Convertitori video gratuiti – migliori programmi gratis per convertire video

Ho realizzato un filmato con il telefono cellulare o con la macchina fotografica digitale, oppure ho scaricato un film dal web e voglio convertirlo in un altro formato. I migliori programmi Windows gratuiti per la conversione video.

Conversione video, perché?

Non di rado capita di trovarsi nella situazione di voler convertire un video da un formato verso un altro, ad esempio da mp4 in Avi o viceversa. Ciò magari per poterlo visualizzare su un comune player mp4, oppure per ridurre le dimensioni di un video scaricato dal web, trasformare un film in alta definizione (FullHD 1080p o 720p) in definizione standard, o ancora per rendere un qualunque filmato compatibile con il telefono cellulare.

Fortunatamente esistono programmi creati appositamente per questo scopo. Softwares in grado di leggere video in quasi tutti i formati esistenti e di trasformarli in un altro formato a scelta dell’utente.

Programmi gratuiti  Vs. a apagamento

Inizio con il dire che la stragrande maggioranza dei programmi a pagamento comunemente reperibili sul web non sono affatto migliori di quelli gratuiti, anzi, in molti casi sono addirittura inferiori per funzionalità e prestazioni. Ci sono poi quelli davvero professionali che possono fare la differenza in lavori di un certo livello, ma stiamo parlando di nomi quali Adobe o Avid e si tratta comunque di softwares dal costo molto elevato.

Esistono poi i programmi commerciali camuffati da softwares gratuiti. Presentano forti limitazioni o funzionano solo per un breve periodo di tempo, o ancora che installano ad insaputa dell’utente software potenzialmente dannoso o comunque fastidioso (es barre di ricerca aggiuntive per il browser). Ovviamente questi vanno evitati per una infinità di buone ragioni.

Elenco programmi per la conversione video

Koyote Free Video Converter – ho avuto modo di parlarne in un altro articolo dedicato alla conversione di video in musica mp3. Molto semplice nell’uso ma abbastanza potente, probabilmente non contiene tutte le opzioni avanzate di altri programmi ma in generale dovrebbe essere più che sufficiente per un utilizzatore comune, di fatto permette di convertire molti dei formati attualmente più diffusi in rete. Molto veloce, funzione di preview, taglio del video, scelta del codec, risoluzione, bitrate e aspect ratio. Adatto anche ai principianti.

Freemake Video Converter – valido sia per files video che audio. Accetta più di 200 diversi formati in ingresso. Può essere usato anche per scaricare e convertire video streaming da Youtube, Dailymotion, Facebook o altri siti. Presenta dei comodi preset per convertire filmati direttamente nei formati più adatti per telefoni Android, Iphone, PSP ed altre periferiche portatili. Masterizza DVD e Blu-Ray. Supporto per i sottotitoli. Crea slideshow dalle foto. Anche questo, nonostante le incredibili potenzialità, presenta una interfaccia molto semplice ed intuitiva.

4Free video converter – semplice ed essenziale, supporta comunque moltissimi formati video e la codifica o decodifica di flussi in HD. Estremamente facile nell’uso. Presenta basilari funzioni di editing per tagliare una clip, unire più clip in un unico filmato e dotarlo di transizioni. Grazie al supporto per la tecnologia CUDA di Nvidia garantisce ottime prestazioni nella conversione verso il formato MP4 con codec H.264.

Format Factory – Molto semplice all’apparenza ma è da molti considerato il vero specialista nelle conversioni. Utilizzabile per files video ma anche audio o immagini. Supporta tutti i formati più diffusi. Effettua rip di DVD video. Ripara files danneggiati. Offre preset per la conversione verso telefonini o console portatili. Magari non sarà il massimo per le opzioni avanzate ma possiamo tranquillamente considerarlo come il coltellino svizzero delle conversioni.

A questo punto mi sento in dovere di elencare alcuni programmi che hanno avuto il loro periodo di gloria nel passato, ma sono ancora oggi abbastanza diffusi ed utilizzati. Virtualdub è stato per molto tempo uno dei software preferiti per il ripping di film in DVD, completamente gratuito ed open source. Avidemux è ottimo per dividere un file video in più parti o unire più filmati in un unico video. Super è stato il mio primo convertitore video universale, interfaccia tutt’altro che user friendly ma con tantissime opzioni avanzate.

Ti piace questo articolo? Consiglialo ad altri utenti:

0 Responses to “Convertitori video gratuiti – migliori programmi gratis per convertire video”


  • No Comments

Leave a Reply