Come fare i compiti e studiare su internet

Spengo internet e faccio i compiti? No! Faccio i compiti in internet, o meglio, mi faccio fare i compiti da internet. Le migliori risorse per studiare online.

Si è vero, è ora possibile farsi fare i compiti da altri sfruttando le tecnologie di internet. Per la verità non rappresenta una novità per il mondo della rete, ma lo è sicuramente per gli studenti italiani. Già da anni esistono siti web in lingua Inglese dove è possibile farsi fare i compiti, anche se molti di questi sono a pagamento. Basta però cercare con attenzione per trovare anche siti e forum dove gruppi di studenti si dilettano a svolgerti i compiti in forma totalmente gratuita.
Di certo noi italiani non potevamo non approfittarne, è un ambito troppo ghiotto, sia per gli studenti che per coloro che vogliono trarre profitto da questa novità.

Cosa ne pensa il Ministero della Pubblica Istruzione? E i professori?
Ad oggi non vi è una vera e propria presa di posizione a riguardo da parte delle istituzioni, o meglio, nessuna circolare ufficiale ha mostrato un chiaro punto di vista o delle linee guida da adottare. Anche perché, analizzando bene la questione, ci rendiamo conto che il problema semplicemente non esiste. La scuola cerca di fornirci le basi per affrontare il mondo del lavoro e se bariamo quelli che ci rimettono siamo sempre e solo noi. Dal punto di vista dei professori le cose non cambiano perché i compiti a casa vengono assegnati al fine di esercitarci sugli argomenti delle lezioni trattate e i voti vengono dati nelle verifiche orali e scritte che si tengono in aula.
Al massimo il mancato svolgimento dei compiti a casa può aggravare la nostra preparazione per la verifica, con conseguenti risultati scarsi.

Ma gli studenti cosa dicono? I più temerari cercano di sfruttare a più non posso questi aiuti, giustificandosi con le scuse più incredibili, ma in molti sta nascendo la consapevolezza che forse non è la strada migliore da perseguire. Ci sono molti commenti su ciò e in molti forum sempre più studenti propongo soluzioni più o meno attuabili. La più gettonata sembra essere quella di non svolgere più compiti a casa e soffermarsi magari qualche ora in più a scuola. Calma non allarmatevi! Non era inteso come più ore tra i banchi alle prese con versioni di greco, latino o pazzi esercizi di fisica e matematica. Ma di ore di laboratorio, di attività pratiche, artistiche e sportive. Credo che studiare Pirandello possa essere noioso, ma se si mette in scena una sua commedia le cose cambiano, discorso analogo per lo sperimentare direttamente in laboratorio le nozioni di fisica.

Resta ben inteso, sia per i milioni di internauti che per le Istituzioni, internet non è il mostro da combattere ma il futuro da seguire, e in tal senso sembrano tutti essere d’accordo. Ne sono un chiaro esempio le Università Online su Second Life.
Intanto ben venga ogni novità, anche quella di farsi fare i compiti in internet. Mal che vada si sviluppano le capacità di ricercare le fonti giuste da cui attingere il sapere :)

Segue un elenco di siti web di sicuro interesse per quanti vogliano utilizzare la rete coma un valido ausilio allo studio o… come mezzo per evitare di svolgere personalmente qualche compito:

Ti piace questo articolo? Consiglialo ad altri utenti:

2 Responses to “Come fare i compiti e studiare su internet”


Leave a Reply