Condivisioni private sul web. Come condividere i files solo con chi vuoi

Voglio condividere fotografie, video, documenti o qualunque altro file solo con alcune persone. Farli scaricare a parenti, amici o colleghi evitando che dei perfetti estranei possano accedere ad essi, sia volontariamente che casualmente. Usare al meglio i servizi di filesharing online per rendere “private” le nostre condivisioni.

Scenario tipico: volete inviare dei files ad alcune persone. La prima opzione che viene in mente riguarda la posta elettronica, allegare i suddetti files ad un messaggio email ed inviarli ai diretti interessati. Problema! I vari servizi email impongono dei limiti sulla dimensione degli allegati. Come facciamo se ad esempio il file (o l’insieme di files) occupano diverse decine di megabytes?

Per questo scopo esistono diversi servizi di condivisione online. Il funzionamento è decisamente semplice: scelgo il servizio da utilizzare, carico il mio files ed invio ai miei amici il link per scaricarlo.

Alcuni di questi siti di filesharing funzionano in modo da evitare che estranei possano scaricare i nostri files “per caso”. Senza un motore di ricerca interno e senza un nome che possa identificare con chiarezza il contenuto diventa pressoché impossibile riuscire a trovare i files senza disporre del link esatto da cui scaricarli.

Vi segnalo alcuni siti di condivisione online utili per lo scopo di questo articolo:

MediaFire – Gratuito. Non richiede registrazione. Interfaccia in Inglese. Genera links casuali senza i quali è impossibile risalire al file originale. Dimensione massima per file 100 Mb (con l’abbonamento al servizio PRO è possibile caricare files fino a 10 Gigabytes).

RapidShare – Gratuito. Non richiede registrazione. Interfaccia in Inglese. Genera links casuali. Dimensione massima per file 200 Mb. Genera anche un link per la cancellazione del file in caso di necessità.

Megaupload – Gratuito. Non richiede registrazione. Interfaccia in circa 20 lingue (Italiano compreso). Dimensione massima per singolo file 1 Gb. Upload batch per caricare più files contemporaneamente. Upload e download semplificati mediante l’applicazione Media Manager (utile ma non obbligatoria).

Megavideo – Specifico per la condivisione dei video. Richiede registrazione gratuita al sito.

Riassumendo:

  • Scegliete uno dei servizi elencati
  • Caricate il vostro file (se si tratta di più files è preferibile riunirli in un unico archivio al fine di semplificare le operazioni di upload e download).
  • Il sito di filesharing genererà un link casuale necessario per scaricare il vostro file
  • Copiate questo link e lo inviate ai vostri amici

Nota: per aumentare la sicurezza consiglio di rinominare il file da inviare scegliendo un nome che non identifichi in alcun modo il suo contenuto.
Meglio usare un nome tipo gfhd.zip piuttosto che Foto-Vacanze-Mare.zip

Annunci Heyos

Ti piace questo articolo? Consiglialo ad altri utenti:

2 Responses to “Condivisioni private sul web. Come condividere i files solo con chi vuoi”


Leave a Reply