Canon Eos 100D, acquistarla al prezzo migliore

La più piccola tra le macchine fotografiche digitali Reflex Canon. Dimensioni ridotte ma senza compromessi sulla qualità ed i controlli. Perfetta anche come fotocamera per un utilizzo quasi giornaliero. Alcuni negozi ed altre risorse online in cui poter comprare la Canon Eos 100D ai prezzi più bassi.

Chi pensa che le Reflex siano macchine grosse ed ingombranti, utilizzabili solo da professionisti o veri appassionati di fotografia? Con questa EOS 100d Canon ha di fatto creato un nuovo segmento, potremmo quasi definirla una mini reflex, una macchina dal corpo contenuto senza però sacrificare dotazione e funzionalità.
Attenzione, la Eos 100D è una vera reflex con sensore CMOS di grandi dimensioni, e non una qualunque compatta avanzata con obiettivo intercambiabile. Sensore da 18 Megapixel, controlli automatici e manuali, compatibile con obiettivi EF e EF-S, capacità di riprendere video in FullHD. Insomma, si tratta di un piccolo mostro tecnologico, perfetto per fotoamatori ma anche utenti occasionali desiderosi di prestazioni di alto livello.
Per le specifiche complete vi rimando al sito ufficiale Canon Eos 100D.

Dove acquistarla? Dove trovo il prezzo migliore? Trattandosi di un prodotto molto diffuso e ricercato, si può trovare pressoché in ogni negozio di prodotti elettronici, compresi ovviamente i punti vendita dei vari Mediaworld, Euronics, Trony, Saturn ed altre catene. In molti casi vengono applicati i normali prezzi di listino, senza particolari sconti o riduzioni, ma nei rispettivi volantini è comunque possibile reperire offerte più o meno interessanti.

I prezzi più bassi sono probabilmente quelli dei negozi online. Perlomeno abbiamo la possibilità di passare in rassegna tanti shop e confrontare i costi direttamente dal nostro computer, tablet o smartphone.
Una piccola precisazione prima di ogni segnalazione. Trattandosi di una reflex, la Eos 100d è disponibile in diverse varianti, chi già possiede gli obiettivi potrebbe acquistare il solo corpo, chi invece vuole una soluzione pronta all’uso può scegliere tra vari Kit base con obiettivo 18-55 IS (stabilizzato) o DC iii (non stabilizzato), ovviamente è da preferire quello stabilizzato anche se costa leggermente di più.
La prima segnalazione riguarda Amazon, qui trovate la Canon Eos 100d in versione solo corpo o in kit con obiettivo. I costi sono solitamente buoni, comunque variabili in base al venditore. Gli oggetti venduti e spediti direttamente da Amazon godono della spedizione gratuita via corriere, magari non sono i prezzi più bassi in assoluto, ma c’è tutta la sicurezza e garanzia tipica degli acquisti da Amazon. Qui trovate anche obiettivi, batterie di ricambio, schede di memoria ed altri accessori.

Altra ottima risorsa è la piattaforma online Ebay cercando con le parole Canon 100d. Qui trovate il Kit base 18-55 con prezzi intorno ai 500 euro, circa 400 euro o poco più per il solo corpo. Ad ogni modo verificate sempre le spese di spedizione, le garanzie offerte, ed il luogo da cui proviene l’oggetto.

Vi elenco inoltre alcuni link per negozi con buoni prezzi sul Kit con 18-55 IS STM, alcuni di questi shop presentano offerte anche per il solo corpo, altri kit o singoli obiettivi.

Su Sferaufficio la Eos 100d 18-55 IS costa appena 455 euro. La stessa su Gleecomm la pagate circa 462€. Prezzo di 479€ su Newpixel24 e 495€ su Tuttoinprontaconsegna. Circa 500€ su Futek.
Naturalmente questi sono prezzi rilevati al momento della stesura di questo articolo, potrebbe trattarsi di offerte limitate nel tempo o promozioni speciali valide solo per alcuni pezzi, pertanto di consiglio di verificare personalmente le condizioni di vendita prima di ogni acquisto.

