Guida: convertire un video in un file MP3

Ho un file video Avi, mp4 o in qualunque altro formato, voglio estrarre la sola traccia audio e convertirla in mp3. Utile per ricavare dai video musicali brani da ascoltare con lettori mp3 o telefoni cellulari. Una piccola guida passo passo per trasformare un filmato in un file mp3.

Abbiamo scaricato dal web un video, oppure ce lo hanno passato tramite CD/DVD/penna USB, ci piace in particolare la sua colonna sonora. Vogliamo quindi riuscire ad estrarre solo l’audio, per intero o parzialmente, e convertirlo in formato mp3. In questo modo possiamo ascoltarlo con un telefonino, player musicale o qualunque altro apparecchio in grado di leggere brani mp3.

Il primo programma che consiglio di usare per questo scopo è Free Video Converter di Koyotesoft. Si tratta di un convertitore video molto potente ma semplice da usare, tra le sue funzioni prevede anche l’estrazione della sola traccia audio con relativa conversione in file mp3.

All’apertura del programma appare la schermata principale con l’elenco, inizialmente vuoto, dei video da convertire. Trascinate il vostro file video al centro di questo spazio bianco e selezionatelo con un singolo click. Ora selezionate nella parte bassa, dove c’è scritto Formato di uscita, la voce Audio Only. A questo punto basta un click sul pulsante Converti Video in alto per avviare il processo di conversione. Eventualmente dal riquadro in basso a destra è possibile selezionare il codec (mp3, aac, mp2, wma), la frequenza di campionamento, i canali (mono o stereo) ed il bitrate. Si può anche definire un punto di inizio e fine. Dal menu File > Open output directory è possibile aprire la cartella in cui sono depositati i files convertiti. Davvero facile.

Funzionamento analogo per Format Factory, altro programma universale per la conversione audiovideo. Si può scaricare gratuitamente da QUI.

In questo caso, dopo l’installazione e l’apertura del programma, bisogna selezionare nella colonna sinistra la sezione Audio e quindi la voce Tutti verso MP3. Si aprirà una nuova finestra, click su Aggiungi file per selezionare i files da convertire. A questo punto dalla schermata principale si clicca sul pulsante Click to start per avviare il processo di conversione. La cartella di default per i files convertiti si trova in Documenti > FFOutput. Molto semplice ma manca di opzioni per definire la qualità dei files ottenuti.

Esistono molti altri programmi Windows in grado di effettuare la conversione oggetto di questo articolo, quelli qui presentati sono però particolarmente facili da usare, e quindi adatti anche a chi non è molto esperto.

Ti piace questo articolo? Consiglialo ad altri utenti:

1 Response to “Guida: convertire un video in un file MP3”


Leave a Reply