Tablet PC Android TP170 – Recensione Completa

Un tablet PC con sistema operativo Android 2.1, display LCD touchscreen da 7″, collegamento internet WiFi, Ebook reader, HDMI, player multimediale per files mp3, mp4, divx, xvid, mkv, mov H264, anche in alta definizione fino al 720p. Memoria interna 8 Gb. Accesso all’Android Market Ufficiale. Recensione delle singole funzioni. Impressioni generali. Quanto costa e dove acquistare il Tablet TP170.

Unboxing – Confezione – Accessori

Una elegante confezione bianca riporta il logo del produttore e contiene, oltre al Tablet, diversi accessori: cuffie auricolari, cavo USB per collegamento al PC (è lo stesso cavo usato su alcuni modelli di telefoni Nokia), alimentatore per ricaricaricare la batteria interna, un adattatore da rete compatibile con le prese europee standard ed un manuale utente in Inglese.

Caratteristiche tecniche

Display touchscreen resistivo con diagonale di 7 pollici e risoluzione 800×480 pixel. CPU Rockchip RK2818 di classe ARM9 con velocità di clock di 600 Mhz. Memoria RAM 256 Mb DDR2. SPazio di archiviazione interno da 8Gb espandibile mediante schede MiscroSD.
Connettività internet via WiFi. Sensore di gravità. Altoparlante e microfono integrati. Presa Jack standard per le cuffie. Porta USB per collegamento al PC. Porta HDMI per collegamento digitale alla TV, sia normale che in alta definizione.
Dimensioni: 120x195x19 mm.
Sistema operativo Android 2.1 con interfaccia multilingua e accesso all’Android Market ufficiale.

Recensione – prova completa

L’interazione con l’apparato avviene principalmente mediante lo schermo touchscreen, un display da 7 pollici di tipo resistivo che ha mostrato una buona sensibilità, non a livello di un modello capacitivo ma comunque molto reattivo e preciso. Sul bordo del TP170 sono posizionati alcuni pulsanti che permettono un veloce accesso a diverse funzioni di uso frequente: controllo del volume, menu opzioni, salto alla posizione precedente e spegnimento del sistema.
L’impressione generale che si ricava dall’uso del TP170 è di elevata solidità e robustezza, senza flessioni, scricchiolii o parti deboli. Maneggevole ed intuitivo nell’uso, tutti i pulsanti e le icone che servono sono posizionati a ‘portata di dita’.

La connessione internet viene effettuata mediante un modulo WiFi 802.11 interno che supporta gli standard di crittografia wep, wpa e wpa2. Il livello di segnale risulta buono se usato su reti aperte ma appena sufficiente se ci si collega ad una rete protetta.
Nel menu sono indicate anche le opzioni per una connessione mobile mediante Internet Key su porta USB, non disponendo di una chiavetta di questo tipo non ho però avuto modo di provare tale funzionalità.
Per la navigazione si può sfruttare il browser web fornito di base con il sistema o un qualunque altro browser compatibile, ormai l’offerta in tal senso è decisamente ampia. Molti utenti troveranno interessante l’applicazione che permette di cercare e visualizzazione video di Youtube.
Ovviamente si possono installare applicazioni per accedere a tutti i principali sistemi di messaggistica immediata, social networks e webmail: Facebook, Twitter, Gmail, Yahoo Messenger, Gtalk, MSN, Skype e molti altri.

L’interfaccia utente è quella tipica di Android, senza temi grafici che ne modifichino l’aspetto. Funzionamento semplice ed intuitivo, con tutte le funzioni facilmente accessibili, l’utente è ovviamente libero di personalizzare il proprio ambiente di lavoro posizionando le icone in ognuna delle pagine del desktop o raccogliendole in comode cartelle. Particolarmente utile l’impiego di widget che permettono di svolgere azioni con un singolo tap (tocco dello schermo) o di tenere sott’occhio numerosi parametri di funzionamento. Il sistema è impostabile in diverse lingue, tra cui l’iItaliano e l’Inglese, buone le traduzioni delle voci di menu e degli altri elementi testuali.