Ti piace questo articolo? Consiglialo ad altri utenti:

20 Responses to “Canon Eos 100D, acquistarla al prezzo migliore”


  • Buon giorno, premetto che la mia non vuole essere una critica ma la disperata ricerca di rassicurazione per un acquisto fatto su uno dei siti internet da Voi menzionato nel Vostro articolo.
    Mi riferisco al sito internet http://www.gleecomm.com che mi sta facendo preoccupare visto che non ricevo quanto da me acquistato e già pagato. Volevo sapere quindi se avevate fatto una indagine preventiva circa l’affidabilità del sito in questione e se posso stare tranquillo.
    Vi ringrazio

  • Salve Antonio, mi spiace ma si tratta solo di un elenco di links a negozi che in quel momento avevano disponibile la suddetta macchina ad un buon prezzo.
    In tutta onestà non ho avuto modo di verificarne l’affidabilità, d’altronde erano solo segnalazioni e non negozi consigliati.
    Personalmente l’ho comprata su Amazon pagandola circa 80€ in più del prezzo più basso rilevato negli altri shop. E’ che conosco Amazon da molto tempo e mi son sempre trovato bene.

    Forse è solo un problema di prodotto non in stock, spesso capita con gli shop web. Ha provato a chiedergli informazioni per email? Sul loro sito è pubblicato anche un numero di telefono, magari è utile per un contatto più diretto.

    A questo punto le chiedo gentilmente di aggiornarmi sulla situazione.
    Ovviamente mi auguro e Le auguro che si risolva tutto per il meglio.
    Grazie

  • Salve, in merito alla questione gleecomm posso confermarVi, ahime, che il sito non esiste più, come immagino anche i miei soldi. Quando Vi scrissi venerdì inviai a mezzo pec alla edentecnology srls (gestrice del sito) una diffida chiedendo o l’invio dell’apparecchio o lo storno del bonifico da me fatto. la pec risulta essere andata a buon fine ma l’effetto ottenuto è solo quello già anticipatoVi ossia che del sito gleecomm, del Sig.re Ponsella Emanuele e della Sig.ra Lucentini Debora (che rintracciata per telefono ha avuto l’”accortezza” di rassicurarmi circa l’arrivo della mia macchina fotografica)non ce ne è più traccia (apparente). Mi sa che l’ultima mia spiaggia è quella della querela. Un saluto.

  • Salve, ho provato in questo momento e il sito si apre regolarmente. Forse si trattava di un problema temporaneo dei loro server.
    Intendiamoci, non voglio assolutamente difenderli in alcun modo, spero solo che la situazione possa risolversi il prima possibile, ovvero con la ricezione della macchina che lei ha regolarmente acquistato e pagato.

    Certo che questa mancanza di comunicazioni da parte loro è gravissima. Tanto più che il prodotto è ancora regolarmente in vendita e indicato come spedito in 5-15 giorni.

    Nel dubbio ho comunque eliminato il link dall’articolo. Ciò non risolve assolutamente il suo problema, ma almeno eviterà che altri possano trovarsi nella medesima, spiacevole situazione.

    Grazie ancora per la sua segnalazione

  • Salve
    Dato che ho comprato anch’io un prodotto sul sito Gleecomm, che ancora non mi è stato recapitato dopo 15 giorni, volevo sapere se alla fine la macchina fotografica le è stata recapitata…..
    Inoltre, al numero di telefono scritto sul sito risponde sempre la segreteria telefonica.
    Se avete un recapito diverso da quello scritto sul sito, potreste gentilmente farmelo avere?
    Per e-mail mi hanno risposto che hanno problemi con la transazione di paypal (che già risulta una presa in giro, dato che ho pagato con un accredito effettuato con postpay) e che avrebbero provveduto la settimana seguente a farmi recapitare il pacco. La settimana in questione è passato e mi rispondono che devo attendere ancora, non mi lasciano un recapito telefonico, nonostante la mia insistenza e mi dicono che in caso posso fare la richiesta di recesso (ma sul loro sito non capisco bene in che modo)….Potreste darmi dei suggerimenti per favore?….
    Secondo voi è una truffa?

    Grazie mille
    Arrivederci

  • Uhm… in teoria il recesso è per i contratti e non per le normali vendite.

    Una strada interessante è invece il reclamo via Paypal, in pratica contesti la transazione direttamente sul sito di Paypal, specificando ovviamente di non aver ricevuto nulla. Poi loro provano a contattare il venditore, se entro alcuni gg non si risolve trasformi la contestazione in un vero e proprio reclamo (lo puoi fare sempre dal sito di Paypal).
    In realtà Paypal non garantisce il rimborso per acquisti al di fuori di Ebay o Kijiji, ma non si sa mai…

    In bocca al lupo
    *incrocia le dita*

  • Emanuele Ponsella

    Gentile Sig. Antonio

    Sono Ponsella Emanuele
    Mi permetto di scriverle perchè su segnalazione di un cliente Gleecomm ho saputo di essere chiamato in causa in questo Form
    Gentilmente le chiedo di fare delle verifiche prima di spiattellare nomi e cognomi di persone on line.

