Superare il limite di 72 minuti di MegaVideo

MegaVideo, il noto sito di videosharing, impone a tutti i suoi utenti normali (non paganti) un blocco, un limite di tempo di 72 minuti giornalieri. Vuol dire che nello stesso giorno si possono vedere filmati per un massimo di 72 minuti. Altri siti propongono blocchi simili ma con tempi diversi (74, 84, 102 minuti etc). Come fare per superarli?

In effetti un limite di “soli” 72 minuti potrebbe non permettere la visione di un film completo, al contrario in genere tale tempo è più che sufficiente per guardare i piccoli video solitamente caricati dagli utenti sui siti tipo Youtube.
Daltronde non possiamo pretendere la totale assenza di questi limiti, lo spazio su disco e soprattutto la banda costano e, calcolando che il servizio è completamente gratuito,  i siti come MegaVideo e Veoh sono in qualche modo costretti ad imporre blocchi temporali sulla quantità di filmati che è possibile vedere da un singolo utente. Se vogliamo ottenere di più è sempre possibile sottoscrivere un abbonamento a pagamento (chiamato premium, plus etc).

Nota: Quanto esposto in questo articolo è utilizzabile nel caso in cui riuscite ad aprire il sito di Megavideo ma incorrete in un blocco dopo un certo tempo (32, 72, 74 minuti etc). Se proprio non riuscite ad accedere a Megavideo allora vuol dire che il vostro Provider ha attuato un oscuramento verso questo sito. Nessun problema, seguendo questa procedura riuscirete ad aggirare anche il blocco del Provider.

Ok ma, come fanno a sapere qual’è l’utente che guarda i filmati? Come possono distinguere un utente dall’altro? Dal momento che per la visione di video su questi siti non è necessaria alcuna registrazione, il modo più semplice per distinguerli è utilizzare controlli sull’indirizzo IP ed eventuali cookies nel browser.

Fatta le legge trovato l’inganno

Quindi per aggirare/superare questo blocco è sufficiente non farsi riconoscere dai suddetti siti. Detto così sembra difficile ma in realtà i metodi per “cambiare identità” sono più semplici di quanto potreste inizialmente credere.

1) Cambiare indirizzo IP – Ogni utente internet è identificato univocamente da un indirizzo IP (* non sempre, vedi oltre). Questo almeno è vero per ogni singola sessione, infatti con i normali contratti ADSL disponiamo di un indirizzo IP dinamico, questo significa che può cambiare ogni volta che ci colleghiamo ad internet. Sfruttando questo meccanismo è quindi possibile aggirare i limiti oggetto di questo articolo.
Per cambiare IP basterà quindi scollegarci da internet, attendere alcuni secondi (fino ad un minuto e più in alcuni casi) e ricollegarci. Il provider ci assegnerà un nuovo IP tra quelli che ha a disposizione. Se ci si connette mediante un modem potrete effettuare tale procedura direttamente dal vostro PC, se invece utilizzate un router dovrete accedere ad esso per scollegarvi/ricollegarvi.
Potete verificare il cambio IP andando su uno qualunque dai siti elencati QUI. Controllate l’IP prima e dopo la riconnessione e se necessario (l’IP non è cambiato) ripetete la procedura.

* Nota: Quanto riportato in questo punto non è applicabile dagli utenti Fastweb a causa delle caratteristiche intrinseche della loro rete. Fastweb infatti condivide ogni IP tra più utenti i quali, non hanno alcun controllo su di esso (escludendo le eventuali ore mensili di IP pubblico previste dal contratto).
Gli utenti Fastweb possono comunque aggirare il problema scaricando direttamente il file video sul proprio computer (punto 3 di questa pagina) oppure utilizzando Illimitux, un plugin per Firefox (punto 4).

Generalmente basta il cambio IP per continuare la visione dei filmati su Megavideo. Nella malaugurata ipotesi che il nuovo IP assegnato è già stato utilizzato da un altro utente per guardare video potreste essere costretti a cambiarlo nuovamente.

