Simore – Adattatore dual-sim

Simore è un adattatore mediante il quale è possibile trasformare qualsiasi telefono cellulare in un modello con doppia sim. Usa due schede SIM con un unico apparecchio risparmiando ingombro e peso. Facile da usare e compatibile con tutti gli operatori di telefonia mobile.

Ricordo ancora i primi adattatori dualsim per telefoni cellulari. Sostanzialmente si dividevano in due categorie: quelli con uno switch esterno appena fuori lo sportellino della batteria e quelli che cambiavano in automatico la scheda utilizzata ad ogni avvio del telefono.

In seguito il prezzo dei telefoni è sceso a tal punto che chiunque poteva permettersi di acquistare un secondo (e terzo) apparecchio. E gli adattatori dual-sim sono quasi caduti nel dimenticatoio.

In realtà poter usare due sim su un singolo telefonino è estremamente comodo. Un solo cellulare invece di due e un solo caricabatterie. Risparmio di peso e volume in tasca, borsa, valigia etc. La libertà di scegliere al volo la tariffa più conveniente per la telefonata che si vuole effettuare.

Simore

Simore è un piccolo dispositivo intelligente che permette di installare due schede SIM su un unico cellulare, un adattatore da inserire nel comune alloggiamento della scheda sim. Estremamente sottile e resistente grazie alle più recenti tecnologie in materia di circuiti stampati flessibili .

Una volta inserito nel cellulare il menu di Simore apparirà all’interno del menu principale del telefono. Per cambiare scheda sim e quindi numero di telefono è sufficiente selezionare l’apposita voce sul display. Si passa da una scheda all’altra con due soli click, senza spegnere il cellulare.
Il software di Simore è disponibile in diverse lingue: Italiano, Inglese, Francese, Tedesco e Spagnolo.

L’uso di Simore introduce inoltre alcune funzioni aggiuntive al telefono tra cui la crittografia per i messaggi SMS e la memorizzazione di una agenda protetta mediante password.

PRO

- Funziona con tutti i modelli di cellulare e con tutti gli operatori di telefonia mobile, anche su rete 3G (UMTS).
- L’uso contemporaneo di due schede SIM con un singolo cellulare permette di risparmiare ingombro e peso, non c’è più bisogno di portarsi dietro due telefoni.
- Switch scheda via software, semplice e veloce.

CONTRO

- Non si tratta di vero dual SIM. Un telefono dual sim dispone infatti di due distinti elementi di ricezione, le due schede SIM possono essere usate in contemporanea, si hanno due indicatori di campo sul display e due tasti per l’invio di chiamate. Simore invece permette l’utilizzo di una sola SIM per volta, il vantaggio è quello di poter passare da una scheda all’altra con estrema facilità, senza il bisogno di aprire il vano batterie del telefonino.

Conclusioni – Alternative

Calcolando che Simore ha un costo che va dai 40€ fino a 70€ per i modelli più evoluti, personalmente lo ritengo utile solo nel caso in cui vogliate assolutamente trasformare in apparato Dual Sim il “vostro” cellulare; siete abituati alle sue funzioni, ha caratteristiche a cui non volete rinunciare, costa dai 300€ in su e non vi conviene cambiarlo.
Una buona alternativa è l’acquisto di un vero telefono dual-sim. L’offerta è piuttosto ampia, si va dai più economici (da 90€ in su) telefoni cinesi a marchio Anycool o Cect fino ai più evoluti modelli NGMSamsung o Acer. Questi cellulari permettono di usare due schede sim contemporaneamente (dual stand-by).

Simore può essere acquistato direttamente dal sito del produttore. Sono disponibili diversi modelli che si differenziano per caratteristiche e funzionalità. E’ bene verificare comunque la compatibilità del prodotto con il proprio telefono cellulare prima di procedere all’acquisto.

