Trasferire copiare contatti da Windows Phone a Android

Ho nella rubrica del mio telefono Windows Phone una serie di contatti, con numeri di telefono ed altre informazioni. Voglio trasferirli su uno smartphone Android. Come faccio?

Sembrerebbe una cosa semplice. In fondo si tratta solo di copiare nomi e numeri da un telefono all’altro, anche se con diversi sistemi operativi. Posso tranquillamente farlo a mano, ma risulta scomodo se i numeri sono diverse decine o addirittura centinaia.

Molte delle soluzioni presenti in rete prevedono il passaggio per un account online Hotmail o Microsoft.
Assurdo, ho i miei contatti in locale, memorizzati sul telefono e assolutamente privati. Perché mai dovrei trasferirli online? In tanti anni non ho mai avuto il bisogno di usare un account Microsoft per usare il telefono, e non vedo il motivo per cui dovrei crearlo proprio adesso.

Esisterà una applicazione in grado di recuperare i dati salvati sul telefono e salvarli in un file? Fortunatamente la risposta è affermativa.

Estrarre i contatti

Il programma adatto a questo scopo è stato creato dalla stessa Microsoft e si chiama Contacts+message Backup. Lo si può scaricare dal telefono aprendo lo store online oppure cliccando qui.

Una volta installato sul Windows Phone non appare visibile tra l’elenco delle applicazioni. Per usarlo bisogna aprire le impostazioni, scorrere in basso e selezionare la voce contacts+message backup.

Selezioniamo il percorso in cui salvare il file di backup, a tal proposito possiamo scegliere una qualunque cartella sulla memoria interna del telefono oppure su una eventuale scheda.

Quindi mettiamo il segno di spunta solo accanto alla voce contacts, in tal modo salveremo i contatti evitando di fare il backup anche degli SMS.
Click sul pulsante backup ed in pochi secondi il nostro file è pronto.

Importare i contatti

Il file creato con il metodo poco sopra descritto è in formato .VCF (vCard File, Virtual Card). In generale è utilizzabile direttamente dai client email, sia programmi da computer che le applicazioni online web mail.

Nel caso dei telefoni Android, i contatti sono naturalmente condivisi con Gmail. Aprite con il browser web Gmail, avendo l’accortezza di accedere con lo stesso nome utente che usate sul telefono.

Quindi andate su Contatti e dalla colonna sinistra selezionate le voci Altro > Importa > File CSV o vCard.
Al momento in cui scrivo, l’attuale versione di Gmail non supporta tale funzione. Nessun problema comunque, dal messaggio che appare cliccare sulla voce “vai alla versione precedente dei contatti”. Scegliamo Importa contatti e quindi selezioniamo il file CSV o VCF da caricare.
Una volta che i contatti sono acquisiti in Gmail, appariranno automaticamente anche nella rubrica del telefono Android.

Conversione in CSV

Può capitare che alcuni vecchi client di posta elettronica non supportino i file vcard, in tal caso si può operare una conversione utilizzando Free VCF file to CSV Converter.

Si tratta semplicemente di una macro per Excel. una volta scaricata basta cliccarci sopra per aprirla. Probabilmente Excel mostrerà un avviso di protezione circa il fatto che le macro sono disabilitate per motivi di sicurezza, un messaggio simile a quello che appare nella seguente immagine.

Cliccate su opzioni, si aprirà una piccola finestra. Mettete il segno di spunta su “attiva il contenuto” e quindi click sul pulsante OK.

A quel punto si apre la finestra per scegliere il file .vcf. Lo selezioniamo e clicchiamo su OK per avviare il processo di conversione in file .csv.

Ti piace questo articolo? Consiglialo ad altri utenti:

0 Responses to “Trasferire copiare contatti da Windows Phone a Android”


  • No Comments

Leave a Reply