ArcConvert – Convertire gli archivi compressi da un formato all’altro

Avete scaricato un file .RAR o .ACE e volete convertirlo in un più pratico formato .ZIP? Avete spesso necessità di convertire archivi compressi da un formato ad un altro? Allora ArcConvert è il programma che fa per voi. Portabile e Gratuito, supporta una quantità enorme di formati compressi.

A cosa mi serve un programma per convertire archivi compressi?

Scaricate un archivio da internet, vi accorgete che è in un formato poco comune è per aprirlo è necessario usare un programma specifico, magari a pagamento. Volete redistribuirlo rendendo il più semplice possibile la sua apertura da parte degli altri utenti.
Per quanto mi riguarda trovo particolarmente utile convertire tutti gli archivi scaricati (solitamente .rar) in un più pratico e universale formato .zip, supportato direttamente dal sistema operativo (Windows o Linux che sia), posso portarli con me e/o spostarli da un PC all’altro con la certezza di poterli estrarre senza utilizzare alcun programma dedicato.
Posso perdere qualcosa dal punto di vista delle dimensioni (nel senso che il file ottenuto è di poco più grande) ma guadagno molto in termini di flessibilità e facilità d’uso.

Ok, come effettuo questa conversione?

Facile, basta utilizzare una utility specifica per questo scopo, ancora meglio se completamente gratuita. ArcConvert è appunto un programma in grado di effettuare conversioni tra una quantità enorme di formati compressi, praticamente tutti quelli più diffusi e molti altri meno comuni.
Può leggere i seguenti formati: 7-ZIP/ LZH / CAB / ZIP / ARJ / ACE / RAR / TAR / TGZ / GZ / Z / BZ2 / YZ1 / YZ2 / GCA / BEL / RPM / DEB/ BH / Noa32 / HKI / PAQAR / SQX /HA /ZOO /UHARC /LFB / ZLIB / UCL / IMP / RS / SPL / APK / Arc / DZ / MSI / ALZ / PMA / PAQ7 / CHM / UDA / PAQ8 / Cryptonite / ISO / LZOP / BMA / ZIP AES (128/192/256) / Nanozip Alpha
Ed è in grado di convertirli nei seguenti formati: ZIP, 7-ZIP, CAB, LHA, TAR, TGZ, BZ2, YZ1, BGA, RAR, ACE, NOA32, HKI, PAQAR, UHARC, YZ2, DZ, HA
Ovviamente supporta anche gli archivi autoestrenti .EXE e quelli protetti da password.
L’interfaccia del programma è in diverse lingue: Inglese, Tedesco, Taiwanese, Spagnolo ed Italiano.
E’ portabile, si può utilizzare senza doverlo installare nel sistema. Possiamo portarlo sempre con noi su una comune memoria/penna USB, una sorta di coltellino svizzero degli archivi compressi da usare “al volo” in caso di necessità.

Come funziona

Scaricate l’archivio .zip contenente l’applicazione, lo estraete ed avviate il programma cliccando sull’eseguibile arc_convert.exe. Vi apparirà una schermata simile alla seguente:

Con il tasto Apri selezionate l’archivio da convertire. Nel campo Converti in selezionate il formato di destinazione. Click sul pulsante Converti per effettuare la conversione. Tutto qui! Semplice e veloce.

Alla fine del processo potrebbe apparire un messaggio che vi invita a cancellare il file più grande tra quello originale e quello ottenuto dal processo di conversione. Vi consiglio di cliccare sempre su NO ed eventualmente procedere ad una cancellazione manuale dopo aver verificato l’uguaglianza del contenuto dei suddetti files.

Annunci Heyos

Ti piace questo articolo? Consiglialo ad altri utenti:

0 Responses to “ArcConvert – Convertire gli archivi compressi da un formato all’altro”


  • No Comments

Leave a Reply