LatestDownloads, Deluxe Downloads, Fileindexer, NowDownloadAll e Wixi – Attenti alla truffa

Scaricare film, musica, giochi, programmi e qualunque altro materiale direttamente dal web con grande velocità. Basta iscriversi ad uno dei servizi nel titolo di questo articolo e pagare una piccola quota mediante carta di credito. Sono servizi validi? Funzionano bene? Si riesce a scaricare? No! Sono solo una truffa!

Migliaia di utenti allettati dal miraggio dei downloads facili e veloci cadono nelle trappole create da aziende senza scrupolo. Servizi a pagamento o con periodo di prova (trial) gratuito, per iscriversi è comunque necessario comunicare il numero della propria carta di credito. Non fatelo! Non fornite i dati della vostra carta di credito a questi siti, altrimenti cadrete in un vortice di continui addebiti e l’unica soluzione per non essere “derubati” continuamente sarebbe il blocco della carta.

Ho già parlato ampiamente di siti simili in un precedente articolo, vi consiglio vivamente di leggerlo al fine di comprendere il funzionamento di queste truffe e capire come riconoscerle. Ci sono anche diverse testimonianze di utenti che sono caduti nella trappola o che sono riusciti ad evitarla proprio grazie al suddetto articolo.

Facendo alcune ricerche di files .torrent in Sumo Torrent e Torrentreactor vengono mostrati come primi risultati alcuni links che rimandano ai siti Deluxe Downloads, NowDownloadAll, FileIndexer, Wixi, Latest Downloads ed altri. Notate che questi siti hanno SEMPRE il file che cercate, o almeno così dicono. Ho provato a fare una ricerca con un nome di fantasia assolutamente improbabile e questi sono i risultati che ho ottenuto:

Nel dubbio, non sapendo che tipo di file sto cercando, mi propongono il download o la visione in streaming di un film con quel titolo ma anche software con quel nome e così via. Insomma, qualunque cosa io cerchi, loro ce l’hanno. Ovviamente questo è impossibile.

Cliccando su un link qualsiasi si arriva nell’home page del sito truffa. Ci viene proposto un abbonamento con cui scaricare liberamente dal web, e con grande velocità, qualunque file vogliamo. Basta spendere pochi dollari (o euro) al mese per garantirci un accesso illimitato a tutto il materiale disponibile. Nei casi “peggiori” c’è anche l’opzione di provare il servizio gratuitamente per alcuni giorni, basta registrarsi… tutto bene se non fosse che anche per la semplice registrazione viene richiesto il numero della carta di credito. Inserendo questo numero verrete sommersi da una serie interminabile di addebiti, l’unico modo per uscirne è bloccare la carta di credito.

Ok ma, se pago riesco poi a scaricare i files che voglio con quelle velocità elevate? La risposta è no, assolutamente no! Non scaricherete alcun file. L’unico obiettivo di questi siti e fregare soldi a chiunque cade nella trappola. Inoltre i siti in questione sono localizzati all’estero, spesso in paesi senza una precisa tutela legale degli utenti internet. Una eventuale denuncia alle autorità italiane non porterebbe quindi a risultati utili, almeno non in tempi brevi.

Nota: Tra i links di SumoTorrent c’è anche Usenext, probabilmente l’unico servizio “serio” con il quale si riesce realmente a scaricare qualche file. Comunque non offre assolutamente quella “completa disponibilità di materiale” tanto pubblicizzata. Ne parlo dettagliatamente in un altro articolo di questo stesso blog.

In generale è sempre bene prestare la massima attenzione prima di fornire il numero della carta di credito a chiunque. Questo metodo di pagamento è molto comodo ma può risultare estremamente dannoso proprio in virtù della facilità da parte di un qualunque soggetto di effettuare addebiti sul vostro conto. Se proprio avete necessità di usare la carta di credito almeno optate per una ricaricabile tipo Postepay, mal che vada perdete solo i soldi nella carta evitando di intaccare il conto in banca.