    Il sito Gleecomm è stato di mia proprietà fino al 25 febbraio e fino a tale data è stato gestito benissimo( a tutt’oggi vecchi clienti mi chiamano per fare acquisti)ed era per me motivo di orgoglio essere segnalato sul sito AINU .

    Durante la mia gestione era presente anche il mio numero di telefono personale (per sua personale informazione)con piena disponibilità anche di Sabato e Domenica (nessuno store on line fa questo)
    Dopo il 25 febbraio ho venduto il sito alla società indicata in tutte le pagine di Gleecomm e basta solamente chiedere una visura camerale per sapere chi sono i titolari prima di chiamare in causa persone che hanno sempre lavorato onestamente.
    Ci sono clienti che durante la mia gestione hanno avuto rimborsi prima ancora di riavere la merce già in loro possesso in magazzino.

    Per quanto ne so la nuova gestione, avuto seri problemi con Paypal li stanno risolvendo e molti hanno già ottenuto il rimborso e altri la merce , se avevano intenzione di truffare qualcuno non avrebbero emesso nessun rimborso.

    E’ ovvio che non avendo piu io la gestione dello store non so dirle a darle la certezza di quanto mi hanno riferito.

    In ogni modo prima gentilmente faccia delle verifiche , anche perchè non essendo facile rimuovere tutti i contatti on line di punto in bianco il mio è ancora presente e a molti ho risposto e sono al corrente della cessione.

    Lascio la mia mail personale se mi vuole contattare
    ponsellae@tiscali.it
    Cordialmente
    Emanuele Ponsella

  • Grazie per la precisazione e per la sua disponibilità.

  • Gentile Sig.re Ponsella.
    Alla data del 13 marzo (giorno del mio ordine) e fino alla data del 20 ca. dello stesso mese il suo nominativo compariva sul sito gleecomm come compariva anche il suo numero di cellulare, numero che io chiamai in almeno tre occasioni, in una delle quali a mia domanda se stessi parlando con il Sig.re Ponsella, l’uomo all’altro capo del telefono rispose “si”, mi rassicurò che il mio ordine era a posto come lo era il mio pagamento avvenuto a mezzo “BONIFICO BANCARIO” e mi disse di contattare all’altra utenza telefonica indicata sul sito la Sig.ra Debora per sapere sullo stato della spedizione. E’ vero che dalla visura camerale della Edentecnology srls il suo nominativo non compare ma capirà che se sul sito io trovo nome, cognome e cellulare di una persona che mi risponde al telefono non posso che credere in ciò che mi viene detto. Dando per buono ciò che lei oggi scrive, posso solo pensare che la Edentecnology non si sia comportata in maniera trasparente nemmeno con lei (in ogni caso qualcuno si è spacciato per il Sig.re Ponsella). Ad ogni modo, ad oggi non mi è arrivato il prodotto pagato nè mi è stata stornata la cifra bonificata ed entrambe le utenze telefoniche (quella inserita sul sito tra i contatti e quella a suo tempo collegata al presunto Sig.re Ponsella) non sono raggiungibili (risponde sempre la segreteria. Cordiali saluti a tutti.

  • Dopo 1 mese dall’ordine o rimborsano o passate dalla Polizia Postale. Senza aspettare.

  • Anche io sono stato truffato da gleecomm tech. Io sto al commissariato per denunciare quanto accaduto…ma mi chiedo, visto tutti questi clienti non sarebbe piu semplice lavorare onestamente…io i prodotti li ho comprati su un sito straniero e i.prodotti mi sono arrivati velocemente e ho anche risparmiato…poi ci lamentiamo che le cose in italia non funzionano…se l’unico grande obiettivo è fregare il prossimo

  • Anche io sono stato fregato da Gleecomm (pagamento tramite bonifico di 2300 euro a fine marzo e non ancora rimborsato). Ho provveduto ad effettuare regolare denuncia ai Carabinieri. Cosa che invito a fare a tutti quelli che si trovano in questa situazione.
    Il “servizio” di questa Gleecomm è peggio che scandaloso (nessuna risposta ne via cell, ne via email). Il sig. Ponsella (titolare precedente di Gleecomm) mi ha comunicato che la attuale titolare si chiama Debora Lucentini sempre irreperibile. Ma non è chiaro se questa sia una semplice prestanome . Sta di fatto che è una vergogna che il sito di questa società sia ancora attivo per fare danni.

