Layar 3D – Realtà aumentata sul telefono cellulare

Riprendere con la fotocamera l’ambiente che ci circonda e visualizzare sul display in tempo reale tag dei luoghi inquadrati ed altre informazioni. Guide turistiche interattive. Navigazione satellitare con immagini reali. Tutto questo grazie a Layar 3D, una futuristica applicazione per telefoni cellulari dotati di sistema operativo Android.

Cos’è la realtà aumentata? Con il termine realtà aumentata (in Inglese Augmented Reality) si intende una estensione della realtà virtuale in cui si sovrappongono elementi generati dal computer ad una immagine (video) reale. In pratica l’utente ha la possibilità di visualizzare un ambiente reale con elementi aggiunti, questi ultimi generati artificialmente e contestuali a quanto inquadrato.

Il modo migliore di comprendere le potenzialità della realtà aumentata è guardare qualche esempio d’uso.  A tal proposito guardate questo video oppure questo video relativo ad una tesi di laurea sulla realtà aumentata.

Layar 3D è un software inizialmente disponibile per sistema operativo Android che permette di sovrapporre vari elementi all’immagine inquadrata con la fotocamera del telefonino. Il seguente video mostra un esempio di funzionamento del programma.

Altri filmati e screenshots nel sito ufficiale di Layar 3D. Si tratta ancora di un progetto allo stadio iniziale, per evitare di rendere il lavoro di renderizzazione troppo oneroso per le cpu dei telefonini si è scelto di limitare a 1000 il numero dei poligoni necessari a rappresentare gli oggetti. Il progetto è comunque estremamente promettente e moltissimi sviluppatori si sono messi all’opera per realizzare layers di vario tipo, in questa pagina potrete farvi un’idea di ciò che è già disponibile.

Gli ambiti di utilizzo e le potenzialità di questa tecnologia sono pressoché infiniti. Pensate ad esempio ad un programma per la navigazione satellitare assistita che invece di mostrare fredde e spesso incomprensibili mappe, visualizza sul display l’immagine reale a cui vengono sovrapposte le frecce relative alla direzione da seguire o altre informazioni sui luoghi visitati.

Ancora, un turista in visita in una qualunque città del mondo. Con questo sistema si potranno realizzare guide turistiche interattive con estrema facilità, si inquadra con il telefono cellulare il luogo che stiamo osservando per ricevere informazioni di ogni tipo: nomi di palazzi storici e monumenti, informazioni sui musei, indicazioni stradali per raggiungere i principali punti di interesse, link da cliccare per accedere a pagine web relative al luogo visitato. Il tutto camminando magari per le vie di un bellissimo centro storico.

Mi spingo ancora oltre e penso a futuri giochi in cui immergersi interattivamente. Immaginate una sorta di caccia al tesoro, si scarica l’apposito layer sul telefonino e ci si reca nel punto da cui partire, risolvendo enigmi e spostandosi da un luogo all’altro si arriva alla soluzione del gioco. E’ un po’ come vivere un’avventura, pilotata dal software Layar 3D in combinazione con ricevitore GPS e bussola del telefono cellulare.

Il browser Layar 3D è attualmente disponibile in versione demo (2.1) nell’Android Market (lo store online dedicato alle applicazioni e giochi per Android).
La versione definitiva del software (Layar Reality Browser 3.0) è prevista ufficialmente per Novembre 2009.

Ti piace questo articolo? Consiglialo ad altri utenti:

8 Responses to “Layar 3D – Realtà aumentata sul telefono cellulare”


Leave a Reply