Verificare sempre la correttezza e l’affidabilità di un sito in cui intendete fare acquisti effettuando una semplice ricerca in rete (ad esempio tramite Google), se si tratta di una truffa è molto probabile che altri utenti l’abbiano già scoperto (o ci siano già cascati) e abbiano scritto qualcosa per mettere in guardia gli altri. Usare la testa è la prima regola per evitare fregature :)

Ti piace questo articolo? Consiglialo ad altri utenti:

24 Responses to “LatestDownloads, Deluxe Downloads, Fileindexer, NowDownloadAll e Wixi – Attenti alla truffa”


  • Ciao, grazie tante per questo articolo, stavo per iscrivermi a deluxe download ma ho voluto fare prima un ricerca per vedere l’ attendibilita’,,,in effetti c’era qualcosa che non tornava… se esistessero siti cosi, programmi come emule e lime wire sarebbero inutili… grazie ancora della dritta…

  • Wow! Sono contento di esserti stato utile. Ad un solo giorno dalla stesura, questo articolo inizia a dare i suoi buoni frutti. :)
    Grazie a te!

  • Ottimo lavoro, grazie!

  • Grazie Ainu, anche a me mi hai salvato dall’iscrizione, la stavo per fare ma ho controllato prima in giro, fortunatamente, sono dei veri bast… questi.
    Beh adesso vado a zonzo per il tuo sito che sembra interessante, continua così. Ottimo lavoro!
    Ciao, Roberto

  • CIAO A TUTTI
    IO PURTROPPO DALLA FOGA DI VOLER RISOLVERE UN PROBLEMA SUL MIO LAPTOP
    HO VOLUTO SCARICARMI……..ANZI, MI CORREGGO PENSAVO DI SCARICARE…. UN PROGRAMMA CHE MI TOGLIESSE DAL GUAIO….MA INVECE RISOLTO IL PRIMO FOTUNATAMENTE, NON GRAZIE A LORO, SI E PRESENTATO IL SECONDO, PRIMA L’ADEBITO DI 6,53 EURO E DOPO 8 GIORNI UN SECONDO ADDEBITO DI 39,95 EURO, A QUESTO PUNTO HO BLOCCATO LA CARTA PREPAGATA….MI SA, SE DOMANI NON PIOVE, ANDRO A FARE UNA VISITA IN QUALCHE CASERMA……
    GRAZIE A TUTTI PER IL LAVORO D’INFORMAZIONE CHE FATE ED IO, D’ORA IN POI, PRIMA DI DIGITARE, IN FUTURO, I MIE CODICI DELLA CARTA, FARO UNA BREVE RICERCA COME DA VOSTRO CONSIGLIO, CHE VADINO TUTTI A PIGLIARSELO NEL C…QUESTI LADRONI INFAMI, MA FORSE SI RISCHIA PURE DI FARGLI COSA GRADITA….. CIAO A TUTTI.

  • HA! DIMENTICAVO CHE IL SITO IN QUESTIONE ERA http://WWW.NOW DOWNLOAD ALL.COM SU QUESTO SITO C’ERO FINITO TRAMITE http://WWW.DIRECTDL.COM, CON QUEL TANTO BEL LOGO DEL CAZZO! CHE SIMBOLEGGIA AREA SOTTOPOSTA A RADIAZIONI (GIALLO E NERO) …..CIAO.

  • Grazie a te per aver condiviso la tua esperienza, purtroppo negativa.
    Speriamo che molti utenti possano evitare questa piaga e soprattutto che questi siti smettano quanto prima di perpretare il ladrocinio di cui sono colpevoli.

