Jumpin – Deals, sconti, coupon con gruppi di acquisto. Impressioni, convenienza

Altro sito specializzato in vendite scontate solitamente del 50% ed oltre. Tanti deals disponibili, sia nazionali che specifici per oltre 100 capoluoghi di provincia italiani. Pranzi, viaggi, soggiorni, trattamenti di bellezza, spettacoli, idee regalo e molto altro. Cos’è e come funziona Jumpin. E’ davvero conveniente? Considerazioni generali e confronto con altri siti simili.

Jumpin è un sito web che propone affari di vario tipo, vendite scontate secondo il meccanismo dei gruppi di acquisto. Sostanzialmente si tratta di una vetrina in cui diverse aziende propongono propri prodotti e servizi ad un prezzo inferiore a quello di mercato e per un periodo limitato.
Il funzionamento è particolarmente semplice, ci si iscrive al sito e si sceglie la città di proprio interesse, quella per cui vogliamo ricevere le offerte. Con cadenza giornaliera o di più giorni, dipende dalla disponibilità di offerte, si ricevono email contenenti le informazioni generali per i deals proposti. Se ne troviamo qualcuno di nostro interesse possiamo quindi cliccare su un apposito link per visualizzare tutti i dettagli che lo riguardano.

Se decidiamo di acquistarlo, possiamo farlo utilizzando una qualunque carta di credito aderente ai circuiti Visa o Mastercard oppure sfruttando il sistema di pagamento online Paypal. A transazione avvenuta, o comunque entro un numero limitato di ore, riceviamo quindi il coupon (detto voucher), un buono da stampare che da diritto ad usufruire di quanto previsto dal deal scelto. Questi buoni sono generalmente validi per un periodo abbastanza lungo, in alcuni casi anche 6 mesi.

E’ bene precisare che le singole vendite avvengono secondo la logica dei gruppi di acquisto, in pratica affinché una proposta divenga valida deve essere comprata da un numero minimo di partecipanti, se questo numero non viene raggiunto semplicemente non viene effettuato l’addebito della relativa somma dalla carta. Spesso però tale numero è volutamente scelto molto basso, quindi la stragrande maggioranza delle proposte sono automaticamente attive fin dalle prime ore dalla loro pubblicazione.

Il ventaglio di offerte è sufficientemente ampio, troviamo i classici buoni per pranzi e cene in locali esclusivi ma anche viaggi e soggiorni, trattamenti di bellezza, percorsi benessere e oggettistica di vario tipo. I singoli deal sono ben documentati con tutte le informazioni sul prodotto o servizio offerto, foto esplicative, indirizzi, mappe, numeri di telefono e, ove disponibile, il sito web dell’azienda che propone l’affare.
Al momento della stesura di questa mini recensione sono previsti deals solo per i principali capoluoghi di provincia, quanto prima però dovrebbero risultare coperte anche le città più piccole. Ovviamente ognuno è libero di scegliere ed acquistare offerte relative a qualunque città sul territorio nazionale.

La convenienza talvolte è indubbia, in altri casi invece può risultare inferiore a quanto pubblicizzato, ciò avviene in particolare per quelle offerte che non sono omnicomprensive ma prevedono un esborso supplementare da parte dell’utente. Un esempio su tutti per chiarire questo punto: compro per 5 euro un buono, del valore nominale di 25€ (e quindi sconto dell’80%) , valido per una cena per 2 con menu alla carta in un prestigioso ristorante, ipotizzando che a fine serata spenda complessivamente 80 euro, lo sconto reale sarà solo del 25%, decisamente non male ma comunque distante da quell’80% pubblicizzato. Nessuna truffa o fregatura, basta semplicemente leggere con attenzione tutte le informazioni contenute del deal, comprendere cosa è compreso e cosa invece non lo è, in caso di dubbi è sempre bene rivolgere domande al venditore relativamente al servizio offerto.

Al contrario di quanto avviene con altri siti simili, Jumpin non prevede un programma di affiliazione che premia gli utenti che invitano propri amici e conoscenti ad iscriversi al sistema. Ovviamente è possibile fare inviti ma l’unico vantaggio, in questo caso, deriva dal fatto che più persone interessate ad un deal possono far si che diventi attivo nel più breve tempo possibile. Parafrasando uno slogan di Jumpin: sugli amici puoi scontare, ma non guadagnare :)

Alternative – le vendite scontate sul web stanno riscuotendo un enorme successo tra gli utenti, al punto che allo stato attuale esistono diversi altri sistemi con proposte simili a Jumpin. Nella pagina dedicata alle vendite con gruppi di acquisto trovate appunto una corposa lista di siti specializzati in questo settore. Particolarmente interessanti per varietà e convenienza le proposte di Citydeal e Groupalia.

Ti piace questo articolo? Consiglialo ad altri utenti:

1 Response to “Jumpin – Deals, sconti, coupon con gruppi di acquisto. Impressioni, convenienza”


Leave a Reply