NGM Raptor – telefono dualsim con push email e tastiera querty, specifiche, prezzo

Telefono cellulare resistente agli urti e agli spruzzi d’acqua (certificazione IPX5). Funziona con due schede sim insieme. Display LCD 2.3″, fotocamera da 3 megapixel, Java e Wifi, Push Email, browser web, tastiera qwerty. Caratteristiche tecniche e prezzo del telefonino NGM Raptor. Impressioni generali ed opinioni personali.

NGM ha recentemente ampliato la sua linea di telefoni cellulari introducendo diversi nuovi modelli ed ridefinendo le sue categorie. Il modello Raptor che ci accingiamo a descrivere in questa pagina è stato quindi inserito insieme al Voyager nella sezione Aquasafe per via delle sue spiccate doti di resistenza agli usi outdoor ed estremi. In realtà non si tratta solo di un telefono rugged ma offre anche funzionalità e caratteristiche avanzate.

L’NGM Raptor è un apparato di telefonia mobile con connettività GSM tri band (900, 1800, 1900 Mhz). Funzionamento dualsim dualstandby, due slot atti ad ospitare altrettante schede SIM, entrambe sono contemporaneamente attive in ricezione e al momento di inviare una nuova chiamata si può scegliere velocemente quale delle due impiegare.
Connettività dati GPRS ed EDGE su rete mobile, via WiFi mediante hotspot pubblici o access point privati. Interfaccia Bluetooth per scambio dati con periferiche compatibili ed uso di auricolari wireless.
Display LCD con diagonale di 2.3 pollici e risoluzione 320×240 pixel. Fotocamera con sensore da 3 megapixel utilizzabile per foto e riprese video. Player multimediale per files mp3 ed mp4. Radio FM con possibilità di registrazione. Suonerie polifoniche e MP3. Memoria espandibile tramite schede MicroSD fino a 32Gb. Supporto messaggi SMS e MMS, scrittura facilitata con sistema T9 in Italiano o con la comoda tastiera qwerty.

Supporto per giochi e programmi Java. Diverse applicazioni preinstallate tra cui il browser Opera mini e l’applicativo Nimbuzz (chat su MSN Live, Facebook, Myspace, Yahoo messenger, Google Talk ed altri). Registratore vocale, vivavoce, vibrazione. Funziona come Webcam se collegato al PC. Funzioni di sicurezza NGM: firewall basato su white e black list per bloccare telefonate e messaggi da numeri indesiderati, area privata protetta da password, blocco numeri anonimi, segreteria telefonica, invio messaggi SMS programmato (ritardato), controllo remoto, immissione di rumori di sottofondo durante le conversazioni.

Dimensioni: 115x62x16 mm. Peso: 112 grammi. Autonomia in standby fino a 200 ore in standby e 350 minuti (5-6 ore) in conversazione. Accessori in dotazione: batteria, caricabatteria, guida utente, auricolare stereo con filo, cavo USB per collegamento al computer, CD con software di gestione Phone Suite. Disponibile nelle due varianti di colore Dark Gray e Light Gray. Sul sito ufficiale NGM Raptor sono disponibili tutte le informazioni relative a questo modello ed il manuale in formato PDF in Italiano, Inglese e Tedesco.

Conclusioni – impressioni – prezzo

Sono davvero compiaciuto di questa evoluzione di NGM. Da semplice importatore di telefoni dalla Cina con minime personalizzazioni estetiche e nel software, si è trasformata in una azienda capace di innovare e di proporre al suo sempre più vasto parco utenti modelli decisamente interessanti, spesso dotati di funzioni esclusive.
NGM Raptor viene proposto al pubblico per 149.90€, un prezzo più che adeguato alle funzionalità offerte. Si tratta di un cellulare dualsim e pertanto risulterà sicuramente utile a coloro che dispongono di più schede. Bisogna comunque tenere conto che è un apparato unicamente GSM, la mancanza di connettività 3G Umts lo rende utilizzabile dagli utenti Tre (H3G) solo ricorrendo al roaming su altre reti, eventualità che può comportare costi aggiuntivi.
Naturalmente è anche un valido player per files musicali in formato MP3, lo schermo di 2.3 pollici e la compatibilità con il solo formato mp4 non lo rende invece particolarmente adatto per la visione di filmati. Buona l’espandibilità offerta dal supporto Java. La connettività internet via WiFi ed il browser Opera Mini permettono di navigare sul web con una discreta velocità. Ovviamente si può utilizzare anche per tenersi in contatto con amici e conoscenti mediante i principali sistemi di messaggistica online e social networks.

Molti troveranno particolarmente utile il sistema di Push-Email che NGM ha predisposto appositamente per questo modello, in pratica è possibile ricevere sul telefono i nuovi messaggi in maniera del tutto automatica secondo un meccanismo di funzionamento molto apprezzato, ad esempio, dagli utenti degli apparati Blackberry.
In un’altra pagina di questo blog potete trovare un vasto elenco di telefoni dualsim, tra cui ovviamente gli apparati NGM, tutti corredati da accurate recensioni o dettagliate descrizioni.

