One Piece gioco per Android e Iphone, guide, recensione

One Piece Treasure Cruise è la trasposizione ufficiale dell’omonimo manga e anime. Gioco realizzato dalla giapponese Bandai Namco Games e reso disponibile gratuitamente su iTunes e Play Store. La mia recensione del gioco, guide e trucchi.

Tecnicamente potrebbe essere definito come un gioco di combattimento a turni, si scelgono i personaggi per comporre la propria ciurma di pirati e si va all’avventura affrontando sfide sempre diverse e più impegnative.

Ma in Treasure Cruise c’è molto di più. Innanzitutto l’intero gioco segue fedelmente la storia originale, e permette quindi di rivivere in dettaglio le vicende di Monkey D. Rufy Cappello di Paglia, da quando è partito dalla sua città natale, gli arruolamenti dei compagni come Roronoa Zoro, Usopp, Nami ed altri, fino ovviamente agli scontri con i vari boss.

One Piece Treasure Cruise game

I combattimenti sono intervallati da parti narrate che lo fanno assomigliare ad una sorta di fumetto interattivo. Per arrivare al capito successivo bisogna ovviamente vincere alcune battaglie. Sicuramente piacevole per tutti gli appassionati del manga o dell’anime.

I combattimenti sono a turni, ma resi maggiormente interessanti da un sistema di colpi migliori se effettuati con il tempismo corretto. Buona la componente strategica, ogni personaggio ha le sue particolari caratteristiche, pregi e punti di forza, la scelta dei giusti componenti permette di realizzare una ciurma più forte, o semplicemente più adatta per affrontare determinati avversari.

La Bandai ha effettuato un buon bilanciamento generale con grande cura dei particolari. Ottimo l’ampio tutorial iniziale per prendere dimestichezza con regole e meccanismi. La curva di apprendimento comunque prosegue nel corso del gioco e si riesce a sfruttarlo al meglio solo dopo un certo numero di sessioni.
Pregevoli anche le animazioni in stile cartone animato.

I periodici eventi offrono poi una maggiore varietà e permettono di raggiungere più facilmente alcuni obiettivi, oppure ottenere dei personaggi rari e abbastanza potenti.

One Piece Treasure Cruise è gratis, reperibile su Play Store o iTunes. In ogni caso sono previsti acquisti in game, nello specifico si tratta di gemme arcobaleno (la forma è simile a quella dei frutti del diavolo ben noti a chi conosce il manga).
La buona notizia è che durante il corso del gioco si guadagnano naturalmente alcune gemme, sia in missioni standard che negli eventi. Inoltre queste hanno il solo scopo di aiutare, velocizzare la nostra progressione. Insomma, tutto il gioco è pienamente fruibile anche senza acquistare nulla.

Trovo questa conversione di One Piece davvero ben fatta. Si può giocare fin da subito, ma nel corso del tempo si scoprono tanti elementi utili alla progressione. Sono presenti tutti i personaggi principali e comprimari, molti dei quali si possono evolvere, si può cambiare nave e fare l’upgrade, collaborare con amici e molto altro.

Un unico appunto, la versione internazionale, ovvero in Inglese, è più recente di quella giapponese e attualmente il gioco si ferma all’Arlong Park. Ma quanto prima dovrebbero essere aggiunti nuovi livelli per portarsi a pari con l’edizione originale jap.

Parlando di guide, trucchi e strategie, il sito Onepiece-Cruise contiene una sorta di wiki per tutti gli aspetti del gioco, dalle descrizioni dettagliate dei singoli caratteri fino ai materiali per le evoluzioni.

Buon gioco a tutti.

Ti piace questo articolo? Consiglialo ad altri utenti:

0 Responses to “One Piece gioco per Android e Iphone, guide, recensione”


  • No Comments

Leave a Reply