Ubuntu Linux: visualizzare documenti e pagine web con il font corretto

Fonts True type In alcuni casi può capitare, con Linux, di non riuscire a visualizzare correttamente documenti creati con Microsoft Word o Powerpoint. La fonte del problema spesso risiede nella mancata disponibilità del font impiegato originariamente per la stesura del documento.
I programmi utilizzati con Linux (generalmente quelli della suite OpenOffice) ovviamente provano a sopperire a tale mancanza usando un font generico o uno di quelli appartenenti alla stessa famiglia. Sebbene ci permetta di leggerne il contenuto, questa sostituzione provoca però in molti casi una errata formattazione del documento stesso.
Problema analogo potrebbe verificarsi con pagine web in cui l’autore sceglie fonts non particolarmente diffusi al di fuori dell’ambiente Windows.

In molti casi però può essere sufficiente installare un pacchetto che comprende i font Windows più comuni. Il pacchetto in questione si chiama “msttcorefonts” ed è presente nel repository multiverse di Ubuntu Linux. Possiamo quindi installarlo semplicemente mediante il gestore di pacchetti Synaptic.

Msttcorefonts installa nel sistema diversi fonts True Type tra cui:

Andale Mono
Arial Black
Arial (Bold, Italic, Bold Italic)
Comic Sans MS (Bold)
Courier New (Bold, Italic, Bold Italic)
Georgia (Bold, Italic, Bold Italic)
Impact
Times New Roman (Bold, Italic, Bold Italic)
Trebuchet (Bold, Italic, Bold Italic)
Verdana (Bold, Italic, Bold Italic)
Webdings

L’installazione può durare alcuni minuti dal momento che ogni font viene scaricato ed installato singolarmente dallo script di configurazione.
Nel mio caso è stato necessario riavviare il sistema prima di trovare disponibili i fonts in questione all’interno di programmi come Writer (OpenOffice) e Gimp.

Ti piace questo articolo? Consiglialo ad altri utenti:

0 Responses to “Ubuntu Linux: visualizzare documenti e pagine web con il font corretto”


  • No Comments

Leave a Reply