Scaricare video da YouTube (anche in alta definizione)

Youtube Logo Aumenta sempre più il numero di siti di video sharing tipo Youtube, Dailymotion, o Myspace. Questi siti presentano una quantità enorme di contenuti video prodotti dagli stessi utenti. Il problema è che solitamente è possibile vedere i filmati ma non scaricarli sul proprio PC. Sarebbe invece comodo salvarli sull’hard disk così da poterli guardare anche in assenza di collegamento internet. Fortunatamente esistono diversi modi per aggirare questi vincoli sul download dei video.

Aggiornamento (2012): attualmente il metodo migliore per scaricare filmati da Youtube è ricorrere ai convertitori video online. In un’altra pagina di questo blog trovate un elenco di applicazioni adatte allo scopo, con una guida all’uso e impressioni su di esse.
Quanto riportato nel resto del seguente articolo è quindi da considerarsi obsoleto, i metodi e le tecniche sotto elencate potrebbero non funzionare più come descritto.

Sostanzialmente abbiamo le seguenti soluzioni:

Estensioni di Firefox

Il modo migliore per prelevare contenuti flash (in particolar modo video) da vari siti è l’utilizzo di apposite estensioni di Firefox. Piccoli programmi, perfettamente integrati nell’interfaccia utente, che aggiungono funzionalità avanzate al browser.
Se ancora non lo usate allora probabilmente è giunto il momento di passare definitivamente a Firefox: il miglior browser web attualmente in circolazione.
Tra l’altro queste estensioni sono, tranne rari casi, indipendenti dal sistema operativo e quindi pienamente utilizzabili su Windows, Linux e Mac OS X.

Tra le moltissime estensioni disponibili adatte allo scopo ne ho scelte due particolarmente semplici e funzionali. Per installarle basta andare alla pagina degli Addons di Firefox, scegliere quella che ci interessa (mediante la comoda funzione di ricerca) ed installarla con un semplice click sul pulsante “Aggiungi a Firefox”.

Video DownloadHelper
Dopo aver installato Video DownloadHelper troveremo tre piccole sfere alla destra della barra degli indirizzi che in caso di presenza di contenuti flash Video Download Helperall’interno della pagina che stiamo guardando diverranno colorate e inizieranno a roteare. A questo punto basta cliccare sul piccolo triangolo nero a fianco delle sfere colorate, si aprirà un menu da cui scegliere il file da scaricare (solitamente con estensione .flv).
Un click diretto sulle sfere aprirà invece una finestra in cui sono elencati molti siti con contenuti video flash liberi per la visione.
Alternativamente si può usare Video DownloadHelper cliccando con il tasto destro del mouse in un punto libero della pagina e dal menù contestuale che si apre selezionare DownloadHelper ed infine il video da scaricare.
Video Download Helper

Nota1: Dal momento che YouTube ed altri siti non permettono la visione contemporanea dello stesso video in più finestre, dopo aver avviato il download è opportuno chiudere (o cambiare) la pagina in cui è presente il video.
Nota2: I siti di video sharing non amano molto il fatto che si possa scaricare i filmati quindi cambiano spesso le modalità di accesso agli stessi. Nel caso in cui un download non riesca potrebbe essere  necessario aggiornare la versione di Video DownloadHelper con una più recente. Per fare ciò basta accedere al menu di Firefox Strumenti>ComponentiAggiuntivi, cliccare su Estensioni ed infine sul tasto “Cerca Aggiornamenti”.
Nota3: Video DownloadHelper funziona su molti siti tra cui YouTube, DailyMotion, Libero Video e Google Video.

Fast Video Download
Fast Video Download In questo caso il funzionamento è ancora più semplice. L’estensione aggiunge una piccola icona nell’angolo in basso a destra della finestra di Firefox. Per scaricare un video basta cliccare su di essa ed indicare la posizione in cui vogliamo salvare il file .flv

Software

Utilizzare dei programmi in cui inserire l’indirizzo della pagina web che contiene il video. Questi programmi prelevano il video, eventualmente lo convertono nel formato che più ci aggrada ed infine mettono a disposizione un link da cui scaricarlo sul nostro PC.
Tra i molti software adatti allo scopo mi limiterò a segnalarne alcuni (gratuiti) che ho trovato funzionali e dall’uso intuitivo.

