La pagina web da un milione di dollari

Molti di voi già avranno avuto modo di visitarla. Se invece siete tra quelli che non ne hanno mai sentito parlare, procedete pure nella lettura dell’articolo. The Million Dollar Page è una vera perla del web, un chiaro esempio di come sia possibile far soldi con una piccola, semplice idea geniale.

Era il “lontano” 2005 quando un tale di nome Alex Tew ebbe la brillante idea di creare una singola pagina web con cui guadagnare la considerevole cifra di un milione di dollari.
All’interno della pagina c’è una immagine composta da un milione di pixel (un quadrato 1000×1000), l’idea geniale è stata quella di proporre in vendita ogni pixel ad un dollaro. Gli “inserzionisti” avrebbero quindi potuto comprare tutti i pixel che volevano colorandoli a loro piacimento e posizionando su di essi un link al loro sito web. Calcolando che la pagina è diventata molto famosa in pochissimo tempo, questo acquisto di pixel si tramuta facilmente in nuovi visitatori, soprattutto se lo spazio acquistato è abbastanza “grande”.

Com’è andata a finire? I pixels sono esauriti in pochissimo tempo ed ora il signor Tew si starà crogiolando da qualche parte con il suo milioncino tondo tondo. La pagina è ovviamente ancora online, la trovate qui: themilliondollarpage.com

Gli affari continuano. L’immagine composta dai pixel colorati dai vari acquirenti rappresenta una sorta di opera d’arte digitale. Non fosse altro che per la straordinaria storia con cui è nata. Al momento sono proposte in vendita stampe della suddetta immagine in formato 60×60 cm, in edizione limitata, numerata e firmata. Ancora soldi…

Ovviamente non sono mancate altre iniziative simili, emuli dell’idea originale. Ma a quanto pare non hanno funzionato. Questa era una idea “usa e getta” ed Alex Tew ci è arrivato prima degli altri :)

Ti piace questo articolo? Consiglialo ad altri utenti:

2 Responses to “La pagina web da un milione di dollari”


Leave a Reply