Il sistema operativo Android, qui in versione 2.1, si è rivelato veloce e stabile, nei giorni di questa prova non ha mai manifestato alcun problema. Si tratta di una piattaforma aperta ed espandibile mediante l’installazione di giochi e applicazioni di ogni tipo. A tal proposito è possibile sfruttare l’Android Market ufficiale, una piattaforma di distribuzione software semplice ed immediata: ci si collega ad internet mediante WiFi, si sfoglia l’enorme libreria di titoli disponibili, sia gratuiti che a pagamento; si sceglie ciò che si vuole e si installa con un semplice tocco dello schermo.
Naturalmente è possibile installare applicazioni anche partendo direttamente dagli archivi in formato .apk (formato nativo dei programmi Android) oppure sfruttando i market alternativi.

Il Player Audio appare completo e versatile: gestione delle playlist, scelta del brano per album, genere musicale o artista; ricerca per nome all’interno del proprio archivio di files, visualizzazione dei tag ID3, equalizzatore su 7 frequenze. Scansiona e propone automaticamente la lista dei files audio presenti nella memoria, a prescindere dalla cartella in cui si trovano.
L’ho provato con numerosi files mp3 sia a bitrate variabile che fisso, in ogni caso la riproduzione è risultata fluida e con una buona qualità audio. Unico appunto per il volume, anche se tenuto al massimo l’altoparlante integrato non riesce a produrre una elevata pressione sonora, personalmente consiglio l’uso con le cuffie.
Ritengo il player fornito decisamente valido ma, qualora l’utente abbia preferenze personali in tal senso, può ovviamente installare ed usare qualsiasi altro player compatibile con Android.

Il Player Video mi ha davvero impressionato, vero tallone di achille di molti tablet e telefoni in commercio, in questo caso ha dimostrato un funzionamento impeccabile. Riproduce di tutto, e lo fa in maniera egregia. Offre dei comodissimi controlli per regolare la luminosità, ingrandire il video a tutto schermo o cambiare l’aspect ratio; utile la gestione dei bookmark. E’ possibile visualizzare il filmato anche su uno schermo esterno, normale o ad alta definizione, tramite l’uscita HDMI. L’ho provato con un buon numero di files diversi: semplici 3GP, Avi DivX e Xvid con audio AAC e MP3, MP4 e MOV con video H264 sia a definizione standard che HD 720p. In tutti i casi il player ha saputo garantire una riproduzione fluida e di alta qualità, senza artefatti o incertezza alcuna. Naturalmente supporta anche i sottotitoli.
Player video promosso a pieni voti, semplicemente fantastico, anche in questo caso è possibile installarne ed usarne un altro, ma dubito che qualcuno sentirà mai tale necessità dal momento che quello fornito riesce a mandare in play quasi tutti i formati video attualmente diffusi in rete, senza bisogno di effettuare alcuna conversione.

Shelves è l’eBook Reader preinstallato, compatibile con i files Pdf, Epub, EB2, txt, Pdb e Rtf. I libri sono organizzati in una interfaccia grafica che ricorda gli scaffali di una vera libreria, le pagine dei singoli volumi possono essere visualizzate in modalità landscape o portrait (orientamento orizzontale o verticale) semplicemente ruotando l’apparato, per cambiare pagina basta scorrere il dito sullo schermo, in maniera del tutto simile a quanto avverrebbe con un tradizionale libro cartaceo. Disponibili funzioni di zoom e gestione dei segnalibri. La stessa applicazione permette inoltre di trovare e scaricare titoli gratuiti da numerosi archivi online.

Altre funzioni: sensore di gravità per l’orientamento automatico dello schermo; visualizzatore di immagini Jpg, Bpm e Png; registratore audio con il microfono integrato; client email; regolazione automatica della luminosità dello schermo; sveglia.

L’autonomia del tablet è di alcune ore, dipendentemente dall’uso che se ne fa e soprattutto dal fatto di mantenere o meno la connessione WiFi attiva. La ricarica completa della batteria avviene in circa 3 ore.

