Copia cinese dell’iPad con Android 2.1

Ancora un Tablet made in china. In questo caso si tratta di un prodotto nel complesso pregevole, spiccano le buone caratteristiche tecniche e soprattutto la presenza del sistema operativo Android 2.1.

In un altro articolo di questo blog abbiamo descritto alcuni tablet cinesi copie dell’Apple iPad. Sono solo un piccolo sottoinsieme di tutti i prodotti di questo tipo già usciti o che stanno per essere proposti sul mercato. A quanto pare l’idea dell’iPad ha in qualche modo scosso il mercato e, anche se non si tratta di vera innovazione, raccoglie indubbiamente attorno a se molti interessi, sia degli operatori che ovviamente degli utenti.

Questa copia dell’iPad prodotta da Shenzhen Zhuo Nisi Technology Co. presenta un display LCD touchscreen con diagonale di 10 pollici e risolizione 1024×600 pixel. Il processore è di derivazione ARM Cortex A8 da 1 Ghz, sostanzialmente non dovrebbe essere molto diverso dall’A4 montato sul vero iPad. Ovviamente offre connettività WiFi. Memoria interna (Nand Flash) fino a 16 Gb a seconda delle versioni.

Molto interessante anche la dotazione di porte: USB per memorie e hard disk esterni, lettore di schede MicroSD, porta mini Ethernet per collegamenti a reti cablate mediante apposito adattatore. Sotto questo punto di vista appare persino più ricco dell’originale.
Da menzionare anche la presenza di altoparlanti stereo su uno dei bordi dello chassis e il sensore di gravità per l’orientamento automatico dello schermo.

Vero punto di forza l’adozione del sistema operativo Android in versione 2.1. Questo in accoppiata con il processore ARM offre compatibilità con migliaia di applicazioni e giochi. Non è dato sapere se l’apparato avrà accesso all’Android Market ufficiale, in alternativa si possono comunque sfruttare i siti che permettono il download diretto di applicazioni in formato .apk.

Al momento non è stato rivelato il prezzo di questo prodotto. Trattandosi di una copia cinese possiamo comunque supporre che costerà solo una frazione dell’iPad. Dotazione e sistema operativo lo rendono estremamente versatile ed adatto a molteplici usi.
Non rimane quindi che attendere un importatore disposto a venderlo anche sul nostro mercato.
Fonte: ShanzaiBen

Ti piace questo articolo? Consiglialo ad altri utenti:

2 Responses to “Copia cinese dell’iPad con Android 2.1”


Leave a Reply