  • Easy Video Downloader – Per Windows. Permette di scaricare video da Youtube, Myspace e Google Video. Nel caso specifico di Youtube riesce a prelevare (se disponibile) una versione del video h264/AAC ad alta qualità con risoluzione 480×320, audio stereo e bitrate maggiore di 500 kbps.
  • Youtube-dl – Per Linux. Programma in Python da linea di comando. Funziona anche sui sistemi Mac OS X a patto di avere a disposizione un interprete Python.
  • Orbit Downloader – Altro programma per windows particolarmente ricco di funzioni. E’ disponibile anche una guida passo passo per l’uso di questo software.

Aggiornamento: Molto promettente anche questo xVideoServiceThief. Supporta moltissimi (al momento 55) siti di sharing video tra cui Youtube, DailyMotion, Metacafe, Google Video, Yahoo Video, Blip e Myspace. A questi si aggiungono anche alcuni siti di video per adulti (è comunque possibile attivare una protezione per bambini all’interno del programma). I video possono essere salvati in vari formati: AVI, MPEG1, MPEG2, WMV, MP4, 3GP, MP3.
xVideoServiceThief è disponibile per Windows, Linux e Mac OS X.

Web

L’ultima alternativa riguarda siti web contenenti applicazioni in grado di prelevare per noi il video che ci interessa ed eventualmente anche convertirlo in altri formati. Di solito basta inserire in un apposito campo l’indirizzo della pagina che contiene il filmato.
Come già scritto i siti di video sharing cambiano frequentemente le modalità di accesso al video, quindi può capitare che non si riesca a scaricarlo…. in tal caso proviamo ad usare un altro servizio simile.
Ecco alcuni siti specifici per il download dei video:

  • PWN!Youtube – Basta scrivere l’url completa del video anteponendo la sigla pwn a youtube per attivare un menu di scelta da cui scaricare anche la versione ad alta definizione del video.
    Ad esempio http://it.youtube.com/watch?v=a2dpub0ql1E diventa http://it.pwnyoutube.com/watch?v=a2dpub0ql1E
  • Deturl – Facile da usare e ricco di opzioni. Si copia nell’apposito campo l’indirizzo del video da convertire, in seguito vengono mostrate le opzioni disponibili: download mediante altri servizi online o conversione in altri formati. In particolare ho trovato interessanti proprio le opzioni per la conversione in Avi o mp4.
  • KickYoutube – Scarica e converte i video in formato MP4, HD (alta definizione 720p), 3GP, iPhone, PSP, OGG, FLV, Mp3 (estrazione della sola traccia audio). E’ un servizio Java Based, per usarlo è necessario scaricare ed utilizzare un applicativo Java. Questa soluzione non mi piace in quanto potenzialmente pericolosa per l’utente.
  • KeepHD – Per scaricare facilmente i video in formaato FLV, 3GP, MP4 e persino in HD (alta definizione 720p). Ne parlo anche qui. Anche questo è un servizio basato su Java, valgono le stesse considerazioni fatte sopra.
  • KeepVid – Copiate l’indirizzo completo nel campo URL e premete il tasto download. Keepvide vi metterà a disposizione due link per scaricare il filmato rispettivamente in bassa ed alta qualità. (ne parlo anche qui). Java based, stesse considerazioni dei servizi di cui sopra.
  • Vixy.net – Può convertire i video in Avi (divx+mp3), MOV, MP4, 3GP ed è persino in grado di estrarre il solo audio in fomato MP3. E’ possibile anche usarlo in locale scaricando ed installando il software Vixy.net Converter Desktop (ovviamente gratis). Aggiornamento: questo servizio si può attualmente utilizzare solo mediante l’apposito software.
  • Ripzor.com
  • Ripvideo.net

Ok! Ho scaricato i video, come li guardo?
I filmati prelevati dai vari siti sono in formato .flv, per visualizzarli potete usare il player Videolan (Vlc) oppure Riva FLV Player.

Ti piace questo articolo? Consiglialo ad altri utenti: