Disattivare l’Autorun (autoplay) dei lettori CD/DVD, memorie USB e Hard Disk esterni

Bloccare la diffusione dei virus ed eliminare i rischi per il nostro PC derivanti dall’esecuzione automatica di software dalle periferiche esterne e lettori CD e DVD. Bloccare l’autorun di Windows per dischi CD/DVD, Hard Disk esterni e penne USB. Vaccinare le memorie USB per evitare infezioni del file autorun.inf.

Cos’è l’Autorun – a cosa serve

In teoria l’Autoplay è un meccanismo utile e comodo per l’utente, atto a semplificare enormemente l’uso di qualunque PC. Inserendo un disco nell’apposito lettore o una memoria USB nella relativa porta viene avviato in automatico un software contenuto nello stesso supporto. In pratica viene realizzata una sorta di Plug & Play, collegando la periferica (o inserendo il CD o DVD) viene controllata la presenza di un particolare file chiamato autorun.inf, se presente vengono eseguite le istruzioni al suo interno, così possiamo ad esempio far partire automaticamente un gioco, un determinato programma oppure una procedura di installazione.

Pericoli derivanti dall’Autorun

Il problema dell’Autorun è che non sempre il software avviato in automatico è utile, un CD (o DVD, penna USB, Hard Disk esterno) potrebbe infatti contenere programmi dannosi quali Virus e altri Malware, programmi la cui esecuzione potrebbe provocare una infinità di problemi più o meno gravi.
Alcuni esempi per meglio valutare la gravità della situazione: inserisco una chiavetta USB nell’apposita porta, l’autorun.if contenuto al suo interno lancia un virus che infetta tutti i file del mio computer e si adopera per infettare anche tutte le le memorie USB che verranno collegate al PC da quel momento in poi, piuttosto che un virus potrebbe trattarsi di un programma che silenziosamente si installa nel PC e rileva qualunque parola digitata sulla tastiera così da carpire i numeri delle mie carte di credito o i codici di accesso per i miei conti correnti bancari online. Questi sono solo alcuni dei casi possibili, gli esempi in tal senso potrebbero continuare pressoché all’infinito. In definitiva possiamo affermare che l’esecuzione incontrollata di software indiscriminato può risultare estremamente pericolosa per i files sul PC oltre ovviamente che per la nostra privacy e sicurezza.

Bloccare l’Autorun (Autoplay) sui sistemi Windows

Sebbene sia possibile bloccare l’autorun di una singola periferica, non esiste un metodo semplice per rendere questo blocco valido su tutti i dischi e memorie USB. Il modo diretto per realizzare ciò implica modifiche al file di registro, con tutti i rischi che ne derivano.
Fortunatamente esistono appositi tools atti a rendere l’operazione estremamente semplice e, soprattutto, senza rischi.

Se avete Windows XP potete fare ricorso a TweakUI, una piccola utility gratuita che permette di modificare velocemente molti aspetti del sistema operativo. Si può scaricare dalla pagina ufficiale Microsoft dedicata ai Power Toys (dalla colonna destra scegliete TweakUI).

Una volta scaricato ed installato lo avviate da Start > Tutti i Programmi > Powertoys for Windows XP > Tweak UI

Per modificare le impostazioni dell’autoplay andate su MyComputer > Autoplay > types e togliete il segno di spunta alle voci relative ai CD/DVD e ai drives rimovibili (vedi immagine seguente):

Eventualmente togliete i segni di spunta anche a tutte le voci in My Computer > Autoplay > Drives.
Premete Apply e poi OK per rendere effettive le modifiche. Riavviate il computer e verificate che l’Autoplay sia correttamente disabilitato.

Purtroppo Mcrosoft non ha sviluppato una utility simile anche per Windows Vista e Windows 7. Se avete questi sistemi operativi potete comunque fare ricorso al tool Ultimate Windows Tweaker (anch’esso gratuito).

Vaccinare le memorie USB

Ok, con TweakUI abbiamo risolto il problema sul nostro PC Windows. Ma se colleghiamo i nostri Hard Disk esterni o memorie USB ad altri computer siamo ugualmente a rischio? Ovviamente si. Una buona soluzione in tal caso potrebbe essere “vaccinare” le memorie per evitare che siano infettate, almeno per quanto riguarda il file Autorun.inf.

Per questo scopo può tornare utile l’utility Panda USB Vaccine che blocca la scrittura del file autorun.inf su singole periferiche USB. In pratica evita che un qualunque file contenuto nella memoria venga eseguito in maniera automatica una volta che la stessa viene collegata al PC. Attenzione, questo non significa che una memoria non possa contenere un virus (o worm o altro malware) ma solo che questo software dannoso non viene eseguito in automatico.

Questo articolo trae origine da un evento accaduto alcuni giorni fa. Un’amica mi doveva passare del materiale contenuto in una pennetta. Non appena ha inserito questa memoria nella porta USB del mio computer è scattato (FORTUNATAMENTE) l’allarme che mi segnalava l’infezione di un virus con riferimento al file autorun.inf.

Con l’autoplay abilitato, se non avessi avuto un antivirus aggiornato ed attivo, tale virus si sarebbe propagato inevitabilmente tra i files dell’intero hard disk, un gran bel danno.
Il consiglio per tutti è di disabilitare sempre l’autorun e di installare un buon antivirus, ne esistono anche di completamente gratuiti con aggiornamenti costanti e continui.

Ti piace questo articolo? Consiglialo ad altri utenti:

0 Responses to “Disattivare l’Autorun (autoplay) dei lettori CD/DVD, memorie USB e Hard Disk esterni”


  • No Comments

Leave a Reply