Video Recensione

Nel seguente filmato potete vedere una prova di alcune delle funzionalità dell’apparecchio.

Conclusioni prezzo

Un gran bel pezzo di tecnologia, nell’usare questo tablet si nota subito la sua robustezza, nel funzionamento generale appare veloce e reattivo, il display è preciso e sufficientemente sensibile.
Buono come player musicale per files mp3 o in altri formati. Ottimo come player video nello splendore del suo ampio schermo, riesce a mandare in play la stragrande maggioranza dei filmati attualmente diffusi in rete, standard e in alta definizione, inoltre la porta HDMI permette di esportare il flusso video (fino a 720p) anche verso una comune TV. La memoria interna di 8Gb è sufficiente per contenere diversi film completi e migliaia di canzoni mp3, all’occorrenza si può espandere con comuni schede MicroSD.
Interessante l’impiego come eBook reader o per leggere ed editare documenti di vario tipo. Il visualizzatore di immagini lo trasforma inoltre in una sorta di cornice digitale. Si può usare anche come console portatile installandoci giochi o emulatori di ogni genere.
In presenza di un access point privato o hotspot pubblico, la connettività WiFi permette di navigare sul web, accedere ai principali social networks o comunicare con gli amici tramite sistemi di messaggistica istantanea.

In definitiva si tratta di un apparato completo e versatile. Espandibile pressoché all’infinito mediante l’installazione di nuovi giochi o applicazioni dall’Android market ufficiale.
Il Tablet TP170 può essere acquistato per 210 euro nello shop online italiano Electrevolution, prezzo comprensivo di spese di spedizione. Il prodotto è coperto da regolare garanzia di 24 mesi su guasti e malfunzionamenti derivanti da difetti di fabbricazione.

Ti piace questo articolo? Consiglialo ad altri utenti:

6 Responses to “Tablet PC Android TP170 – Recensione Completa”


  • buonasera,
    vorrei acquistare questo tablet TP170, per le sue ottime caratteristiche, ma ho bisogno anche di skype, con videochiamata; non mi sembra però che questo modello sia dotato di web cam.
    Con Android, skype funziona con la videochiamata, o solo con la modalità chat? Ho trovato giudizi contrastanti sull’argomento. Grazie

  • Salve Gianluca, sinceramente non credo di aver provato appieno Skype su questo tablet quindi non posso affermare con certezza che tutte le funzionalità offerte da tale programma siano presenti.
    Mi spiego, Android è un mondo vasto, un programma per questo SO in teoria gira su tutti gli apparati, cionondimeno esistono software che sono dipendenti dalla specifica piattaforma e potrebbero non funzionare con diverse combinazioni di processore/schermo/webcam.
    Per tale motivo prima di ogni acquisto ti consiglio di informarti con precisione circa la compatibilità dei programmi che sono per te fondamentali. In questo specifico caso potresti contattare il venditore e chiedere se Skype funziona anche in videochiamata, al momento io non sono in possesso di questo Tablet quindi non posso essere più preciso.
    Ciao

  • Ho apprezzato molto la tua risposta, sei stato molto serio, preciso e professionale.
    Effettivamente, nel frattempo, avevo posto la medesima domanda a due rivenditori per due tablet di marche diverse. Unica cosa in comune era Android: Ebbene, mi hanno risposto che funziona solo con chat benchè siano dotati di webcam.
    Evidentemente viene esclusa sia la possibilità di videochiamata che quella di chiamata alla rete fissa. Ancora tante grazie, Gianluca

  • scusa la domanda stupida,ma per collegarsi a internet con un tablet e’ sufficiente la chiavetta che uso per il mio netbook ? grazie

  • La risposta semplice è SI. Però bisogna verificare alcune condizioni:
    1) Che il tablet in questione supporti il collegamento mediante internet key
    2) Che sia compatibile con la specifica chiavetta in tuo possesso
    Ciao

  • Salve!
    E’ presente sul tablet il sensore GPS?

Leave a Reply