  • Sono pure io uno dei tanti non rimborsati a fronte di acquisti fatti da Gleecomm.
    Che questa Glecomm non dia risposte ne via email ne al cell e’ un palese segnale di disonesta ( per usare un eufemismo). L’ unica cosa da fare e’ sporgere denuncia.
    Il sig. Emanuele Ponsella mi ha comunicato che attuale titolare e’ Debora Lucentini.
    Ma puo essere questa una prestanome ( trattandosi come pare di una giovane estetista).

  • Vedo che siamo un bel branco ad essere stati truffati da questi delinquenti di Gleecomm. Io ho ordinato il 24 marzo. Ad oggi niente. Mi hanno chiesto i dati per il rimborso ma nulla è mai arrivato. 500 euro regalati a questa Debora Lucentini che vorrei veramente incontrare solo per sputarle in faccia. Ho fatto una denuncia alla polizia postale, ma non nutro speranze al riguardo. Bisognerebbe chiamare le iene o striscia la notizia e far fare a queste persone una gran bella figura di m……. Spero solo che nessun altro si faccia fregare dato che il sito è ancora attivo e i prezzi sembrano favolosi. Accidenti a quando non ho ordinato su Amazon solo per risparmiare 70 euro.

  • ciao a tutti, aveno fatto un acquisto su Gleecomm dopo un mese nessuna news, sono andato presso l’indirizzo indicato anche in fattura e stavano traslocando, un signore molto gentile mi ha detto che ero circa la trentesima persona che si presentava e mi consigliava di sporgere denuncia alla polizia postale. è quello che ho fatto. la mia fattura è n°552 de l15 maggio 2014….. 466 euto buttati…per ora
    stefano

  • Sono nella stessa situazione. Acquisto il 12 marzo, gleecomm temporeggia per più di un mese, deposito querela il 5 giugno. Il loro sito dovrebbe essere chiuso.

  • Mi accodo all’elenco dei truffati (che si allunga di giorno in giorno, a quanto pare).
    Dopo tanti inutili tentativi sia personali sia tramite avvocato, il 19/6 ho provveduto a sporgere denuncia presso i Carabinieri per il mio acquisto fatto il lontano 18/3 (per un valore di oltre 2.300 euro).
    In base alla visura camerale della Eden Tecnology S.r.l.s., a cui fa capo il sito Gleecomm.com, ho querelato l’amministratrice unica e socia di maggioranza Debora Lucentini nonché la socia di minoranza (al 2%) Giordana Trevi.
    Naturalmente spero che un giorno, anche lontano, io possa rientrare in possesso dei miei soldi, ma confido anche che questa gente (o chi sta eventualmente dietro a queste prestanome) possa essere fermata il prima possibile e venga chiamata a rispondere del proprio operato davanti alla legge.
    Mi auguro, infine, che le notizie condivise in questo spazio evitino ad altri di cadere vittima di questi truffatori, che non esito a definire tali avendo prova scritta della loro malafede: scaduto abbondantemente il termine di consegna del prodotto da me acquistato e non riuscendo a ottenere alcun tipo di risposta, ho chiesto a mia moglie di inviare un e-mail per chiedere informazioni sulla consegna dello stesso articolo. Come temevo, le hanno bellamente risposto che il prodotto era consegnabile in 5-15 giorni lavorativi quando io lo stavo attendendo da un mese e mezzo.
    Se non dovessi riuscire a recuperare il denaro rubatomi, spero che questi ladri lo debbano spendere tutto in medicine.
    Ciao a tutti.

  • Vorrei sapere se c’è qualcuno che è stato rimborsato. Io 2 settimane fa ho ricevuto via email l’ennesima promessa di rimborso, non mantenuta.
    Debora Lucentini (titolare di Gleecomm) è regolarmente irreperibile e non risponde mai sul cell né via email.
    Questa Debora Lucentini ha un profilo su Facebook.

  • Io ho contattato questo signore che , a suo dire, non ha più niente a che fare la società. Non ha mai risposto alle email. Comincio a credere che questa truffa sia più grossa di quanto pensiamo. Comunque anch’ io ho ricevuto un email dove mi di chiedevano i dati bancari x il rimborso in due fasi. Ma niente. Diciamo addio ai nostri soldi.

  • Ho creato su Facebook il Gruppo “Nonrimborsati Gleecomm”.
    Invito tutti quelli che non sono stati finora rimborsati dalla Gleecomm (e relativa titolare Debora Lucentini), ad iscriversi a questo Gruppo.
    Lo scopo è di condividere informazioni utili ad ottenere il rimborso e a sensibilizzare la titolare (che si è resa da tempo irreperibile, mentre su Facebook è chiaramente visibile)

Leave a Reply