iPad senza supporto per contenuti Flash? Niente Youtube e altri video streaming?

Già da alcuni giorni circolano in rete rumors riguardanti il mancato supporto dell’iPad per i contenuti Flash. Niente giochi online? E per i video di Youtube? Apple corre ai ripari e indica una serie di siti HTML5 pronti per la visualizzazione diretta di contenuti video.

Evidentemente è venuto a mancare un accordo commerciale tra Apple e Adobe, l’azienda sviluppatrice della tecnologia Flash. Fatto è che le voci sul mancato supporto dell’iPad per i contenuti Flash stanno diventando sempre più plausibili.

La stessa Apple ha pubblicato una lista di siti iPad Ready, sviluppati in HTML5 e quindi fruibili completamente mediante il browser Safari, anche dal punto di vista dei contenuti video.

Personalmente ritengo il web ancora non adatto per un PC (palmare, tablet o qualunque altra periferica) senza player Flash. La stragrande maggioranza dei siti con contenuti multimediali sfruttano proprio la tecnologia Flash per diffondere musica e video ai propri utenti. Davvero pensano che un PC che non possa visualizzare i video di Youtube (o altre piattaforme simili) possa essere pienamente apprezzato? Senza parlare poi delle migliaia di giochini in flash che sempre più spesso affollano le finestre del nostro browser.

Tanto per fare un esempio gli utenti di Facebook dovranno dire addio a Farmville. Rinunciare ai film su Megavideo e alla musica in streaming su centinaia di siti. No, decisamente ancora non siamo pronti per un web senza Flash. E lo dice uno che da tempo si rende conto di quanto questa tecnologia abbia monopolizzato il lato multimediale della rete.

Il futuro sarà dell’HTML5, browser in grado di visualizzare direttamente video in vari formati e, ovviamente, mandare in play musica MP3. Un futuro in cui non saremo dipendenti da una tecnologia proprietaria sviluppata da una singola azienda. Il problema è che questo futuro non è poi così vicino. Sinceramente spero per Apple in un prossimo accordo con Adobe al fine di offrire un prodotto davvero “completo”.

Ti piace questo articolo? Consiglialo ad altri utenti:

3 Responses to “iPad senza supporto per contenuti Flash? Niente Youtube e altri video streaming?”


  • Rumors?
    Si sa ormai da mesi, se non anni, che i dispositivi di Apple (iPhone, iPad e iPod touch) non supporteranno MAI Adobe Flash (a causa della sua pesantezza, richiesta eccessiva di risorse e problematiche di sicurezza).
    Quindi chi li compra lo sa e accetta questa cosa.
    Comunque tutti i filmati di YouTube sono tranquillamente visualizzabili su tali dispositivi, infatti c’è un’applicazione nativa preinstallata che lo fa.
    Saluti.

  • Ciao, l’articolo è stato scritto 2 mesi fa.
    Oggi tale fatto è assodato, una certezza, ma allora ancora c’era qualche dubbio.
    Il mondo comunque sta andando nella direzione di HTML5, e questo è a mio avviso un gran bene. Anche se al momento ci sono migliaia di giochi e applicazioni online che non risultano fruibili senza client Flash. Credo ci vorrà parecchio tempo prima di una completa migrazione verso il nuovo standard.
    E’ notizia di questi giorni la protesta dei Webmasters contro Apple al grido di “Steve Jobs Hates You”. Probabilmente è una esagerazione, certo è che allo stato attuale senza Flash ci si taglia fuori da una fetta del web, volenti o nolenti visto che tali scelte non dipendono dalla volontà degli utenti.

    Oh beh, quest’ultima affermazione non è completamente corretta. L’utente può sempre scegliere di rimanere libero ed avere una ampia libertà di scelta, basta non comprare prodotti Apple.

Leave a Reply