Aggiornare il BIOS dell’Acer Aspire One, anche quando non è in grado di avviarsi

Due semplici metodi per aggiornare il BIOS dell’Acer Aspire One facendo a meno di floppy disk (ovviamente) e di lettori CD/DVD esterni. Il primo è rivolto a tutti quegli utenti che vogliano semplicemente aggiornare per risolvere problemi hardware, il secondo è applicabile anche nel caso in cui il BIOS risulti in qualche modo corrotto, rovinato e l’Aspire One proprio non ne vuol sapere di avviarsi.

.

Metodo 1 – Aggiornamento normale

Metodo da applicare in condizioni “normali”, ovvero l’AONE è in grado di avviarsi o almeno di visualizzare la schermata iniziale del BIOS.

  1. Scaricare l’ultimo versione disponibile del BIOS dalla pagina di supporto Acer
    • QUI se avete l’Aspire One A150
    • QUI per il modello A110

    Al momento in cui scrivo questo articolo l’ultimo BIOS rilasciato da Acer è la versione v.3305 contenuta in un archivio .zip

  2. Estrarre il contenuto dell’archivio appena scaricato in una cartella di vostra scelta.
  3. Creare un pendrive avviabile in DOS (in realtà viene usato Freedos, un clone gratuito di MS-DOS) seguendo questa guida.
  4. Copiare all’interno della penna DOS appena creata tutti i files contenuti nell’archivio di cui sopra.
  5. Inserire la penna USB in una qualunque porta USB libera dell’Aspire ONE
  6. Riavviare l’AONE avendo l’accortezza di premere il tasto F12 non appena appare la prima schermata e selezionare come periferica di avvio il disco USB HDD:.
  7. Nella schermata di selezione di Freedos scegliete l’opzione n° 5 (FREEDOS Live CD only).
  8. Dall’ambiente DOS posizionatevi all’interno della penna vista come disco C: (per ottenere il carattere dei due punti è necessario premere SHIFT+ò).
  9. Lanciare lo script .bat che esegue la rocedura di aggiornamento (di solito “numerobios”.bat) e lasciare che completi l’intero processo.
    Nota: Nel mio caso il file da lanciare per l’aggiornamento si chiamava 3305.bat

Importante!! E’ consigliabile effettuare questa procedura con il cavo di alimentazione collegato al netbook, per evitare crash/blocchi improvvisi dovuti alla mancanza di energia nella batteria.

Metodo 2 – Aggiornamento di emergenza

Fortunatamente l’Acer ha previsto una procedura di emergenza per ripristinare (Bios Recovery) il corretto funzionamento dell’Aspire One quando il BIOS risulti rovinato e l’unica cosa ottenuta premendo il pulsante di avvio è una semplice schermata nera. Questi i passi da seguire:

  1. Prendete una qualunque penna USB e formattatela con sistema FAT
  2. Scaricate i file del BIOS dai link mostrati sopra
  3. Estraete il contenuto dell’archivio appena scaricato e copiatelo all’interno della penna
  4. Rinominate il file del bios contenuto nella penna in ZG5IA32.FD
    (esempio: nel caso di BIOS versione 3309, rinominare il file 3309.fd in  ZG5IA32.FD)
    E’ necessario che tale file si trovi nella root (radice) della penna USB e non all’interno di una sottocartella
  5. Inserire la penna in una qualunque porta USB
  6. Accendere l’Aspire One tenendo premuti contemporaneamente i pulsanti Fn+Esc, dopo alcuni secondi vedrete lampeggiare il pulsante di accensione.
  7. Premere ancora una volta il pulsante di accensione per dare inizio alla procedura flash di aggiornamento del BIOS.
  8. Terminata la procedura il led di accensione smette di lampeggiare e l’AONE si riavvierà.

Nel caso in cui questa procedura non riesca a “riportare in vita” l’Aspire One provate a ripeterla ancora dopo aver scollegato cavo e batteria per alcuni minuti.

Anche in questo caso vale più che mai la regola di effettuare tutto il processo con l’Aone collegato alla rete elettrica mediante il suo cavo di alimentazione.

