Smartbook Mindtech MiniMind, il computer più economico

Uno smartbook dal prezzo estremamente basso, appena 99€. Un minicomputer con schermo da 7 pollici, hard disk da 2 Gb e sistema operativo Windows CE. Sottile e leggero per la massima portabilità. Caratteristiche tecniche del Minimind Mindtech.

Prima di descrivere questo prodotto è bene spendere due parole sugli Smartbook. Con questo termine vengono indicati terminali che si posizionano in una sorta di via di mezzo tra i cellulari evoluti ed i netbook, mantenendo comunque un Display di 7-10 pollici e una tastiera qwerty completa. Sostanzialmente si tratta di netbook con una dotazione hardware tipica di uno smarthphone (processore, memoria e spazio di archiviazione).
L’idea è quella di avere dei veri minicomputer con elevata portabilità, autonomia e usabilità garantendo al tempo stesso prezzi molto bassi.

Il MiniMind proposto da MindTech rientra appunto nella categoria degli Smartbook, più piccolo di un comune Netbook ma sistema operativo e dotazione hardware di un telefono cellulare evoluto. Davvero eccezionale il prezzo di soli 99 euro.

Il processore che muove questo Smartbook è un Arm Ak7802L 32Bit da 266 Mhz. Display LCD da 7 pollici e risoluzione 800 x 480 pixel. Hard disk allo stato solito (nand flash) da 2 Gb. 64 Mb di memoria RAM. Altoparlanti stereo. Connettività di rete Ethernet 10/100 e WiFi 802.11 b-g.

Prese jack per cuffie e microfono. Tre porte USB standard. Lettore di schede di memoria 3 in 1 (ovviamente supporta le SD). Il sistema operativo è Windows CE in versione 5.0 con in dote diversi programmi precaricati, non è un vero e proprio sistema Windows ma permette di installare migliaia di applicazioni di ogni tipo e risulta perfetto per gestire al meglio la ridotta dotazione hardware.

Dimensioni 210x140x33 mm. Peso: circa 700 grammi. La batteria al litio in dotazione è in grado di fornire una autonomia fino a 7 ore. Purtroppo mancano le funzionalità telefoniche vere e proprie e le porte USB non sono utilizzabili per le internet key. L’accesso alla rete è quindi possibile unicamente mediante interfaccia Wireless Wi-Fi o con il cavo di rete Ethernet.

Maggiori informazioni nel sito ufficiale: Smartbook MiniMind.
L’azienda produttrice “MindTech” è Italiana e tutti i suoi prodotti sono ovviamente coperti da garanzia nazionale di 2 anni.

In definitiva si tratta di un prodotto davvero allettante, soprattutto considerando il suo esiguo prezzo. Un PC portatile da 100 euro con cui accedere ad internet in mobilità (pur con le limitazioni di cui sopra), scrivere testi e svolgere molte altre attività. Adattissimo come primo PC per ragazzi.

Guardando questo Smartbook non può che tornarmi in mente il progetto OLPC (One Laptop per Child), un PC a meno di 100 dollari da destinare ai bambini dei paesi in via di sviluppo. Ovviamente quel progetto e questo prodotto non hanno alcun legame. Rimane comunque il fatto che una azienda sia riuscita a proporre un portatile con un prezzo simile adottando addirittura un sistema operativo a pagamento. Che dire se non: Obiettivo raggiunto!

Ti piace questo articolo? Consiglialo ad altri utenti:

2 Responses to “Smartbook Mindtech MiniMind, il computer più economico”


Leave a Reply