Telefoni cellulari con TV incorporata

Guardare la televisione sul telefonino. Decine di canali televisivi in standard analogico o digitale  terrestre, direttamente sul display del telefono cellulare. Moda o reale comodità? Telefoni cellullari cinesi con ricevitore TV. Quali scegliere? Dove acquistarli?

Ho visto cose che voi umani non potreste immaginare… navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione. Persone indossare telefoni cellulari come dei comuni orologi da polso. Inserire due schede SIM in un unico apparecchio. Utenti guardare la televisione sul piccolo display di un telefonino.
Fantascienza? No, semplice realtà di quanti posseggono un telefono cellulare cinese.

Curiosa la tendenza dei produttori di telefonini. Dapprima si è andati alla ricerca delle minime dimensioni, telefoni piccoli e leggeri, estremamente comodi tranne che per i minuscoli tasti, da premere quasi con una capocchia di spillo. Poi si è invertita la rotta integrando tantissime nuove funzionalità, fotocamera, registratore, player audio e video. E si è tornati ad apparecchi pesanti e voluminosi, anche se potenti e versatili quasi quanto dei veri computer.

L’ultima moda è quella di usare il cellulare anche per guardare la televisione. Grazie alla miniaturizzazione derivante dalle recenti tecnologie è infatti possibile integrare un ricevitore TV nel piccolo ingombro di un comune telefonino.
I primi a proporre questa feature al grande pubblico (e soprattutto a prezzi bassi) sono stati i produttori cinesi. Molti modelli di “cinafonini” infatti permettono di guardare i canali televisivi, in standard analogico o il più recente digitale terrestre (DVB-T).

Il display del cellulare è grande solo 2 o 3 pollici e la visione prolungata può risultare scomoda ma, volete mettere la soddisfazione di guardare un film o una partita di calcio in qualunque posto vi troviate? Magari su una spiaggia affollata; chi ascolta la radio, chi legge un libro e chi… guarda la TV sul telefonino.

Se anche voi volete scoprire questa interessante funzionalità non vi rimane che acquistare un telefono cellulare cinese. Costano poco, funzionano bene e permettono anche di usare due schede sim contemporaneamente. Su questo blog si è già parlato ampiamente di questi telefoni dual-sim. Per avere una panoramica generale e dare un’occhiata alle caratteristiche dei modelli sul mercato potete leggere l’articolo sui cloni cellulari oppure l’articolo in cui si elencano alcuni modelli di telefoni dual-sim Anycool.

Dove li trovo? Esistono in rete decine di siti che vendono questi telefoni con spedizione diretta dalla Cina. Anche Ebay risulta una importante risorsa in tal senso. Se però non volete rischiare allora è meglio rivolgersi ai rivenditori italiani di telefoni cinesi, i prezzi sono comunque concorrenziali e avrete tutte le garanzie tipiche del nostro mercato. In pratica saprete a chi rivolgervi in caso di difetti, guasti, rottura o anche semplicemente per acquistare un accessorio o una batteria di ricambio.

Quale scegliere? I telefoni con TV si dividono sostanzialmente in due categorie: quelli in grado di ricevere i “vecchi” canali analogici e quelli compatibili con la TV digitale terrestre (DVB-T). Il nostro paese sta effettuando la migrazione verso quest’ultimo standard, processo che sarà completato entro il 2012. E’ vero che il 2012 è lontano e che probabilmente per allora avrete già cambiato telefono ma, ci sono regioni già passate completamente al digitale o che lo faranno nei prossimi mesi. Se vivete in una di queste regioni vi consiglio ovviamente di optare per un modello compatibile con il DVB-T.

In questo stesso blog potete trovare diversi articoli in cui vengono descritti nel dettaglio modelli in grado di ricevere i canali della televisione digitale terrestre. Molto apprezzato dagli utenti il Kingbond (Anycool) T828D, dual-sim, schermo da 3″, design simile al Nokia N73.  Sempre rimanendo in casa Anycool potrete scegliere anche tra il T1000 ed il T3038, entrambi con display 2.8″ ed ovviamente dualsim.

Sul versante CECT l’offerta si compone principalmente dell’elegante T400 e del versatile T200, entrambi con schermo touchscreen da 3 pollici.
Per un quadro più ampio di questo settore vi rimando alla pagina dedicata ai telefoni cinesi dove troverete un vasto elenco di modelli disponibili sul nostro mercato nonché una specifica sezione per quelli compatibili con la televisione digitale DVB-T.

Ti piace questo articolo? Consiglialo ad altri utenti:

1 Response to “Telefoni cellulari con TV incorporata”


Leave a Reply