Il PC più economico – Abaco computer a 99 euro

Un vero computer completo a meno di € 100, possibile? Abaco Primo è il PC low cost proposto al pubblico con il prezzo più basso del mercato. Conviene comprarlo?

Ricordo ancora i tempi in cui per acquistare un personal computer era necessario sborsare cifre corrispondenti a due o più stipendi. Le famiglie che volevano dotare i propri figli di tali strabilianti strumenti tecnologici erano spesso costrette a sobbarcarsi di un numero imprecisato di rate.
Ma la tecnologia va avanti, i prezzi si abbassano e oggi il PC rappresenta una dotazione standard per moltissime famiglie italiane.

C’è addirittura chi figurava un futuro con computer laptop di facile accesso per tutti i bambini del mondo, il progetto OLPC (One Laptop per Child) proponeva di costruire e distribuire portatili ad un costo di appena 100 $.
Il realtà tale progetto non ha avuto il successo sperato ma la tendenza è comunque quella di abbassare il più possibile i prezzi degli oggetti tecnologici di massa, ne è un chiaro esempio il successo dei Netbook, PC a basso costo specificatamente indirizzati per l’uso in rete.

Ok, finita la divagazione, torniamo all’oggetto di questo articolo. Abaco Computer propone in vendita un PC desktop ad un prezzo particolarmente aggressivo, appena 99€. Ovviamente con l’acquisto di una macchina simile si deve scendere a compromessi sulla qualità e la potenza della componentistica interna ma, rimane comunque un computer adatto per moltissimi usi. Queste le sue caratteristiche principali:

  • Processore Intel Atom 230 1.6 Ghz (lo stesso dei Netbooks più economici)
  • Memoria RAM 512 Mb
  • Hard Disk 4 Gb Compact Flash
  • Schede video e audio integrate
  • Scheda rete ethernet, porte USB, VGA, seriale, parallela, audio in & out
  • Sistema operativo: Xubuntu Linux (con questa cifrà è impensabile inserirci anche una licenza Windows)

L’assemblaggio è a cura del cliente. Maggiori info sul sito del produttore.

Il PC è utilizzabile così com’è a patto di aggiungere tastiera, mouse ed ovviamente un monitor. Per quanto mi riguarda consiglierei alcuni piccoli upgrade fin dal momento dell’acquisto, si superano i 99€ ma almeno si può disporre di una macchina più “general purpose”. 7€ per memoria da 1 GB e 38€ per un HD tradizionale da 160 Gb. Totale 144€ (+ monitor tastiera e mouse).

Conviene acquistarlo? Dipende dal fatto che si disponga o no di un monitor inutilizzato (tastiera e mouse hanno un costo irrilevante). Calcolate che oggi con circa 200 euro (in alcuni casi ancora meno) si possono acquistare netbooks in offerta con 1 Gb di RAM e Windows Xp. Qualunque sia la vostra scelta, la buona notizia è che non è più necessario spendere cifre astronomiche per dotarsi di un PC adatto per gli usi più comuni.

Ti piace questo articolo? Consiglialo ad altri utenti:

0 Responses to “Il PC più economico – Abaco computer a 99 euro”


  • No Comments

Leave a Reply