  • Ci sono cascato come un pollo…con qualche precauzione almeno. Mi sono iscritto a LATEST DOWNLOADS a 3€ e qualche spicciolo ed ovviamente nulla. Un sito a scatole cinesi, completamente inutile. Spero di non avere brutte sorprese in addebiti fraudolenti, anche se ho usato postepay con sopra 10€ (quindi più di tanto!). Sconsiglio questo sito anche ai nemici.Tra l’altro non vi è possibilità di cancellarsi. Al primo addebito aggiuntivo ho intenzione di sentire le Poste. Dite che dovrei andarci comunque preventivamente perché gli addebiti aggiuntivi sono certi?
    Ciao

  • Probabilmente (ovviamente non è certo) nei prossimi gg arriveranno nuovi addebiti, se questi addebiti sono superiori alla disponibilità della carta allora semplicemente gli verranno rifiutati e forse non ti accorgerai di nulla.
    Nel frattempo magari puoi andare alla posta a sottoporre il problema, dicendogli che non vuoi subire altri prelievi e così via… vedrai che ti consigliano di sostituire la carta.

  • Mi è stato molto utile questo articolo, grazie!Sto cercando disperatamente l’autocad2010 a 64bit cosi ho scoperto questi siti e infatti alla richiesta del modo di pagamento mi sono fermata a fare una ricerca….

  • Grazie mille dell’articolo: utilissimo, soprattutto nello spiegare il meccanismo per cui trova “qualunque file”! Mi ero insospettito, perché cercavo se esistesse in rete una versione di una rara edizione di un poeta del Duecento italiano (ogni tanto ci sono, in rete, spesso in forma di scansione in .pdf del libro… ah, se non si fosse capito, lo faccio per lavoro, studio letteratura medievale :) ), e stranamente mi si rimandava a questo “nowdownloadall”, un sito che non aveva nulla di specialistico, eppure mi offriva varie versioni (?!) del libro, ovviamente gratis. Quindi ho fatto un giro su google, e sono finito qui.
    Grazie ancora, continua così, dai una grossa mano a noi utenti “comuni”!
    Buon lavoro.
    S.

  • Felicissimo di essere stato d’aiuto :)
    Ciao

  • anche “www.scaricarefilm.net” è una truffa..attenzione

  • Io mi sto sentendo un idiota madornale, ho controllato che non fosse una truffa solo DOPO essermi iscritto, restando basito ed amareggiato profondamente. Ho contattato il sito (nowdownloadall) e ho chiesto loro di disiscrivermi… anche se dubito che possa ottenere qualcosa di più positivo di un “ok =)” e nonostante cio’ i soldi che continuano inesorabilmente a scendere… quante brutte parole che sto pensando.

  • Grazie Ainu,
    se ci fossero più persone come te che con “spirito di servizio” mettono a disposizione degli altri utenti la loro esperienza, siti come questi non esisterebbero neppure…
    Molto interessante il tuo sito!

  • Grazie a Te Riccardo. E’ sempre un gran piacere sentirsi utili :)

  • Ho appena bloccato la mia carta di credito! cascata anche io ma forse in tempo per non perdere 68 euro!
    il sito e sempre quello citato nelle precedenti denunce fast download archive!

    Dopo 30 minuti dall’acquisto mi è arrivato un sms di avviso di acquisto dalla banca ed ho subito immaginato ad una truffa

    e in oltre ho ricevuto una mail:
    Thank you for your purchase. Your statement for the credit card ending in 3364 will reflect that you have been billed by cdcbill.com. Following is a detailed description of the subscriptions you have selected: EUR $3.67 3-day trial to Mega Flix Pass Premium recurring at EUR $59.73 every 30 days unless/until cancelled.

    Ovviamente mi sono cancellata ed ho avuto questa risposta:

    Your subscription has been cancelled and you will no longer be billed.

    http://www.customercarelive.com provides 24 hour billing customer service. Please visit our
    website:
    http://www.customercarelive.com

    Please refer all non-billing questions to the webmaster of the website.

    Contact us by phone: 1-888-532-1682

  • Ciao, purtroppo ci sono cascato anch’io.
    Avevo provato a cercare qualcosa su internet ma non avevo visto subito il tuo utilissimo commento su questi siti.
    Ma esiste secondo te la possibilità di annullare tale abbonamento?
    Visto che io la registazione l’ho fatta ieri sera, stamattina, appena letto il tuo articolo, ho scritto alla mia banca per informarli dell’accaduto.
    Spero possano fare qualcosa per venirmi incontro.
    Speriammoooooooooooo!!!
    Cmq grazie mille per l’utilissimo articolo.

