Inserire e ottenere coordinate per qualunque punto su Google Maps

Google Maps è probabilmente lo strumento di mappatura e navigazione più utilizzato in tutto il mondo. Permette di identificare un qualunque punto mediante il nome della città, via e numero civico, oppure con le coordinate in latitudine e longitudine.

Perché usare le coordinate?

Fondamentalmente i GPS, e quindi i sistemi di mappatura che si basano sui satelliti, utilizzano prevalentemente le coordinate in forma numerica.

Il fatto che a noi vengano mostrate strade ed edifici rappresenta solo una interfaccia, un modo per rendere quel determinato punto che vogliamo osservare maggiormente riconoscibile.

Ma vi sono luoghi nel mondo in cui non ci sono strade o altri riferimenti. Ad esempio il mare aperto, oppure nei boschi, sulle montagne o nei deserti. In generale l’impiego delle coordinate garantisce una localizzazione estremamente precisa di ogni punto, a prescindere da strade o numeri civici.

Ottenere le coordinate da Google Maps

La cosa è abbastanza semplice, aprite il browser sul vostro computer e puntate al sito web maps.google.com. Identificate il luogo di vostro interesse immettendo un indirizzo o scorrendo la mappa.
Quindi cliccate con il mouse su un qualunque punto della mappa, si aprirà un piccolo pannello con indicazioni circa il nome della via (ove disponibile) e le coordinate in forma numerica.
Un esempio nell’immagine qui sotto:

coordinate google maps

La stessa cosa avviene con l’applicazione Maps dei telefoni o tablet Android. Solo che in questo caso dobbiamo fare un tap prolungato, ovvero toccare con il dito per alcuni secondi il punto di cui vogliamo conoscere le coordinate. Queste appariranno in alto nel campo di ricerca.

Immettere le coordinate in Google Maps

Ovvero l’operazione inversa, visualizzare un punto inserendo le sue coordinate precise in termini di gradi di latitudine e longitudine.

Conoscendo le coordinate Nord ed Est, possiamo immetterle direttamente nel campo di ricerca di Google Maps. L’importante è usare il punto per dividere i decimali e la virgola per dividere tra longitudine e latitudine.

Ad esempio per le coordinate 43,93 Nord e 12,45 Est dobbiamo immettere: 43.93,12.45 oppure 43.93N,12.45E e cliccare sulla lente per la ricerca.

Naturalmente, maggiori sono le cifre decimali utilizzate, quelle dopo il punto, maggiore sarà la precisione. Con 6 cifre decimali dopo il punto la precisione è elevatissima, nell’ordine di poche decine di centimetri.

Ti piace questo articolo? Consiglialo ad altri utenti:

0 Responses to “Inserire e ottenere coordinate per qualunque punto su Google Maps”


  • No Comments

Leave a Reply