E’ possibile riparare i pixel difettosi di uno schermo LCD?

Subpixel Avete appena acquistato un costosissimo televisore o monitor LCD e… sorpresa, scoprite che uno o più pixel sono difettosi? In molti casi la garanzia non copre questo tipo di “difetto”, se i pixel non funzionanti non superano un certo numero, negozi e case costruttrici non ne vogliono sapere nulla. Non riparano ne sostituiscono il prodotto in questione. La cosa ci renderebbe come minimo furiosi. Eppure c’è qualcosa che possiamo fare, una piccola speranza.

Un tentativo per riparare questi pixel difettosi effettuando una sorta di “massaggio” software, stimolarli con un’immagine che cambia repentinamente colore. Sembra che questa tecnica sia in molti casi efficace e riesca effettivamente a “resuscitare” i pixel malfunzionanti. Comunque, tentar non nuoce, male che vada abbiamo solo buttato un po del nostro tempo. Nel migliore dei casi avremmo invece recuperato un prodotto magari molto costoso.

Girando su vari forum si trovano elencati i metodi più disparati per effettuare tale operazione, compreso il massaggio fisico da effettuare con i polpastrelli o un piccolo cotton fioc nella zona del pixel da recuperare, operazione peraltro rischiosissima. Meglio evitare per non arrecare ulteriori danni al pannello.

La tecnica del repentino cambio di colore è invece non dannosa, e, come già detto conviene fare un tentativo.
Il sito KillDeadPixel propone un piccolo quadrato in cui i pixel passano velocemente da un colore all’altro,  dovremo spostare la finestra del browser in modo tale che il quadrato venga a trovarsi nell’area del pixel difettoso e… attendere. Ancora meglio utilizzare una delle versioni full-screen indicate sempre nella suddetta pagina, si preme F11 per ingrandire a pieno schermo la finestra, si trascina il quadrato nell’area desiderata e si attende per una o più ore (anche  12 se necessario) incrociando le dita. Speriamo che sortisca l’effetto desiderato :)

In alternativa nella pagina Dead Pixel Test di Guillaume-Dargaud è possibile effettuare l’operazione di cambio colore sull’intero schermo, scegliendo addirittura la combinazione di colori da far ciclare.

La stessa tecnica è utilizzata anche da un apposito software per windows: UDpixel. Per funzionare richiede l’installazione del framework .NET.

Tutto nella speranza che i pixel siano solo “bloccati” e non definitivamente bruciati, morti. :)

Ti piace questo articolo? Consiglialo ad altri utenti:

0 Responses to “E’ possibile riparare i pixel difettosi di uno schermo LCD?”


  • No Comments

Leave a Reply