2) Eliminare i files temporanei – Se il solo cambio IP non ha avuto successo vuol dire che il sito di videosharing in questione riesce ancora a riconoscerci.
Eliminando però dal browser i file temporanei come la cache ed i  cookies non sarà più in grado di distinguere chi “è già passato” dai nuovi utenti. Vediamo come effettuare questa pulizia con i due browser più diffusi:
Firefox – Chi usa Firefox può ripulire i file temporanei dal menu Strumenti>Elimina_dati_personali (o in alternativa premere contemporaneamente i tasti Ctrl+Maiusc+Canc). Dalla finestra che si apre mettere il segno di spunta alle voci Cookie, Cache e Sessioni autenticate (vedi immagine seguente).

Evitate di mettere il segno di spunta alle voci Cronologia di Navigazione e Password Salvate se usate abitualmente queste funzionalità di Firefox.

Internet Explorer – Menu Strumenti>Opzioni_Internet, selezionate la scheda Generale e nella sezione Cronologia Esplorazioni cliccate sul tasto Elimina. (vedi immagine seguente).

3) Scaricare il video (versione streaming) sul proprio PC
Eh si, in fondo sembra la soluzione più ovvia e semplice, se scarico il video sul mio computer posso vederlo come e quando voglio. Senza preoccuparmi di alcun limite. Il download del video in versione streaming (la stessa qualità del video visto in streaming) è possibile seguendo questa guida :)

4) Visione senza limiti con un account premium
Funziona anche con Fastweb. Copia l’indirizzo del video sulla pagina di Megastreaming, click su Play per avviare la riproduzione con i privilegi di un account premium.

4.5) Visione senza limiti con VideoURLs
Copia l’indirizzo completo del video sulla pagina web di VideoURLs o clicca su un pulsante del browser per superare il blocco. Funziona anche per gli utenti Fastweb. Istruzioni QUI.

5) Visione senza limiti con un plugin di Firefox
Utilizzando Illimitux, una estensione di Firefox, è possibile vedere i filmati di Megavideo (e Veoh) senza limiti di tempo. Maggiori informazioni in questo articolo.

6) Scaricare il video “originale” sul proprio PC
Grazie a Megaget è possibile avere una visione senza limiti o scaricare il file video originale da Megavideo, in pratica è come avere un account Premium. Utile per questo scopo anche il convertitore di links Megavideo>Megaupload.

Ti piace questo articolo? Consiglialo ad altri utenti:

48 Responses to “Superare il limite di 72 minuti di MegaVideo”


  • hai detto delle grosse fesserie per cambiare ip purtroppo il tempo di attesa dopo essersi scollegati è di almeno 20 minuti

  • Testato in questo momento esatto, 15 secondi di attesa dopo essermi scollegato e l’IP è cambiato. In alcuni casi cambia anche in meno tempo.
    Credo dipenda dal numero di utenti che si collegano nell’intervallo di tempo in cui sono scollegato, utenti a cui viene assegnato l’IP che utilizzavo prima.
    Indi per cui il tempo può essere anche molto breve, solo una manciata di secondi nelle ore di punta. Ovviamente nel mio caso gioca un ruolo fondamentale il numero enorme di utenti del mio provider internet (Alice) nella mia zona.

    Grazie comunque per la tua testimonianza.

  • Ottimo, testato, funziona! :P

  • Ringrazio in anticipo per gli innumerevoli consigli, però nel mio caso non hanno funzionato…Non c’è proprio nient’altro da fare?
    Baci! =)

  • Ciao! “Deve” funzionare a patto di riuscire a cambiare IP.
    Prova ad andare su http://whatismyip.org/ prima e dopo esserti scollegata da internet per alcuni minuti e verifica quindi che l’IP sia cambiato.
    Può capitare che non si riesca comunque a continuare a vedere i filmati solo nella malaugurata ipotesi in cui anche il nuovo IP risulti “già utilizzato”, ovvero se l’utente internet che prima di te aveva quell’IP ha già sfruttato appieno i minuti giornalieri concessi da Megavideo. In tal caso scollegati per cambiare indirizzo IP ancora una volta. Se ti capita due volte di seguito allora è “sfiga” :)

    Metodi alternativi:
    -Accesso ai suddetti siti di videosharing mediante server proxy, sconsigliato dal momento che più utenti si connettono dallo stesso IP e la probabilità che i minuti risultino già consumati è elevatissima.
    -Uso della rete TOR cambiando identità nel momento in cui scatta il blocco. Però prima di scrivere cose imprecise in tal senso vorrei provarne l’efficacia. Quanto prima vedrò di aggiornare questo articolo parlando di TOR.

