Installare Windows XP da Pendrive o Memory Card

Avete comprato un Netbook con Linux preinstallato e volete passare a Windows XP? Non avete un lettore CD esterno e non sapete come fare? Nessun problema, grazie a questa guida potrete installare Windows XP partendo da una comune penna USB (pennetta/pendrive) o una qualunque scheda di memoria (SD, MMC, CF etc.)

Personalmente non approvo il passaggio da Linux a XP, lo vedo come una sorta di “passo indietro”. Avete acquistato un Netbook con una distribuzione Linux (Solitamente Xandros per Asus eeePC e Linpus Lite per Acer Aspire One) di cui non siete soddisfatti? L’ideale sarebbe passare ad una distribuzione Linux completa come Ubuntu (QUI le istruzioni su come farlo con l’Aspire One).

Se però siete talmente affezionati/abituati ad XP da non voler rinunciarvi, se volete assolutamente sostituire Linux con Windows XP, allora ecco alcuni consigli per installare tale sistema operativo sul vostro Netbook utilizzando una chiavetta USB o una qualunque memory card, senza il bisogno di utilizzare un lettore CD/DVD.

Perché

Perché dovrei aver bisogno di installare Windows XP da penna USB invece di usare il CD? Sebbene questa procedura sia applicabile su ogni computer opzionalmente, diventa essenziale per tutti quei PC che non dispongono di un lettore CD/DVD. Mi riferisco in particolare ai Netbooks, ultraportatili in cui per mantenere contenute dimensioni e peso sono stati sacrificati alcuni componenti, tra cui appunto il lettore di CD. E’ sempre possibile comprare un lettore esterno ma, a meno di non usarlo continuamente, può rivelarsi quasi superfluo.

Attenzione: L’installazione del sistema operativo da pendrive/memoria avviabile è una pratica diffusa ed estremamente semplice in ambito Linux. Per quanto riguarda invece Windows in generale non è prevista una tecnica ufficiale o almeno universalmente riconosciuta per svolgere tale operazione.
Non ho testato personalmente le procedure di seguito esposte quindi non posso in alcun modo garantire circa la loro efficacia. Leggendo su vari forum ho rilevato esperienze degli utenti in tal senso sia positive che negative.

Installare XP da scheda SD

Di cosa avete bisogno:

  • Cd di installazione di Windows XP
  • Scheda SD di almeno 1 Gb
  • Il programma XP3eSD scaricabile QUI.
  • PC con lettore CD (per leggere i files dal CD di installazione originale) e lettore di memory card (per creare la scheda SD avviabile).

Questi i passi da seguire:
- Scaricate il programma dal link di cui sopra ed avviatelo con un semplice doppio click, vi apparirà una schermata simile alla seguente:

- Inserite la scheda SD nel lettore di memory card e selezionare la fonte dei files di XP (il CD originale o una qualunque cartella in cui avete preventivamente copiato tutto il contenuto del CD).
- Click sul tasto “Create” per creare la scheda SD da cui installare XP.

A questo punto non rimane che inserire la scheda SD appena creata nel lettore del vostro netbook, avviatelo selezionando tale scheda come periferica di boot (potrebbe essere necessario configurare il BIOS in tal senso).

Installare XP da penna USB

In questo caso la procedura da seguire è più lunga e complessa, mi limiterò ad elencare gli di indirizzi di siti e/o forum in cui reperire istruzioni dettagliate e le guide passo passo per la creazione di un pendrive adatto per l’installazione di XP.

Come già scritto sopra non ho avuto modo di provare queste guide personalmente, il consiglio è di leggere anche i commenti sulle pagine linkate per comprendere meglio cosa fare, quali problemi si possono incontrare e soprattutto per capire se le procedure funzionano senza grossi intoppi.

Aggiornamento – Alternative
Per creare penne USB avviabili utili per l’installazione di Windows potete utilizzare anche il software WinToFlash. Portabile, non necessita installazione. Facile da usare grazie ad un semplice wizard. In Italiano. Funziona con Windows XP, Vista, 2003, 2008, ed il recente Windows 7.

Ti piace questo articolo? Consiglialo ad altri utenti:

18 Responses to “Installare Windows XP da Pendrive o Memory Card”


  • You are a very smart person!

  • Purtroppo il metodo della Scheda SD è utile quanto un calcio negli zebedei… XP3eSD crea semplicemente una iso non bootabile… almeno a me ha fatto così :\

  • Alessandro Lutori

    Basta co sta storia che ubuntu è meglio di windows….ma ndove? configurare le reti e condivisioni è ipermacchinoso, non è poi così leggerissimo, ha miliardi di software non compatibili + una miriade di altri problemi.
    Fatemi il favore installate xp e toglietevi i problemi.
    Ad ogni modo Grazie x l’aiuto.

    Saluti
    Lex

  • Domanda:
    ma se io ho linux come faccio ad utilizzare un programma per windows?
    Io Windows lo devo ancora installare.

  • Nel caso di questi programmi, per creare la pennetta con Windows devi utilizzare un sistema Windows. Ovviamente puoi crearla su un altro PC e poi utilizzarla sul netbook Linux.

    Ti consiglio comunque di utilizzare WintoFlash di cui parlo alla fine dell’articolo. Sembra sia più aggiornato ed affidabile rispetto al software oggetto di questo post.

  • Per Alessandro Lutori:
    Ubuntu è 1 milione di volte meglio di windows sotto qualsiasi aspetto. A partire dal fatto che è opensource, che fa tutto quello che fa windows e anche di più, che ha tutto il software che ti serve a portata di click tra i repository, che con tutti gli effetti grafici attivi (parlo di aero, finestre gelatinose ecc…) occupa poco + di 200 mb di ram rispetto a windows che con configurazione base (grafica stile win 95) già li supera, che da quando schiacci il pulsante di accensione a quando puoi realmente usare il pc passano dai 7 ai 10 secondi contro il minuto e mezzo di xp…e chi + ne ha + ne metta!
    Se poi tu non sei in grado di usarlo…è un’altra cosa!

