Come sapere se un sito web è affidabile

Verificare l’affidabilità e la serietà di un qualunque sito web. Ho trovato un nuovo negozio web, come posso sapere se è sicuro? che non perderò i miei soldi se faccio acquisti su di esso? rispetta la mia privacy? è sicuro per i bambini?. Le informazioni contenute in un determinato sito possono essere considerate vere? mi posso fidare? Mywoot è un servizio online che permette di ottenere un indice di affidabilità per moltissimi siti web.

Qualunque utilizzatore della rete internet, ad in particolare del web, si trova quasi giornalmente ad aver a che fare con nuove risorse. Mi riferisco in particolare a siti e negozi web. In questa enorme offerta risulta però difficile identificare la risorsa sicura ed affidabile, distinguere chi offre un buon servizio da chi magari vuole solo esercitare pratiche scorrette o addirittura illegali. Siti che chiedono i nostri dati personali al solo scopo di rivenderli, negozi web con prezzi bassissimi che poi in realtà si rivelano solo delle truffe, servizi che svolgono attività poco rispettose nei riguardi degli utenti.

In questo scenario risulta utile un servizio come WOT (o più propriamente MyWot) che ha lo scopo di fornire indici di per moltissimi siti web. Tali indici sono continuamente aggiornati e offrono una valutazione relativa a diversi parametri: attendibilità, affidabilità dei negozi web, rispetto della privacy, sicurezza dei bambini, popolarità. Vengono inoltre fornite informazioni circa la localizzazione del singolo server web e la posizione in una sorta di classifica generale. Utilissimi poi i commenti in cui gli utenti possono manifestare apprezzamento o meno di un qualunque sito o webshop.
Il suo utilizzo è molto semplice, basta inserire un indirizzo nell’apposito campo (con o senza il www) e premere il pulsante GO per visualizzare i dati che lo riguardano. L’uso risulta ancora più comodo installando una semplice estensione per browser che permette di visualizzare facilmente gli indici relativi ai siti che visitiamo (colore verde = sito affidabile, colore rosso = sito non sicuro) ed offre la possibilità di esprimere velocemente i nostri giudizi.

Alternative – esistono ovviamente molti altri metodi per avere un indice o anche solo una idea di affidabilità di un qualunque sito o servizio. Il web rappresenta un’ottima risorsa, con siti e forum specializzati appunto nella pubblicazione di giudizi, impressioni e recensioni da parte degli utenti.

Il sito Ciao.it è un vero e proprio punto di riferimento in tal senso, con migliaia di opinioni in Italiano su tantissimi prodotti e servizi. Articoli elettronici, regali, prodotti per la casa, auto e moto, negozi web, agenzie di viaggi, compagnie telefoniche, assicurazioni e qualsiasi altra cosa possa venire in mente. Le valutazioni sono indicate in maniera grafica sotto forma di stelle, a ciò si aggiungono complete recensioni testuali ed esperienze riportate dai numerosissimi utenti di questo sito. Un sistema di valutazioni incrociate degli stessi utilizzatori permette di riconoscere le opinioni più autorevoli o condivise dagli altri.

Ancora, il web è il luogo perfetto per trovare informazioni su qualsiasi oggetto. Provo un articolo o un servizio, ne ricavo una esperienza piacevole e quindi decido di consigliarlo agli altri, oppure non mi trovo bene e ugualmente decido di informare gli altri circa i problemi riscontrati. In fondo si tratta del principio del passaparola applicato però su scala più ampia.
Tantissimi utenti pubblicano le proprie opinioni su siti web, blog e forum. Se stiamo cercando qualcosa di specifico basta quindi utilizzare un qualunque motore di ricerca (es Google, Bing, Yahoo), immettendo come parole chiave il nome del sito su cui vogliamo ottenere informazioni e le chiavi relative all’aspetto che vogliamo considerare. Così, ad esempio, se vogliamo sapere se un negozio è affidabile potremmo cercare qualcosa del tipo:
“nomenegozio” è affidabile
“nomenegozio” è sicuro
“nomenegozio” impressioni
e così via. Se qualcuno ha scritto qualcosa, positivo o negativo, su quel “nomenegozio” riuscirete in tal modo a trovarlo.

Il mio consiglio è di effettuare un minimo di ricerche per qualunque nuovo servizio intendiamo utilizzare, ricordiamoci inoltre di fare sempre ricorso ad una ragionevole dose di buonsenso (ad esempio evitando di inserire il numero della carta di credito su un sito che dice di utilizzarla solo per verificare la nostra maggiore età), conoscenza e ragione sono i migliori strumenti per evitare brutte sorprese.

Ti piace questo articolo? Consiglialo ad altri utenti:

2 Responses to “Come sapere se un sito web è affidabile”


  • come fare per rimuovere una falsa segnalazione di sito web non affidabile.
    Il sito in questione è della mia associazione Stella Cometa di Boscoreale (NA) che opera da alcuni anni nel campo della cultura e del volontariato sociale

  • Salve Vincenzo, buongiorno a lei.
    In effetti quello delle false o erronee segnalazioni può essere un problema, con siti di grandi dimensioni e molte segnalazioni probabilmente non ci sono problemi se qualcuna risulti essere negativa, la media sarà comunque buona.
    Con realtà più piccole invece bastano pochissime segnalazioni negative per rovinare la reputazione.
    Da quanto ho capito non c’è un vero e proprio metodo per cancellare giudizi fatti da altri, ed è logico che sia così.
    Ad ogni modo si può agire effettuando noi stessi delle segnalazioni positive che possano in qualche misura contrastare quelle negative ed alzare la media complessiva. Non so, dando giudizi da tutti i nostri PC ed invitando utenti, parenti ed amici a fare lo stesso.
    Nel mio piccolo cercherò di fornire la mia segnalazione positiva al Vs. sito :)
    Comunque, controllando dall’interfaccia web di WOT, ho visto che al momento la valutazione della voce Trustworthiness è sulla zona verde con un valore del 75%, insomma non male.
    I miei più cordiali saluti.

Leave a Reply