San Valentino di Sangue – Terrore in 3D

Nuova giovinezza per il cinema tridimensionale. Dopo Viaggio al centro della Terra 3D e alcuni film di animazione è arrivato il momento di un film horror che promette di terrorizzare il pubblico a suon di effetti 3D da sballo.
San Valentino di Sangue 3D.

Questo in sostanza l’incipit del film: Tom torna nella sua città d’origine dove dieci anni prima avvenne lo spaventoso massacro di San Valentino in cui furono uccise più di venti persone. Gli abitanti credono che lui sia il vero responsabile di tale massacro e l’unica persona a credere alla sua innocenza è Sarah, l’ex ragazza del liceo.
Nel frattempo qualcuno vestito da minatore e mascherato in volto inizia ad uccidere i giovani del paese.

Il film è il remake del Il giorno di San Valentino, cult movie a basso costo del 1981 che è stato definito da Quentin Tarantino come “il miglior splatter di tutti i tempi”.

Gli elementi per catturare il pubblico ci sono tutti: storia interessante, attori e attrici bellocci, promessa di terrorizzare il pubblico con strabilianti effetti 3D. Non rimane che attendere la sua uscita e prepararsi con un bel pacco formato gigante di pop corn :)

San Valentino di Sangue verrà proiettato sia in versione 2D che 3D.
Ovviamente data la novità introdotta dall’esperienza di visione tridimensionale è consigliabile vederlo in questa modalità.

Ecco il trailer ufficiale del film:

Potete trovare una lista delle sale che proietteranno il film in 3D a questo indirizzo.

Non mancherò di pubblicare le mie opinioni su questa pellicola nel momento in cui riuscirò ad andare a vederla al cinema.

Aggiornamento: Visto il film e prontamente pubblicata la relativa recensione.

Buona visione!

Ti piace questo articolo? Consiglialo ad altri utenti:

4 Responses to “San Valentino di Sangue – Terrore in 3D”


Leave a Reply