Migliorare la connessione internet mobile e WiFi di telefoni cellulari e tablet

Applicazioni Android che permettono di migliorare la connessione internet, sia WiFi che su rete dati mobile. Utili per ottenere collegamenti più potenti, stabili, veloci, per accelerare i download ed evitare le disconnessioni. Come funzionano, sono davvero efficaci?

Ormai i collegamenti da periferiche mobili, telefoni cellulari smartphone e tablet in primis, sono diventati di uso comune. Merito di questa rivoluzione deriva dalla potenza dei moderni processori, i grandi schermi di tali dispositivi e, ovviamente, dalle offerte in tal senso degli operatori di telefonia.
Ma ci sono situazioni in cui il collegamento ad internet non funziona come vorremmo, il segnale è debole e magari non ci si aggancia alla rete in modalità HSDPA ma solo in 3G Umts, o peggio ancora con i vecchi standard Edge o Gprs. Se la zona in cui ci troviamo è scarsamente coperta dal nostro operatore il segnale appare debole, e si può quindi incappare in frequenti disconnessioni, un collegamento instabile e spesso lento. Condizioni simili per i collegamenti via WiFi con access point privati o hotspots pubblici, non sempre abbiamo un segnale pieno e anche in questo caso possiamo incorrere nei problemi di cui sopra.

Come affrontare la situazione? Ci sono programmi che permettono di migliorare la connessione internet del mio cellulare o tablet?

La risposta è ovviamente si, sul market ufficiale Android (Google Play) si trovano diverse app adatte a questo scopo. Molto apprezzata dagli utenti è Internet Booster, conosciuta in Italiano anche con il nome di Potenzia connessione internet. A detta degli sviluppatori può arrivare ad un miglioramento generale quantificabile fino al 20%, funziona per connessioni su reti mobili ma anche con WiFi e Bluetooth. Il suo funzionamento è molto semplice, si scarica, si installa e si avvia, in automatico effettua tutte le ottimizzazioni tenendo conto delle caratteristiche tecniche del telefono, per quanto riguarda il WiFi il guadagno di segnale si attesta sui 2dB.
Molto simile nel funzionamento anche Internet Accelerator. Funziona con tutti i tipi di connessioni, offre ottimizzazioni per il browser e promette miglioramenti sia nel download che nella stabilità di collegamento.
L’applicazione Network Signal Speed Booster ha invece un funzionamento più ampio, oltre ad effettuare delle ottimizzazioni si occupa di scegliere dinamicamente la cella telefonica in cui il segnale è più potente. In pratica dovrebbe migliorare tutta l’esperienza d’uso del telefonino, dalle telefonate fino al collegamento internet. Le opinioni degli utenti sono molto positive è c’è chi dice di aver tratto grande beneficio dal suo utilizzo.
Ad ogni modo i programmi presentati in questo articolo sono gratis, quindi potete provarli liberamente senza pagare nulla. Naturalmente esistono app analoghe anche per iPhone o iPad.

Queste applicazioni funzionano davvero? Fanno realmente ciò che promettono? Io parto sempre da un presupposto, i produttori di telefonini o tablet (Samsung, LG, Nokia, Apple ed altri) hanno ovviamente a disposizione i migliori ingegneri del settore, persone in grado di trovare la migliore configurazione che possa garantire al contempo un buon equilibrio tra stabilità di segnale e velocità di connessione. Un po’ come il discorso delle modifiche alle centraline delle macchine, alla fin fine il settaggio migliore è quello attuato dalla casa, non esiste una modifica in grado di modificare i parametri e migliorare al contempo tutti gli aspetti: sicurezza per il motore, potenza massima e consumo di carburante.
Quindi, nel momento in cui utilizzo queste app mi viene naturale essere scettico. Cionondimeno non posso bocciarle a prescindere, prima è giusto effettuare dei test di stabilità e velocità. A tal proposito ho utilizzato alcune delle suddette applicazioni facendo delle prove. Ebbene per quanto riguarda il WiFi sinceramente non ho notato alcun miglioramento, nei punti di casa in cui la connessione crollava spesso anche usando tali programmi ho gli stessi problemi, disconnessioni con la stessa frequenza e velocità di download equiparabili.
Per quanto concerne la connessione dati su rete mobile ho utilizzato l’APP Speed Test proprio con lo scopo di verificare il ping e misurare le velocità di download e upload, con e senza ottimizzazioni. Anche in questo caso non ho visto miglioramenti, anzi potrei dire che con le ottimizzazioni attive ho persino avuto un leggero calo sia nello scaricare files che per il ping. Naturalmente ho fatto decine di test in diverse ore della giornata prima di arrivare a queste conclusioni. Ok, qualcuno può dire che l’ottimizzazione si deve valutare nelle applicazioni reali, ad esempio il traffico per scaricare files e pagine web, e non solo con un test specifico. Quindi armato di cronometro mi sono messo ad aprire pagine web più o meno pesanti, anche in questo caso non ho avvertito miglioramenti di sorta.
Con ciò non voglio affatto dire che siano inutili, probabilmente i risultati possono variare in funzione di molteplici fattori: condizioni di traffico e congestione della rete mobile di quello specifico operatore, copertura e potenza del segnale, eventuali interferenze e così via. Se avete problemi di connessione vi consiglio quindi di provarle comunque, d’altronde le app suddette sono gratuite quindi dargli una chance non vi costa nulla, nella speranza che otteniate risultati migliori dei miei.

Ti piace questo articolo? Consiglialo ad altri utenti:

0 Responses to “Migliorare la connessione internet mobile e WiFi di telefoni cellulari e tablet”


  • No Comments

Leave a Reply