo blog trovate un vasto elenco di telefoni dualsim, compresi gli apparati a marchio NGM, tutti corredati da dettagliate descrizioni o recensioni con le immancabili opinioni personali.

Ti piace questo articolo? Consiglialo ad altri utenti:

7 Responses to “NGM Wemove Explorer, dualsim Android con Navigatore, caratteristiche, opinioni, prezzo”


  • Ciao a tutti !
    La NGM ha sfornato un ottimo cellulare moderno e robusto.
    Per me, così sulla carta, dato che ancora non l’ho trovato nei negozi di Milano, risulta un po’ troppo pesante (212 grammi) e costoso (circa 300 Euro) per essere veramente competitivo con altri cellulari del genere.
    Appena possibile spero di poterlo vedere e toccare dal vivo.
    Un cordiale saluto.
    Mario C.
    NGM Raptor
    Milano

  • Salve Mario, piacere di risentirti. Si, in effetti questo Explorer mi è parso interessante fin da subito, diciamo che ha delle caratteristiche in qualche modo esclusive, quasi uniche. Il prezzo di 300€ può apparire elevato ma c’è anche da dire che uno smartphone normale non dispone di altimetro e barometro e non vanta doti di resistenza.
    Rimane solo da scoprire se ha l’accesso al Play Store di Google, ovvero all’Android Market ufficiale. Il processore è un ARM e quindi compatibile con moltissime applicazioni, sarebbe un peccato doverlo usare solo con le app dei market alternativi, anche se ormai tra quelli regolari e quelli dedicati ai programmi copiati si trova un po’ di tutto :)

    P.S. ho aggiornato l’articolo includendo le specifiche non disponibili al momento della prima stesura.

  • Ciao Ainu e complimenti per il tuo bel Blog, sempre aggiornato e completo !
    Per quanto riguarda le caratteristiche dell’NGM Explorer devo darti atto che è un cellulare “esclusivo” o quanto meno abbastanza particolare, considerando anche che ultimamente molte case presentano cellulari robusti nel loro listino.
    Il prezzo è allineato alla concorrenza ma recentemente si possono trovare ottimi smartphone di fascia anche alta ad un prezzo “stracciato”, nell’ordine dei 299 Euro.
    Spero di poterlo toccare con mano al più presto e ti farò sapere subito le mie impressioni.
    Un cordiale saluto.
    Mario C.
    Milano

  • Ciao, hai scoperto se funziona col Play Store?

  • Buongiorno a tutti,
    Volevo sapere di questo telefono:
    _che vita può avere (di sicuro fisicamente vivrà in eterno), ma ha un software che mi sembra ormai superato (android è arrivato alla versione 4 e oltre) con i relativi problemi sugli store [appunto rinnovo la domanda posta da carlo sul Play Store, oltre che se funziona, con quante applicazioni è compatibile?]
    _quanto sono attendibili le mappe (so che con il modello Voyager c’era qualche piccolo problema)

  • Salve a tutti e complimenti per il sito. Anche a me sembra un telefono interessante ed esclusivo, adatto all’attività che pratico. Qualcuno sa dove è possibile vederlo ed eventualmente acquistarlo nella zona di Milano e dintorni?
    grazie

Leave a Reply