  • appena si blocca scollegate e collegate il modem o il ruter quello ke avete voi e vedrete ke dopo un pò si riattacca

  • cara nao precisa disso, se vc usar o MODEM e so vc desliga-lo por 10 segundos e se for linha unica tire o cabo da internet do seu compotador por 10 segundos isso renova o seu IP

  • Il metodo funziona ed è lo stesso che descrivo io nel mio blog; addirittura non serve eliminare i cookies, è sufficiente cambiare ip; peraltro ancora più facile con un file .bat che descrivo nell’articolo; chi è interessato può andare a leggere. Ciao

  • Al momento in effetti non è strattamente necessaria l’eliminazione dei cookies, almeno con Megavideo. Certo è che il metodo del cambio IP si sta diffondendo sempre più e probabilmente in futuro lo stesso Megavideo potrebbe decidere di correre ai ripari imponendo un ulteriore sistema di verifica, e quello dei cookies è a mio avviso quello più semplice da realizzare.
    La limitazione rimarrà comunque aggirabile eliminando i suddetti cookies.
    Speraando che poi non si inventino di permettere la visione unicamente con un player proprietario stile Veoh :P

  • Beh se vogliono il sistema lo trovano, anche se credo che mettere a pagamento un servizio del genere, per quanto comodo, non sia corretto, vista la qualità spesso scarsa dei filmati. Magari lasci uno spazio per le donazioni ;P

  • Vero, c’è da dire inoltre che il mercato in questo settore è particolarmente ricco di alternative. Non ci vuole nulla a perdere centinaia di migliaia di utenti rendendo le cose difficili/complicate.

  • E para quem tem o gato da net, divide com o vizinho , como que faz para modificar o IP, sendo que o modem está na casa do outro?? e ai tem solução???

  • Uso o Navegador faire-fox e Gostaria de saber a quê hora devo usar este recurso mensionado .Deixar toda a barra embaixo encher
    e no meio davisualização(quando a seta estiver no meio da barra) realizar o processo ,ou realiza-lo ainda enquanto estiver recebendo os dados (carregando o buffering) ?
    Agradeço muito,Valeu !

  • Se eu me cadrastrar no saite e efetuar o login para carregar a barra mais rápido.Poderei realizar o processo de troca de ip com sucesso, ou isso irá atrapalhar e não permitir a troca ?
    seria esta uma tentativa do site para barrar este procedimento ?
    Agradeço desde Já .

  • megavideoで画像を再生中、途中で切れたんで、画面をクリックすると急にIPアドレスが表示されました。これって、プレミアム会員に登録されたのでしょうか?返答お願いします。どうしたらいいのでしょう?

  • Probabilmente il metodo migliore è quello descritto in questo mio nuovo articolo, tra l’altro offre la possibilità di vedere il video in alta qualità, scaricando il file originale ad alta velocità.
    In pratica è come disporre di un account Premium senza spendere nulla.

  • Sono un utente Fastweb e in effetti non ho potuto usare mai questo metodo del cambio ip. Fortunatamente ho risolto tutto con l’articolo dove viene spiegato come scaricare i video.
    Da quello che ho capito poi questo metodo funziona con tutti e permette di vedere il film con una qualità molto molto migliore. Nulla a che vedere con la bassa qualità dello streaming. Scarichi il film e te lo guardi anche a connessione spenta o lo copi su un altro PC.

  • Ma perchè non si boicotta stò c…o di Megavideo, che continua a fare soldi con i contenuti degli utenti e per di + mette pure i limimti che rompono i cogl…
    Sti s#!#nzi!!!