    Buona giornata a tutti

  • Nel commento di Chiara appena sopra il tuo si parla di una procedure per bloccare l’abbonamento, procedura prevista dallo stesso sito che effettua gli addebiti.
    Che poi tale cancellazione sia reale o meno non è dato saperlo, insomma possono scriverti per mail che non faranno più addebiti e continuare comunque a farli. Comunque provare non costa nulla, mal che vada ti tocca comunque bloccare la carta.

    P.S. se hai utilizzato una carta ricaricabile prova a svuotarla in modo che non trovino i soldi per ulteriori addebiti.

  • ciao, grazie mille per il tuo utilissimo articolo, vedo che hai salvato diversi da perdite anche ingenti^^ volevo chiederti una cosa: che tu sappia questi siti sono semplici siti di scamming o hanno anche malware o simili? purtroppo ho aperto un link per sbaglio e mi ci sono trovato sopra…non vorrei aver preso qualche malware…grazie in anticipo per la risposta ^^

  • Purtroppo non c’è modo di sapere con certezza se questi siti possono anche risultare come veicoli di diffusione di malware. Tra l’altro si tratta di un panorama molto dinamico, in continua evoluzione, quindi è davvero difficile poter dire qualcosa di preciso a riguardo.
    In generale, è cosa buona per tutti, avere un buon firewall e un antivirus aggiornato installati sul proprio PC. Molto utile sarebbe anche utilizzare un browser come Chrome o Firefox in luogo del classico Internet Explorer.
    Un PC ben configurato appare quasi ‘blindato’ ed in grado di offrire una ragionevole sicurezza, anche quando si visitano siti potenzialmente dannosi.
    Personalmente con Chrome, Avast antivirus (ma va bene anche AVG) ed il semplice firewall di Windows vado dappertutto senza particolari preoccupazioni. O almeno fino ad ora non ho mai avuto problemi, e dire che visito anche molti siti ‘strani’.
    Ovviamente nelle strategie di difesa gioca un ruolo fondamentale anche il buon senso dell’utente e alcune semplici regole: primi di cliccare su un qualunque link controllare nella barra in fondo al browser a cosa si riferisce l’indirizzo, evitare di scaricare ed avviare allegati pericolosi inviati ad esempio via email e così via.

    Comunque, se vuoi toglierti ogni dubbio, usa il tuo antivirus: lo aggiorni e fai una scansione completa dei dischi, in questo modo ti togli ogni dubbio circa la presenza di malware sul tuo PC.

  • Stavo cercando in Google le “soluzioni settimana enigmistica 4053″ (pensa te!) e sono capitato nel sito nowdownloadall.com, che ovviamente sembrava avere cio’ che cercavo.
    Pensavo si trattasse di un servizio tipo megaupload o rapidshare, per intenderci. Poi, alla inaspettata richiesta di registrazione, mi sono insospettito (anche se ancora non mi si chiedeva la carta di credito), e sempre tramite Google ho trovato il tuo articolo.
    A parte che non avrei comunque mai dato il mio numero di carta di credito, grazie a te ho evitato di perdere ulteriore tempo con questi siti truffa e ho imparato qualcosa di nuovo sui metodi che usano ‘sti mascalzoni per fregare il prossimo.
    Ciao e grazie!

  • Per fortuna che sono dfiffidente..cercavo un file nuovo, che non si trovava su emule , allora ho optato per il ddl e come dice l’articolo ho trovato il sito nowdownloadall che lo aveva….però quando ho visto che dovevo dare nome e mail mi sono insospettito…cmq non mi sarei iscritto cmq dato che non ho carta dic redito….grazie per l’esauriente alrticolo…

Leave a Reply