Robi, robot da costruire della DeAgostini, opinioni, prezzo

Un’opera in fascicoli che permette di costruire un completo robot di origine giapponese. Robi è in grado di parlare in Italiano, camminare, ballare e rispondere ad oltre 200 comandi vocali. Piano dell’opera, quanto costa, opinioni personali.

Presentato alcuni mesi addietro dalla DeAgostini Japan nel paese del sol levante, in brevissimo tempo questo robot è entrato nelle case di moltissimi utenti giapponesi. Ora questo gioiello tecnologico approda anche da noi in una versione completamente localizzata in Italiano.

Robi è un robot da compagnia che si muove autonomamente, parla e risponde ai comandi vocali. Il primo di un generazione evoluta di androidi che verranno realizzati e proposti dalla DeAgostini. Ideato e costruito dall’ingegnere giapponese Tomotaka Takahashi, misura circa 30 centimetri per un peso complessivo di 1Kg. Quando parla i suoi occhi cambiano colore, la bocca si illumina e si muove in modo naturale ed espressivo. Gli utenti potranno assemblarlo con le diverse parti fornite nel corso dell’opera a fascicoli.

I singoli fascicoli possono essere acquistati in Edicola. In alternativa ci si può abbonare dal sito Hellorobi.it pagando con una comune carta di credito o bollettini postali.

Opinioni, prezzo, piano dell’opera

Un oggetto indubbiamente interessante e stimolante. Utile per tutti i ragazzi in età scolastica ma anche per qualunque appassionato di robotica, in fondo si tratta di un oggetto quasi unico, modernissimo, tecnologicamente avanzato. Una sorta di animale da compagnia o un bambino robotico con cui interagire con il semplice uso della voce. In più c’è la soddisfazione di costruirselo da soli, con l’impiego di un cacciavite e seguendo le istruzioni passo passo. I fascicoli comprendono anche informazioni aggiuntive sulla storia ed evoluzione della robotica.

Ma tutto ciò ha un costo non indifferente. Il piano dell’opera prevede 70 uscite settimanali al prezzo di 19,99€ ognuna, alcuni fascicoli poi comprendono parti speciali ed hanno un prezzo di 24,99€. Facendosi due rapidi calcoli si evince che la costruzione di Robi ha un costo complessivo nell’ordine dei 1400 euro.
Una spesa di 20 euro a settimana spalmata nel corso di 1 anno e mezzo circa. Tutto ciò con l’obiettivo di divertirsi, scoprire cose nuove e, soprattutto, entrare in possesso di un Robi interamente assemblato da noi.

Ti piace questo articolo? Consiglialo ad altri utenti:

2 Responses to “Robi, robot da costruire della DeAgostini, opinioni, prezzo”


  • Sarà anche molto bello,ma il prezzo finale mi pare assurdo per quello che è .

  • Sono perfettamente d’accordo. Alla fin fine è un giocattolo, magari avanzatissimo ma di fatto non mostra alcuna utilità reale, non credo che qualcuno lo compri al posto di un animale da compagnia.
    Un supergiocattolo costosissimo per veri appassionati, oppure per chi ha tanti soldi da spendere :P

    Per quando si finisce di costruirlo i cinesi saranno già arrivati sul mercato con un prodotto analogo a 100-200 euro? Mah…

Leave a Reply