Lampadine Ecoled Beghelli a basso consumo, caratteristiche, impressioni, prezzi

Le lampade della linea Ecoled di Beghelli in formato E27 e E14, led di nuova generazione a luce calda e neutra, risparmio energetico fino all’85 percento rispetto alle tradizionali lampadine ad incandescenza, ancora più efficienti di quelle al neon. Modelli, consumi, prezzi, convenienza, impressioni generali sulle nuove lampadine Beghelli.

Finalmente una grande azienda sembra interessata ad investire nella tecnologia Led. Molti di noi conoscono la Beghelli per i suoi accessori utili per la casa, lampadine di emergenza, batterie ricaricabili, rilevatori di fumo con allarme e soluzioni per la sicurezza e l’illuminazione.

In una recente campagna pubblicitaria vengono proposte al grande pubblico le nuove lampadine a Led della serie denominata Ecoled Granrisparmio. Alta efficienza, bassi consumi e costi accettabili i punti di forza di questi prodotti. Nella pagina di presentazione ufficiale sono elencati i vari modelli disponibili ed è possibile scaricare la brochure pubblicitaria in formato pdf.

L’offerta comprende lampadine con attacco a vite E14, GU10, e GU5.3, sembra che al momento non siano ancora in catalogo le E27; di forma allungata (oliva), a sfera ed i faretti spot; a luce calda (2900 gradi Kelvin) o naturale (4000K); consumi di corrente di 3.5Watt o 4W e resa luminosa tra 260 e 300 lumens. Tutte con recenti led ad alta efficienza che permettono di risparmiare fino all’85% a parità di luce emessa rispetto ad una tradizionale lampadina ad incandescenza.
Interessante la longevità, queste lampadine presentano infatti una durata dichiarata di 35000 ore, che equivalgono nell’uso comune a molti anni, quasi una intera vita.

Prezzi, impressioni ed opinioni personali

Quanto costano? Nella pubblicità si parlava di prezzi a partire da 10 euro, spero che anche i modelli più potenti ed efficienti non si discostino troppo da questa cifra.
Convengono davvero? E’ arrivato il momento di cambiare tutto il proprio parco lampadine di casa? Finalmente qualcuno ha ben pensato di iniziare a diffondere questa nuova ma promettente tecnologia. Le lampadine a Led sono il massimo se teniamo conto complessivamente di vari fattori: temperatura di colore, bassi consumi, durata. Purtroppo il loro prezzo elevato non ne ha permesso finora una diffusione su larga scala. Tanto più che non appena le lampadine a Led si sono affacciate sul mercato, i produttori di quelle luminescenti (Neon, anch’esse a basso consumo) hanno abbassato enormemente i loro prezzi rendendo di fatto meno convenienti quelle Led.

E proprio il confronto con le lampadine al Neon è fondamentale per valutare la reale convenienza di quelle con i Led. Le lampade al neon hanno una efficienza comunque molto buona, con consumi che in alcuni casi sono dell’80% in meno rispetto a quelle vecchie con filamento, di contro presentano una durata non eccezionale (8000 ore dichiarate ma all’atto pratico molto meno) e una scarsa resa dei colori.
Riassumendo:

  • Consumi: Led -85%, Neon -80%
  • Durata: Led 35K ore, Neon 8k ore (realisticamente 2k ore)
  • Costo: Led da 10€, Neon da 2€

Vero, le lampadine a Led sono migliori, ma costano anche molto di più. Quante ore di utilizzo sono necessarie per giustificare quel 5% di differenza nell’efficienza. Le Led durano anche di più, un Led praticamente non si rovina mai, o almeno ha una durata di decenni nell’uso tipico. Ma l’elettronica di controllo non è certo immune da guasti e malfunzionamenti, magari provocati da uno sbalzo di tensione nella rete elettrica di casa. Se si “fulmina” una lampadina al neon da 2 euro poco male, se brucio una lampadina Led da 30€ non sono propriamente contento…

Personalmente sono un grande estimatore dei Led, per la stragrande maggioranza degli ambiti in cui ci sia bisogno di luce: dalle torce portatili fino alle lampade da automobile e alcune lampadine di casa. Ciononostante ritengo che convenienza e vantaggi non siano sempre così netti e vadano valutati di volta in volta, soprattutto allo stato attuale del mercato con lampadine LED vendute a costi molto maggiori (per lumens prodotti) in confronto alle altre tecnologie.

Ti piace questo articolo? Consiglialo ad altri utenti:

4 Responses to “Lampadine Ecoled Beghelli a basso consumo, caratteristiche, impressioni, prezzi”


  • vorrei sapere per cortesia dove a Parma c’è un vs. punto vedita di queste lampade
    Grazie Oreste

  • Salve, questo è solo un articolo descrittivo. I prodotti a marchio Beghelli sono normalmente disponibili nelle ferramente, punti vendita delle catene di bricolage (Leroy Merlin, Bricocenter ed altri) e persino in alcuni supermercati.
    Eventualmente provi a guardare sul sito ufficiale della Beghelli (link all’interno del post) se sono indicati dei punti vendita diretti.

  • Desidero lampade a basso consumo con iserita lampada led notturna.

  • Giovanni Mercalli

    Gradirei sapere l’indirizzo dove posso trovare le Vs. lampadine a basso consumo in Milano

Leave a Reply