Ti piace questo articolo? Consiglialo ad altri utenti:

23 Responses to “Simore – Adattatore dual-sim”


  • Ciao,
    volevo sapere se questa tua recensione è basata su una prova effettiva del dispositivo. Sono infatti in cerca di pareri da parte di chi effettivamente lo ha provato. Le poche cose che si trovano su internet (in giro per forum e blog vari) parlano di colossale fregatura, cosa di cui mi dispiace perchè un aggeggio del genere mi farebbe molto comodo.
    Saluti, logan1717
    (P.S.: io ho un samsung omnia con due sche vodafone di cui una HDSPA, per cui farebbe al caso mio il simore Platinum…)

  • No, infatti non si tratta di una recensione ma solo di una descrizione del prodotto. Le informazioni sono state reperite sul sito web del produttore (e quindi di parte) e su vari siti e forum, anche in inglese.

    Da quanto ho letto sembra funzionare abbastanza bene, almeno sui modelli di cellulari per cui è indicata esplicita compatibilità. Il problema è che comunque si usa una sola scheda sim per volta e, a meno di non avere particolari esigenze, conviene usare un secondo cellulare come “muletto”, così da mantenere entrambe le SIM attive.
    Una buona alternativa, come già scritto, è l’adozione di un cellulare Dual Sim, se proprio non si vuole comprare un prodotto cinese semi-sconosciuto ne esistono anche modelli a marchio Acer e Samsung.

    Ciao! :)

  • é la doppia sim 3g platinum fonctionnare sim tre 3 italia
    http://www.simore.eu/it/Dual_SIM-168-Dual_SIM_Platinum.php

  • Ciao! volevo sapere se mi consiglieresti questo genere di prodotto per un cellulare di ultima generazione… voglio dire, non sono abituato ad avere cellulari costosi ma prossimamente acquisterò un nokia n86 e mi dispiacerebbe rovinare il cellulare a causa dell’adattatore… mi consigli prima un periodo di prova sul mio attuale cellulare, un nokia 5310? grazie, a presto

  • Non ci dovrebbero essere pericoli, l’adattatore non rovina il cellulare su cui è utilizzato.
    L’unico limite, di cui parlo anche nell’articolo, è che si tratta sostanzialmente di un modo per passare velocemente da una SIM all’altra. Non è un vero dual-sim, nel senso che comunque funziona una scheda per volta e non tutte e due contemporaneamente.

    Una alternativa è l’acquisto di cellulari dualsim, ne esistono diversi modelli cinesi acquistabili nei negozi online italiani ma anche a marchio NGM, Acer e Samsung.

  • buongiorno, vi scirvo dagli states ho in dotazione un samsung duos sd 880. ho acquistato una sim card ricaricabile dell AT&T in quanto adattabile alla slot del mio telefono ma ho constatato che non e possibile ricevere telefonate nella seconda sim in quanto viene annullata probabilmente da quella della AT&T. solo la sim principale funziona la seconda viene disabilitata quando in europa questo non succede. Mi confermate quanto scritto o c’e altro da sapere ????
    grazie per la collaborazione
    sandro in visita negli usa

  • Se metti la SIM AT&T sul secondo slot come va? Viene bloccata la prima sim oppure no?
    Purtroppo non dispongo di un tel dualsim Samsung per fare delle prove. Un amico mi ha riferito di funzionalità Dualsim solo parziali ma, purtroppo non posso al momento dare conferma di ciò.

  • non comprate il dual sim di simore perche’ sifrega i soldi non funziona il nuovo adattatore lo chiamera’ sifrega non piu’ simore

  • anche io ho comprato l’adattatore simore platinum e non funziona … ho tagliato le sim e non va e mi tocca pagare per riavere le sim intere …

  • Su quali modelli lo avete usato? Giusto per sapere, così altri utenti in possesso di quei modelli magari eviteranno di comprarlo.

  • Anche io l’ho comprato (Platinum) ma non funge con la scheda Wind; spero solo che mi rendano i soldi dopo tutto quello che l’ho pagata !!! Anche l’IVA alla dogana e 2 volte le spese di spedizione !!!!

