Usare Pandora Internet Radio anche in Italia

Pandora è un servizio di radio in streaming molto utilizzato negli USA e in altri paesi del mondo. Con esso è possibile creare delle stazioni personalizzate che trasmettono unicamente musica che rispecchia i nostri gusti. Una piccola guida per usare questo servizio anche dall’Italia.

Bando alle ciance, se siete giunti fin qui allora probabilmente sapete già cosa sia Pandora e perché sia tanto apprezzata dagli utenti che possono sfruttarlo. Per chi invece ne sia all’oscuro, mi limito semplicemente a dire che si tratta di un servizio di streaming online musicale, l’utente sceglie un artista, un genere o una singola canzone, e Pandora trasmetterà brani che in qualche modo hanno a che fare con quanto abbiamo già scelto. Si tratta insomma di un ottimo metodo per ascoltare musica di un certo tipo, che rispecchi i nostri personali gusti o che si adatti allo stato d’animo del momento.

Purtroppo tale servizio non è ancora disponibile nel nostro paese, per poterlo usare è necessario quindi barare, fargli in qualche modo credere che ci si trovi in uno dei paesi per cui Pandora sia attivo.
Uno dei metodi più semplici è ricorrere ad una VPN. Colleghiamo il nostro computer, telefono cellulare o tablet ad Internet, quindi dobbiamo configurare la connessione in modo da far passare il nostro traffico dati attraverso la rete privata virtuale (VPN), tipicamente con sede negli Stati Uniti. A questo punto il gioco è fatto, possiamo connetterci a Pandora, effettuare la registrazione con un codice di avviamento postale (ZIP code) degli USA e lanciarci nell’ascolto.

In un altro articolo di questo stesso blog trovate un elenco di VPN gratuite con sede USA o UK. In particolare posso consigliare FreeVPN che durante le mie prove si è sempre comportata bene, con una buona stabilità e velocità più che sufficiente. Nei siti che propongono le VPN trovate anche le istruzioni specifiche a seconda che si tratti di configurare un computer, un apparato Android oppure iPhone.

Nota relativa ai telefoni Android. Il programma non è accessibile dal market per utenti italiani, per scaricarlo ed installarlo è quindi necessario partire dall’archivio contenuto in un file .apk (download Pandora Apk).

Buon ascolto a tutti!!!

Ti piace questo articolo? Consiglialo ad altri utenti:

2 Responses to “Usare Pandora Internet Radio anche in Italia”


  • There are those people who have invested a lot on
    their music, while there are also those who are happy just singing
    and recording songs using their headphones and portable microphones.
    It’s all being done on a consumer and a grass-roots basis but I think some of the options that are available
    in usable technologies can be brought here and the DVC30
    was one of those. The reason for this is that it’s most effective to have other people
    talk about your music, especially people in positions of authority,
    such as music and mp3 bloggers, writers for magazines,
    podcasters and internet radio hosts.

  • Why users still use to read news papers when in this technological globe all is available on web?

Leave a Reply