  • Beh il servizio è gratuito e grazie ad esso possiamo vedere interi film anche se con qualche limite (tra l’altro aggirabile). A caval donato non si guarda in bocca, meglio Megavideo con le limitazioni che niente :)
    Altri servizi simili sono assai peggiori.

  • Grazie. il solo cambio ip funziona benissimo. non pensavo fosse così semplice.
    Ho provato anche a scaricarlo e devo dire che la differenza di qualità è elevatissima. l’unico problema è che per vederlo bisogna aspettare che finisca il download, sperando che che tutto vada liscio senza interruzioni.
    Invece guardandolo in streaming si parte subito senza dover aspettare.
    La cosa migliore sarebbe scaricare un film mentre ne guardi un altro in streaming. così non ti fermi mai XD

  • Articolo aggiornato con i metodi per scaricare il video (in flash) e per aggirare il limite mediante un plugin per Firefox (il metodo più semplice).

  • oppure se usate firefox scaricate illimitux

  • io ho provato ad usare il metodo 4, ma onestamente “megaporn” non è molto rassicurante… ho deciso allora di optare per illimitix, solo che firefox, l’ultima versione, non me lo fa installare perchè dice che il file potrebbe essere “corrotto”. la versione in questione è la 2.0.2., spero che presto ci sia 1 aggiornamento!!
    se qualcuno lo trovasse mi farebbe 1 grandissimo favore!:)

  • io non sapevo di questo blocco, infatti chiudendo internet mi si cancella automaticamente la cronologia e dopo riguardo sempre i film.Di questo passo vado bene?

  • Eh si, vai bene così. Chiudendo la connessione e poi riaprendola rinnovi, e quindi cambi, l’indirizzo IP e puoi continuare la visione dal punto in cui era interrotta.

  • Aggiunto il metodo 6) per scaricare il filmato originale.
    Finché questo metodo è funzionante… fatene buon uso! :)

  • Io proprio non riesco a vedere il sito di Megavideo. Cosa è successo? Non mi si apre più nessun film. Aiutatemi… per favore!

  • Ciao Maria. Il tuo provider ha oscurato Megavideo. Dal momento che l’accesso a tale sito comporta un elevato utilizzo di banda, il provider lo ha completamente bloccato.
    Non preoccuparti, puoi risolvere facilmente seguendo questa procedura :)
    Buona visione!

  • Aggiornato includendo il metodo che si basa sul sito Videourls. Utilizzabile anche come semplice pulsante nella barra del browser. Comodissimo!

  • Ciao volevo segnalare un alternativa, che ti permette di vederli direttamente online arrivano addirittura a 140 minuti gratis ogni volta che vuoi!

    Ecco il link: http://geekgen.it/megavideo-bypass

  • non funzia con fastweb!
    o si trova una soluzione per fast altrimenti niente da fare!

    e cmq sti siti guadagnano sulla messa on line di video protetti da diritto d autore!!!

  • Per Fastweb prova i metodi da 3) a 6)

    Per quanto riguarda la visione di film coperti da diritti. Ebbene si, è vero. Guadagnano su una pratica assolutamente illegale.
    Nella realtà “giocano” in una sorta di rincorsa tra nuovi film caricati e cancellazione di quelli che non rispettano le leggi. Megavideo et simili sono ovviamente disposti a caricare i filmati dietro invito di autorità ed aziende interessate, solo che per fare ciò impiegano un certo tempo. Molto di più di quanto ne occorre ad un altro utente per caricare un’altra copia dello stesso video.
    Si potrebbe pensare ad un controllo preventivo prima che qualsiasi video venga pubblicato. Ma questo non interessa a Megavideo visto che la danneggerebbe.
    Daltronde non si può pensare di obbligarla dato che l’azienda sta a Hong Kong (se non rammento male) e semplicemente si trova nella condizione di fregarsene delle nostre leggi.

  • Sono come tanti che quando vado a vedere un film di megavideo,dopo
    i 75 minuti non va più avanti.
    Mi potreste indicare un buon programma?
    Grazie di Cuore.
    In Fede.
    Brigo Roberto.

Leave a Reply