Ti piace questo articolo? Consiglialo ad altri utenti:

14 Responses to “NGM Raptor – telefono dualsim con push email e tastiera querty, specifiche, prezzo”


  • Grazie per questa informazione, Ainu !

    Credo proprio che andrò a vedere in negozio questo nuovo NGM.
    Dato che ora utilizzo il modello Argo questo nuovo Raptor mi piacerebbe proprio provarlo !

    Ti farò sapere.

    Un cordiale saluto.

    Mario C.
    NGM Argo
    Milano

  • passare da un sonye ericson a Ngm come software, come ci si trova?

  • Per Chiara,
    il software della NGM è semplice da utilizzare anche se molto completo.
    Ti assicuro che non avrai problemi.

    Ciao.

    Mario C.
    NGM Argo
    Milano

  • Purtroppo, nonostante le mie ricerche nei vari negozi di Milano, di questo Raptor neanche l’ombra.
    Pensavo che prima di Natale sarebbe stato possibile vederlo dal vivo ed invece nulla.
    :-/

    Ciao.

    Mario C.
    NGM Argo
    Milano

  • TROVATO ! E comprato !!!
    Ieri pomeriggio presso Mondadori Informatica in Piazza del Duomo. Prezzo: 149 Euro !
    Versione Black.
    Nella scatolina manca la MicroSD ma c’è tutto il resto.
    Per ora nessun commento, lo uso qualche giorno e poi scrivo qualcosa.

    Un saluto a tutti.
    Mario C.
    Milano

  • Eccomi qui dopo una settimana di utlizzo del nuovo NGM Raptor.
    Le prime impressioni sono positive per: ottima autonomia della batteria nonostante sia ancora nuova ed ho effettuato un solo ciclo di ricarica, ottima ricezione del segnale per tutte e due le Sim card, software molto veloce e scorrevole con delle migliorie rispetto all’Argo da cui provengo, ottimo servizio di Push Mail gestito direttamente da un server NGM, assemblaggio delle parti in plastica preciso, senso di robustezza generale nonostante il peso non eccessivo.

    Per contro: qualità fotografica soltanto sufficiente.

    Questo il primo impatto con il nuovo NGM Raptor.
    Ricordo che le mie necessità sono semplici: avere un Dual Sim affidabile e con una buona autonomia operativa ed in questo il Raptor, così come l’Argo, sono perfetti.

    Un saluto a tutti.
    Mario C.
    Milano

  • Ciao Mario C.
    Grazie a nome di tutti i lettori, queste impressioni basata su un uso reale sono utilissime, una sorta di mini recensione. Mi fa piacere sentire che si comporta bene sotto il profilo dell’autonomia, punto debole di altri recenti NGM, ricezione e qualità generale.
    Insomma niente blocchi o incertezze del software, buono a sapersi.
    Ciao e grazie ancora!

  • Il software è stato migliorato in alcune parti, un esempio semplice è il programma che controlla la fotocamera.
    Nell’Argo tra lo scatto e la memorizzazione effettiva della foto esisteva un piccolo lasso di tempo che, in molti casi, rendeva sfuocata la foto dato che il telefono veniva mosso o il soggetto, credendo che foto fosse già stata salvata al momento del clic sonoro, si spostava.
    Un altro esempio di aggiornamento è il metodo di visualizzazione dei messaggi anche in modalità “conversazione”, molto comodo.
    Il servizio Push Mail è un add on di tutto rispetto per chi gradisce essere aggiornato in tempo reale con la posta.

    L’unica grande pecca è la parte fotografica.
    L’NGM Raptor viene pubblicizzato con una fotocamera da 3 Megapixel mentre la sua capacità reale è di soli 2 Megapixel !!!

    Come può essere questo ?
    Mi sembra strano che una casa costruttrice commeta un simile errore (oltretutto comune all’Argo) !

    Confermo che la batteria del Raptor garantisce una buona autonomia: ho caricato il cellulare giovedì sera ed in questo momento ho ancora ben due tacche su tre !
    Con il mio utilizzo riesco tranquillamente a fare circa sei giorni con una ricarica di batteria.

    Un cordiale saluto.
    Mario C.
    Milano

  • -connessione bluetooth autovettura: sento bene i riceventi ma loro mi sentono in ritardo, con suono metallico, volume quasi nullo (l’ho preso quasi solo per tale uso!)
    -non riesco a fare aggiornamento a ultimo firmware
    -per il resto ok

    suggerimenti??

  • Il raptor da me acquistato funziona poco e male ed inoltre si spegne da solo. Ho tentato più volte di contattare il produttore senza riuscirvi. Sono molto delusa.

  • salve,
    ho problemi con il contattare il 119 di tim,mi rimanda a numero di emergenza.
    Qual è il codice di sblocco del telefono?
    grazie

  • Guardando il manuale utente sembra che la password predefinita del telefono sia 1122, a meno che non sia stata cambiata successivamente ovvio.

Leave a Reply