Sincronizzare i segnalibri su più computer, anche con diversi browsers e sistema operativo

Utilizzate regolarmente più PC con Linux, Windows o Mac OS X. Usate sia Firefox che Internet Explorer o Safari e volete trovare gli stessi bookmarks ogni volta che aprite uno di questi browser. Allora avete bisogno di Foxmarks, un software per la sincronizzazione dei segnalibri multipiattaforma e compatibile con i browsers più diffusi.

Mi ricordo i primi tempi sul web, usando più PC ero costretto a riportare manualmente i segnalibri da un browser all’altro. Poi con Firefox le cose sono diventate più semplici, posso esportare i bookmarks in un file ed importarli in un’altra copia di Firefox su un diverso computer. Addirittura è prevista l’esportazione come semplice file html per poter avere a disposizione la collezione di segnalibri con qualunque altro browser.
Daltronde nel tempo si accumulano una quantità impressionante di bookmarks e si finisce quasi con il considerarli un piccolo tesoro, una lista di risorse web più o meno utili accessibili con un semplice click, senza il bisogno di ricordare manualmente gli indirizzi dei singoli siti.

L’ideale sarebbe però avere un programma che si occupi di sincronizzare automaticamente i nostri bookmarks, un programma che giri in background e ci permetta di avere sempre una copia aggiornata di questa lista di segnalibri, qualunque sia il sistema operativo o il browser utilizzato.

Ebbene una meraviglia simile esiste e si chiama Xmarks (il vecchio nome era Foxmarks). Completamente gratuito. Multipiattaforma: gira su Linux, Windows e Mac OS X. Supporta i browsers più diffusi: Firefox, Internet Explorer e Safari.

Come funziona? - Xmarks mantiene una copia online di tutti i vostri bookmarks. Per evitare che altri possano accedervi è previsto un meccanismo di autenticazione con nome utente e password. Il bello è che, una volta installato, il meccanismo di sincronizzazione è del tutto trasparente per l’utente, ogni volta che si apre il browser un apposito plugin si collega al server di Xmarks per verificare che i bookmarks presenti sul server siano uguali a quelli nel browser ed eventualmente procedere all’aggiornamento.

Come lo installo? – Andate nella pagina dei download di Xmarks e scaricate la versione adatta al vostro sistema operativo e browser. Doppio click sul file scaricato per installarlo.
Ovviamente dovrete ripetere la procedura per ogni computer o browser oggetto della sincronizzazione.

Xmarks offre anche alcune utili funzionalità aggiuntive:
Smart Search – Nelle ricerche di google vengono evidenziati i tre siti che sono stati aggiunti dal maggiorn numero di utenti nei loro segnalibri.
Site info – Cliccando sull’icona di Xmarks nella barra degli indirizzi si possono ottenere informazioni dettagliate sul sito che si sta visionando e trovare altri siti con caratteristiche e contenuti simili.
Suggested Tags – Vengono proposti alcuni TAG per ogni nuovo sito aggiunto nei segnalibri. In questo modo si potrà trovare tale sito semplicemente digitando il tag corrispondente nella barra degli indirizzi.
Online Access – Per visualizzare i vostri segnalibri direttamente sul sito di Xmarks (ovviamente è necessario autenticarsi con nome utente e password)
Mobile access – Accedendo all’indirizzo mobile.xmarks.com è possibile accedere ai bookmarks anche da un telefono cellulare (la visualizzazione è ottimizzata per Iphone e IPod Touch).
Share – Per condividere facilmente i segnalibri (tutti o solo una parte di essi) con amici e familiari.

Ti piace questo articolo? Consiglialo ad altri utenti:

0 Responses to “Sincronizzare i segnalibri su più computer, anche con diversi browsers e sistema operativo”


  • No Comments

Leave a Reply