  • da SD crea solo l’iso

    per ubuntisti
    carino ubuntu ma su 3 PC che l’ho installato ed ho ancora in dual boot
    ho un sacco di problemi tra cui :

    -periferiche non riconosciute
    -flash player che mandano in 100% la CPU
    -lettura delle memory card SD mandano in 100% la CPU
    -molti programmi non ci sono devi andare i virtual
    -sui tempi di avvio siamo li
    -sul netbook hp la risoluzione mi si sballa tutta

    morale anche ubuntu/linux ha le sue rogne

    se proprio devo cambiare mi compro un MAC
    ma per ora rimango con XP che sinceramente problemi non me ne da più ;)

  • e cosa ne dite di wine? dovrebbe virtualizzare window dentro ubuntu.
    lo fa ma non installa un bel niente.
    nonostante le ventole accese con la presa di corrente mi si blocca sempre e rischio d bruciare l’hd.
    se ho bisogno di progr. che girano solo su window con ubuntu non faccio un c……o.
    la formattazione di open office word processor e diversa da quella di Microsoftt office word (di conseguenza lo stesso file viene visualizzato in modo diverso).
    ho un account amministratore del pc ma non posso modificare diversi parametri ai file di sistema….
    altri difetti di ubuntu?

  • Salve. ho un problema con il mio asus eeepc 1000hd
    non riesco a fare il boot da cdrom
    vado nel bios
    setto come boot primario atapi cdrom
    nulla
    all’avvio premo esc e vedo come menu di avvio solo l’hdd
    secondo voi come posso risolvere?
    grazie

  • Trattandosi di una periferica USB (lettore CD esterno?) prova a verificare se nel BIOS esiste l’opzione per il boot da USB.

  • Certo, Lettore cd esterno.
    Nel Bios cè l’opzione “Removible Dev.”
    messo anche questo ma senza nessun esito
    ho paura fosse la scheda madre…
    Ainu secondo te si può risolvere?

    grazie

  • Eventualmente prova ad installare il sistema operativo da pennetta USB o memory card. In questo stesso articolo sono elencati alcuni siti e forums in cui si parla di questa procedura.
    Se non erro anche la stessa Microsoft prevedeva una utility per l’installazione da memorie USB, ora non ricordo il nome.
    Eventualmente prova anche questa guida di TecnoNews.

  • nulla da fare… non so più cosa pensare

  • nulla da fare il mio asus eeepc 1000hd nn mi legge nessuna usb all’avvio

  • nulla da fare ainu… neanche con xp su usb mi parte al boot inziale… nn so piui cosa pensare .. chi mi aiuta!!!!!!!!!!!

  • Non ho capito se non si avvia da XP o se proprio non riesce ad avviarsi con nessun sistema operativo su penna USB.
    Prova magari con una penna USB in DOS, giusto per capire se è un problema di XP o se proprio non funziona con nessun OS.
    In alternativa puoi usare una utility come Unetbootin per creare una penna USB avviabile con una qualunque distribuzione Linux (es Ubuntu), non lo devi ovviamente installare ma serve solo per capire se è un problema di avvio generalizzato.

  • Ho un acer asire one notebook con scermo nero.Mi e’ uscito scritto windows risulta danneggiato o nn si trova.Mi dite come fare a formattarlo e a creare il cd con vindows vistaer potrlo passare sul pc guasto tramite memory card?Gentilmente spiegazione dettagliata(passo per passo)visto sono negata ;) Raghy datemi una mano:non posso permettermi almeno per adesso di acquistarne un altro pc e per questo pc ho un urgente bisogno di ripararlo visto ci lavoro.Se volete lascio la mia e mail.GRAZIE DI CUORE A KI PERDERA’ DEL TEMPO SUO PER AIUTARMI <3 <3 <3

  • Ciao a tutti,mi rivolgo a GIANLUCA in particolare,anche se il post è datato 2010.. per quanto riguarda il boot da usb per pc eee asus è un po laborioso,non devi solo settare le priorità di boot,ma devi anche settare la usb,ti spiego come.
    Io possiedo un asus eee pc 900 hd e suppongo che il bios sia simile…innanzitutto dai un load setup default,poi salvi,esci e rientri ; torni nell’ “advanced”-”onboard device configuration” ed abiliti tutte le periferiche ; ripeti l’operazione salva ed esci,inserisci la pen drive in questione e poi rientri nel bios (è molto importante,affinchè il tuo bios riconosca le periferiche); vai in “advanced” – “ide configuration” ,e setti l’ ide master “type” come “armd” , salvi,esci e rientri nuovamente premento f2 ; quando rientri il bios ti dirà che c’è qualcosa che non va : ” press f1 to resume” tu premi f1 e ti porti alla voce di boot , a questo punto nella boot device priority, alla first boot device, troverai come usb il nome della tua pendrive, nel mio caso (io posseggo una takeMS da 4 gb) mi dice cosi : USB:takeMS,che seleziono dando invio. salva ed esci ,dovrai premere dinuovo f1 to resume,e magicamente bootti dalla pendrive ;) . in ogni caso c’è un bel forum su gekissimo che ti spiega passo passo la funzionalità di un softwarino carino chiamato USB_MultiBoot_10 , è un po piu laborioso ma funzionale al 100 %(io ho usato quello,però il software l’ho scaricato da un altro link ) ;) CIAO A TUTTI

Leave a Reply