ICE – Il numero da chiamare in caso di emergenza

Una convenzione internazionale che prevede di memorizzare nella rubrica del telefonino cellulare uno o più numeri con la dicitura ICE. Numeri di familiari, amici o semplici conoscenti da chiamare in caso di emergenza. 

Ho ricevuto alcuni giorni fa una mail da una amica in cui si parlava di questo fantomatico numero ICE. Una di quelle email che contengono anche un invito esplicito alla loro diffusione: spedisci questo messaggio ad altre persone etc etc. In questo caso non siamo però di fronte ad una classica catena di S. Antonio, il suo contenuto può infatti rivelarsi estremamente utile per tutti gli utenti di telefonia mobile.

Da quanto si può leggere anche sull’Enciclopedia Online Wikipedia, con il termine ICE (acronimo inglese per In Case of Emergency) si identifica un programma sviluppato nel 2005 atto a diffondere l’abitudine di memorizzare alcuni numeri “speciali” all’interno del proprio telefono cellulare.

Nei casi in cui ci sia bisogno di informazioni mediche d’emergenza per un paziente in stato di incoscienza, gli operatori sanitari cercano solitamente di contattare parenti o conoscenti andando a prendere i loro numeri nella rubrica del telefono cellulare. Il problema è che spesso risulta difficile individuare quelli giusti tra le decine (o centinaia) di contatti presenti.
Da qui l’idea di sviluppare una sorta di convenzione, memorizzare alcuni numeri con la dicitura ICE (In Case of Emergency) al fine di facilitare e velocizzare il loro reperimento. Un semplice esempio di voce nella rubrica:

ICE 06xxxxxxx

dove ovviamente al posto delle “x” vanno inserite le cifre che compongono il numero da chiamare.
Nel caso in cui riteneste necessario inserire più di una voce, si usa la dicitura ICE1 ICE2 e così via, eventualmente anche con una indicazione sul soggetto a cui si riferisce. Esempio:

ICE1 casa 02xxxxxxxx
ICE2 papà 347xxxxxxx
ICE3 mamma 328xxxxxxx
ICE4 sorella 338xxxxxxx

Ovviamente la speranza è che non ci sia mai bisogno del numero ICE. Ma, nell’eventualità in cui si presentasse una situazione di emergenza, la sua presenza rappresenta un efficace metodo per contattare velocemente parenti e conoscenti.

A mio avviso la sua utilità non si esaurisce alle sole emergenze. Mi è capitato un paio di volte di trovare in terra telefoni cellulari, apparecchi che erano stati dimenticati, smarriti. Mi sono immediatamente prodigato per sapere a chi appartenessero e, in assenza di altre informazioni non rimane che scorrere la rubrica alla ricerca di indizi sul proprietario. Ho quindi iniziato a chiamare persone a caso dallo stesso telefono comunicando il ritrovamento ed il desiderio di restituire l’apparato. Se ci fosse stata una voce del tipo “ICE casa 011xxxxxxx” sarai andato a colpo sicuro raggiungendo al primo tentativo il legittimo proprietario.

Ti piace questo articolo? Consiglialo ad altri utenti:

1 Response to “ICE – Il numero da chiamare in caso di emergenza”


Leave a Reply