Usare Gmail, Documenti, Calendar ed altre applicazioni online senza connessione ad internet

Grazie a Google Gears è possibile usare alcuni dei servizi online di Google anche quando non è disponibile una connessione internet, in modalità off-line. Come funziona Google Gears e quali vantaggi possiamo attenderci da questa tecnologia.

Applicazioni Online

Le applicazioni online sono la nuova frontiera nell’uso del computer. Non più solo programmi installati fisicamente sui dischi locali ma anche applicazioni, più o meno complesse, utilizzabili via internet mediante il browser. Qualcuno sta già ipotizzando o ha già realizzato esempi di interi sistemi operativi corredati da decine di applicazioni utilizzabili completamente online.

Vantaggi – Non dobbiamo installare nulla sul nostro PC, i programmi risiedono sui server web e sono sempre accessibili, 24 ore su 24. Inoltre le applicazioni online sono per loro natura multipiattaforma, a seconda della tecnologia usata potremmo aver bisogno di un browser in grado di eseguire codice javascript o del plugin Flash di Adobe, tecnologie disponibili per la gran parte dei sistemi operativi esistenti. Per quanto riguarda le applicazioni Google basta il solo browser (sia esso internet Explorer, Firefox, Safari o Opera), risultano quindi pienamente utilizzabili con qualunque computer moderno.

Svantaggi – La connessione ad internet. Per quanto le istituzioni, i provider e molte aziende private si prodigano per rendere la nostra connessione al web permanente, sempre disponibile, c’è ancora molta strada da fare e non mancano situazioni in cui ci ritroviamo offline. In queste condizioni (senza connessione) semplicemente non possiamo usare le applicazioni online, ciò rappresenta un enorme limite: un computer che si rivela totalmente inutile a causa dell’impossibilità di usare i nostri programmi preferiti.

Google Gears – La Soluzione

Le applicazioni online funzionano mediante codice eseguito sia sul server remoto che all’interno del nostro browser. L’idea è quella di trasferire localmente parte del codice remoto in modo da farlo eseguire direttamente dal nostro PC. E’ l’uovo di Colombo, se copio in locale il programma che mi serve allora potrò utilizzarlo senza la necessità di essere sempre connesso con il server remoto. Ecco, Google Gears fa proprio questo.

In realtà il trasferimento non è totale e, a conti fatti, sono disponibili in modalità off-line solo alcune delle funzionalità. Possiamo comunque editare un documento, scrivere una mail e svolgere altre attività in piena libertà, senza preoccuparci della nostra connessione. Nel momento in cui torneremo online Gears si occuperà di sincronizzare i dati in locale con quelli in remoto in maniera del tutto trasparente per l’utente.
Personalmente mi trovo spesso a scrivere su questo blog con un collegamanto Wi-Fi piuttosto instabile, segnale debole e continue disconnessioni. Grazie a Google Gears e a WordPress che supporta questa tecnologia riesco però ad essere pienamente operativo senza dovermi preoccupare se la connessione è attiva o no in un dato istante, una vera meraviglia :)

Installazione ed uso di Google Gears

Andate alla pagina web http://gears.google.com/ scaricate ed installate Gears nel vostro sistema.
Da questo momento in poi potete abilitare l’uso di Gears direttamente dalle applicazioni online in grado di utilizzare questa tecnologia.

Per quanto riguarda ad esempio Google Documenti basta cliccare sulla voce offline presente in alto immediatamente a destra del nome utente.

Con WordPress bisogna invece cliccare sulla voce Turbo in alto a destra dell’interfaccia di amministrazione. Apparirà una pagina in cui veniamo informati dello stato di Gears, in caso non fosse attivo basterà quindi cliccare sul pulsante Abilita Gears (vedi immagine seguente, click per ingrandirla).

Ho già detto che le funzionalità disponibili in modalità offline sono limitate a quelle principali, comunque risultano più che sufficienti per svolgere parte del proprio lavoro senza connessione.

Ti piace questo articolo? Consiglialo ad altri utenti:

0 Responses to “Usare Gmail, Documenti, Calendar ed altre applicazioni online senza connessione ad internet”


  • No Comments

Leave a Reply