  • Ciao, ho acquistato simore platinum per il mio storm 9520.
    All’inizio nn funzionava e dopo una serie di peripezzie ho risolto il problema (non perfetto contatto tra sim e supporti simore).
    Adesso in teoria funziona in pretica il problema è il seguente: il mio cell è un marcato tim; è un sim unlocked (verificato trammite meppd)e il secondo numero è vodafone. ho disposto su sim 1 tim e e su 2 vod. Bene, quando accendo il cell ricevo tim e tutto funziona correttamente, se commuto su vodafone si connette e tutto funziona ma non appena ripasso a tim mi dice sim non accettata e il menu simore sparisce. L’unico modo per ripristinare la connessione a tim è spegnere togliere la batteria e riavviare. Se spegni e riaccendi senza togliere la batteria non accade nulla. Sinceramente non so cosa fare se non piangere i quasi 100€ tra sim e spese di spedizione.Se qualcuno mi può aiutare!!
    Faccio presente che il servizio assistenza della simore gira attorno all’argomento nel senso che al di la delle minchiate del tipo: hai verificato che le sim siano bene in contatto con i supporti, hai verificato che il telefono sia sim unlocked bla bla, diffronte a questo problema dribblano alla grande. Però prima di sponsorizzare un prodotto come ottimo unico funzionante con tutti gli operatori tel e con tutte le tipologie di sim, dovrebbero verificare bene il loro prodotto in casa, visto quello che costa

  • Come al solito queste aziende sono tanto brave a declamare le qualità dei propri prodotti ma evitano di informare l’utente circa la possibilità di problemi o malfunzionamenti. Per carità sono scelte di mercato ben precise, opinabili, fastidiose per l’utente ma alla fine spetta a loro decidere quale sia la politica da adottare. Certo è che facendo in questo modo non fidelizzano certo il cliente.

    Ti ringrazio molto per il commento, sarà sicuramente utile a tanti altri utenti.

  • Desidero fare un appunto sul comportamento alquanto poco professionale dell’azienda STANcom (CH), produttrice di dispositivi sim per la gestione di due numeri operatori .
    Faccio una breve sintesi di quanto è successo con l’azienda in questione.
    A febbraio ho acquistato un BB Strom II 9520 (tim). Prima possedevo due telefoni perché ho due numeri uno con operatore TIM e uno con operatore Vodafone. Per caso mi sono imbattuto nell’azienda di cui sopra, e dopo aver letto dei prodotti pubblicizzati e delle varie recensioni, mi sono deciso ad acquistare la SIMORE Platinum che nel mio caso risulta essere il prodotto compatibile per lo Storm II 9520.
    Il costo dell’operazione (prodotto + iva + trasporto + dogana = 100€ c.a. “ma se ne vale la penna perché no!! Ho pensato). Arriva la sim la installo seguendo scrupolosamente la procedura indicata e prendendo anche visione del video di installazione presso il web site della STANcom).
    Alcuni controlli preliminari del tipo verifico che il telefono essendo TIM non sia sim locked altrimenti la simore non può funzionare. Premetto che precedentemente inserendo la sim dell’operatore Vodafone il telefono comunque riceveva benissimo l’operatore. Comunque a verifica fatta il telefono risulta sim unlocked
    Inserisco la simore, avvio, e subito il telefono aggancia TIM (questo perché ho posto su sim 1 l’operatore in questione, e la sim 1 è quella che all’avvio viene riconosciuta di default).
    Perfetto, funziona tutto correttamente; si installa il software simore e compare l’icona per la gestione delle funzioni. La sim TIM è visibile dal menù simore e con essa tutti i servizi TIM disponibili. Decido di commutare su sim 2 (Vodafone) e dopo alcuni secondi durante il quale il segnale radio va in sos, compare l’operatore Vodafone e il telefono riprende tutte le sue funzioni ed anche in questo caso è visibile la sim Vodafone con tutti i suoi servizi. I problemi nascono quando decido di ritornare in TIM. Il telefono entra in sos e dopo alcuni secondi compare il messaggio sim rifiutata (???). Sparisce l’icona simore e non posso fare nulla se non togliere la batteria e riavviare, perché solo così facendo il telefono riaggancia TIM; spegnendo e riaccendendo semplicemente non accade nulla.
    A questo punto il telefono funziona correttamente e se ripeto i passi precedenti si ripresenta il problema appena ritorno in sim1.
    Decido di fare una prova e invertire le sim nelle slot per avere Vodafone come primo operatore, ma all’avvio il telefono da come messaggio inserire sim(??).
    A questo punto decido di contattare STANcom e chiedere assistenza. Ho spiegato loro nel dettaglio cosa accade e la prova che ho fatto, nell’intento di dare qualche informazione utile a risolvere il problema. Risultato!! Leggete la risposta:
    To answer to your question, we inform you that for some mobile phones, you need to switch off and on the mobile to empty the cash memory of the machine. There is unfortunately no solution to escape from the re-booting of the machine.
    Quindi se questo è vero significa che il prodotto non va bene per questo telefono; allora mi domando come mai dite che è compatibile? Il prodotto in questione non risponde alle specifiche di buon funzionamento quindi essendo coperto da garanzia va sostituito oppure rimborsato. A questa mia domanda l’azienda in questione non ha più risposto.
    Bene, per 100€ sicuramente non vale la pena aprire un contenzioso, ma pubblicizzare la competenza di STANCOM ed avvisare i potenziali clienti futuri almeno qui in Italia, sarà con mio piacere un privilegio farlo.
    Non è giusto che aziende di questo calibro possano avvalersi del diritto di frodare le persone. Per quanto riguarda i 100€ …. vorrà dire che li utilizzeranno per comprare medicine.
    State attenti, ciao
    Andrea

