VLC portabile – Il player multimediale da portare sempre con noi, su una comune penna USB.

Il noto player multimediale VLC (Videolan – ne parlo dettagliatamente qui) è disponibile anche in versione portabile. Nessuna installazione richiesta. Estraete l’archivio e avviate il programma, subito pronto per leggere qualsiasi file audio o video, senza doversi preoccupare di incompatibilità varie e dei codecs installati nel sistema.

Situazione tipo: vi presentate a casa di amici con alcuni filmati su CD/DVD, chiavetta USB o Hard disk esterno. Collegate il PC al televisore e tutti si preparano alla visione di un fantastico film. Ma… c’è un problema, il computer dell’amico non riesce a leggere quel particolare file video. Non ha connessione al web per cercare ed installare il codec mancante. Soluzione: installare VLC (Videolan), il player universale che non ha bisogno di alcun codec esterno, compatibile con pressoché tutti i file audio e video scaricabili da internet. L’importante è ricordarsi di portare insieme ai film anche l’installer di VLC.

Una soluzione ancora più elegante è rappresentata dalla versione portabile di VLC, nessun bisogno di installarla sul PC ospite, così si evita anche di “impensierire” il proprietario con installazione di nuovo software.
Si apre la cartella contenente il programma, doppio click sull’eseguibile per avere VLC pronto e pienamente funzionante.

I players multimediali tradizionali normalmente non sono disponibili in versione portabile, infatti sarebbero inutili senza i codec necessari per i vari flussi audio e video. Con VLC invece questo problema semplicemente non sussiste in quanto integra al suo interno tutti i codecs per i formati più diffusi (al momento in cui scrivo l’unica codifica non gestita correttamente da Videolan è quella relativa ai files Real Video, maggiori info qui).

Potete scaricare VLC portabile da questa pagina, scegliete la versione “Windows 7zip” oppure “Windows zip”.
Si tratta di due archivi compressi, estraete il contenuto in una cartella a vostra scelta ed avrete tutto il necessario per usare VLC. Ovviamente potete copiare questa cartella su una comune chiavetta USB per portare questo fantastico player multimediale sempre con voi :)

Nota: Vi consiglio di scaricare l’archivio .zip che potrete estrarre direttamente con gli strumenti offerti di base da Windows: tasto destro sul file scaricato e dal menu contestuale scegliere la voce “estrai tutto”.
Se scegliete invece l’archivio .7z avrete bisogno di una utility specifica per la gestione di tale formato (ad esempio 7-zip, gratuita, open source e disponibile per Windows e Linux).

Ti piace questo articolo? Consiglialo ad altri utenti:

0 Responses to “VLC portabile – Il player multimediale da portare sempre con noi, su una comune penna USB.”


  • No Comments

Leave a Reply