SciPhone N21 – Telefono cellulare dual-sim cinese con sistema operativo Android

Il primo telefonino cinese con sistema Android. Lo Sciphone N21 è un apparato dual-sim dual standby con fotocamera da 5 Megapixel, accelerometro e collegamento WiFi. Caratteristiche tecniche. Prezzo. Dove acquistarlo.

In molti lo aspettavano da tempo e finalmente è arrivato, il primo telefono cellulare di produzione (e progettazione) cinese dotato di sistema Android.

Se altri produttori sceglieranno questa strada è lecito attendersi in tempi più o meno brevi moltissimi modelli di Google Phone cinesi. Apparati con buone caratteristiche ed un prezzo ovviamente molto inferiore ai concorrenti “di marca”.

I vantaggi di una tale scelta sono per tutti. La presenza di molti telefoni a basso costo con Android permetterà a questo sistema operativo per apparati mobili di raggiungere una vasta diffusione. D’altro canto le aziende cinesi potranno offrire apparati con una interfaccia standard, espandibili pressoché all’infinito mediante l’installazione di nuove applicazioni (o giochi). Infine gli utenti che potranno acquistare, a costi sempre più bassi, smartphones con funzionalità avanzate.

In un futuro prossimo la quasi totalità degli apparati mobili sarà dotata di sistemi operativi di questo tipo. Gli esperti del settore prevedono nei prossimi anni un mercato diviso tra Symbian OS (Nokia è il primo produttore di telefoni al mondo) e Android, seguiti da Windows Mobile e iPhone.

Vediamo ora in dettaglio il telefono oggetto di questo articolo. Lo SciPhone N21 è un apparato GSM GPRS tri-band utilizzabile in quasi tutti i paesi del mondo (ovviamente è compresa l’Italia). DualSim Dual standby, può funzionare con due schede SIM contemporaneamente, entrambe attive ed in grado di ricevere telefonate.

Il cuore dell’N21 è un processore Marvell PXA da 624 Mhz. Display LCD da 3 pollici di tipo touchscreen con risoluzione 240×400 pixel (WQVGA). Fotocamera da 5 Megapixel con autofocus in grado di scattare foto e riprendere video. Connettività Bluetooth 2.0 e Wi-Fi 802.11b/g.

Memoria interna 256 ROM + 128 Mb RAM espandibile con schede MicroSD (max 16 Gb). Mediaplayer per i formati più diffusi come MP3, MP4, 3GP, OGG, Wav e AMR. Sensore di gravità con accelerometro per cambiare automaticamente l’orientamento dello schermo ruotando il telefono (ovviamente tale sensore è utilizzabile anche per interagire con programmi e giochi).

Ed ora il vero punto forte di questo telefono, il sistema operativo Android versione 1.5. Accesso facile e veloce ad una vasta libreria di applicazioni e giochi di ogni tipo con cui espandere le funzionalità del telefono. Ovviamente troviamo preinstallati tutti i software essenziali per l’accesso al web (es Browser HTML) ed in particolare ai servizi online di Google.

L’interfaccia interna è disponibile in Inglese e altre lingue (al momento non ho trovato riferimenti più specifici in merito). L’autonomia dichiarata è di 200 ore in standby e 6 ore in conversazione. La ricarica completa della batteria da 1200 mAh viene effettuata in circa 4 ore.
Purtroppo manca un ricevitore GPS che sarebbe risultato utile per la navigazione satellitare assistita o altre applicazioni geografiche.

Lo SciPhone N21 viene proposto dai venditori internazionali con un prezzo compreso tra 215$ e 340$ (150 – 225 euro circa). Credo che quanto prima sarà però reperibile anche presso i rivenditori italiani di telefoni cinesi, probabilmente ad un prezzo maggiore perché comprensivo di spese di spedizione/importazione e una forma di garanzia/assistenza nazionale.

Ti piace questo articolo? Consiglialo ad altri utenti:

5 Responses to “SciPhone N21 – Telefono cellulare dual-sim cinese con sistema operativo Android”


  • Salve, volevo sapere se è compatibile con una scheda sim della tre……… e volevo sapere il prezzo. aspetto una vostra risposta. saluti.

  • Salve, il telefono in oggetto è un apparato GSM, compatibile solo con gli operatori 2G tradizionali, niente UMTS H3G.

    Puoi trovare questo modello con un prezzo da 215$ fino a 340$ circa dai venditori internazionali. Per quanto riguarda i venditori nostrani, lo trovi in vendita su TotalComputerStore a 270€.

  • Io l’ho preso sulla baya a 233 con spedizione inclusa dalla Spagna perché dalla cina penso che il pacco te lo bloccano e poi per averlo ci paghi un 20-30% alla dogana, mi è già successo con un processore dal canada!
    Appena mi arriva posto le mie impressioni…
    Ciao!

  • Benissimo, sono proprio curioso di conoscere più in dettaglio questo modello. Aspetto tue nuove in proposito. :)

    Ciao!

Leave a Reply