  • salve, io ho preso una schedina simore e sono rimasto fregato
    primo, non funziona
    secondo, non si paga solo quanto dice il sito ma anche le tasse doganali (un bel pò in più e lo sai solo quando arriva il pacchetto)
    terzo, mettersi in contatto con simore è impossibile
    quarto, quando hai aperto il contenzioso, simore lo chiude d’autorità

    risultato: spendi soldi per niente, butti via le sim tagliate con la forbice, perdi tempo nel provare a riottenere i soldi…

    cornuti e mazziati!

  • Ciao volevo sapere, da quello che ho letto sopra, che funzionan una per volta, cosa intendi precisamente? Vuol dire che se ho ad esempio Wind e Tim posso riceve chiamate solo su uno dei due e quindi uno risulta irrangiungibile?

  • Esatto :) In pratica questo adattatore rappresenta solo un metodo veloce per passare da una scheda all’altra.

  • e con I-Phone 4s come funziona ???

  • Ti consiglio di guardare i vari modelli sul sito della stessa Simore (link all’interno dell’articolo). Da quanto mi risulta esiste un modello specificatamente indirizzato all’Apple iPhone 4, forse però un po’ troppo costoso.
    Ciao

  • ho letto con grande piacere le vostre osservazioni e vi garantisco non acquisterò il prodotto simore, la loro pubblicità è intrigante ma se fa schifo lo lascio a loro.
    Avevo già acquistato una cosa similare arrivava da chissà dove, mi è costata un 20€ per cui non ho fatto drammi, ogni tanto ci sta di prendere qualche fregatura pensavo di comprare questa simore per il mio samsung galaxy s2 ma a questo punto desisto, tengo il mio vecchio nokia a portata di mano.
    grazie ancora per avermi fatto risparmiare 100€ e una rosicata di fegato

  • Vedo che siete tutti molto chiari, questo eviterrà anche a me di farmi ‘infisicare’ dalla SiMore. Vadano a comperarsi le medicine come scrive Andrea…!!
    Grazie a tutti.

Leave a Reply