Link e fonti: Support Acer, Croccobiscotto

Annunci Heyos

Ti piace questo articolo? Consiglialo ad altri utenti:

337 Responses to “Aggiornare il BIOS dell’Acer Aspire One, anche quando non è in grado di avviarsi”


  • Sapete perchè il Bios si rovina? Sapete perchè vi diventa nero lo schermo? Io lo so sulla mia pelle! Dopo avere fleshato 2 volteil mio acer aspire one a150L, una volta reinstallato windows xp, non ho caricato il software scaricato dal sito ufficiale acer “LAUNCH MANAGEMENT”, che una volta caricato mi faceva al riavvio del pc ad intermettenza sparire il desktop…. Ebbene il pc senza questo software va che una meraviglia!.. Se qualche ingegnere informatico dell’acer legge questo post, lo invito a verificare quanto da me scoperto. NON CARICATE O SE LO AVETE SUL PC DISINSTALLATE LAUNCH MANAGEMENT!!!!!CIAO!

  • Grazie per l’info. Fortuna che ci ho installato subito Linux ed ho relegato WinXP in un piccolo angolino dell’HD :P

  • Salve, ho un problema , come posso aggiornare il bios del mio aspire 9804 con una penna usb o un cd rom?

  • Guarda, la procedura è praticamente utilizzabile su ogni PC.
    Ovviamente dovrai copiare sulla penna i file del bios del tuo computer in luogo di quelli dell’Aspire One e lanciarli seguendo le indicazioni riportate generalmente in un file di testo al suo interno.
    Su alcuni PC per avviare da memoria USB potrebbe essere necessario premere altri tasti in luogo di F12 o al limite entrare nel BIOS ed impostarlo affinché cerchi periferiche USB prima dell’Hard disk interno.
    Per il resto è lo stesso su ogni PC. Prepari la penna con DOS, copi al suo interno i file dei BIOS e riavvii selezionando la penna USB per il boot.

  • Ho seguito perfettamente le istruzioni per rendere la usb pen dos bootable. Poi ho inserito i file del bios v3308. Lancio il tutto premendo f12 su aspire e compare una finestra avana. Nessuna opzione 5. In lista cè la scritta default e in fondo mi dice premere il tasto TAB per le opzioni e il timer parte da 10 secondi. Se non clicco niente mi diventa lo schermo nero con le scritte loading ub…ecc e non va più avanti. Se clicco tab mi compare un prompt con varie scritte e se inserisco qualunque lettera e premo invio mi ritorna in nella schermata nera di loading come.

    Dove sbaglio? Ho seguito tutto alla lettera.

  • Inserisci la penna in una porta USB (io ho scelto una di quelle di destra ma dovrebbe andar bene qualunque di quelle disponibili).
    Accendi l’AONE con l’apposito tasto.
    Dopo appena 2-3 secondi dalla pressione del tasto d’accensione appare la prima schermata, quella con la scritta grande “Acer empowering people”, è in questa schermata che devi premere il tasto F12 per accedere al menù di scelta della periferica di boot.
    Dal momento che hai avviato con la penna inserita in questo menu ti appare l’opzione USB HDD, la selezioni con le frecce direzionali e dai invio.
    Dopodiché verrà avviato il DOS sulla penna, scegli l’opzione 5 e vai avanti con quanto scritto nell’articolo.

  • Mi è stato appena regalato un acer one 110,ero felicissima prima di vedere ke nn ha windows ma linux… sto impazzendo!! Tutto quello ke riesco a trovare su internet è solo una marea di codici,ke oltretutto nn so proprio dv scriverli…mi aiutate passo passo cm fare prima di spegnerlo x sempre e lasciarlo da qualke parte? Vi prego abbiate un pokino di pazienza, è Natale! grazie!

  • L’aspire one anche con limpus è una macchina utilizzabile perfettamente e con soddisfazione in molti ambiti. In alcuni casi non c’è alcuna necessità di avere per forza Windows.
    Comunque se vuoi “espanderlo” installando nuovi programmi puoi seguire questa guida.
    In alternativa se vuoi rimuovere Linux Limpus ed installarci la distribuzione Ubuntu Linux (decisamente più completa) puoi seguire questa guida.
    Linux è un sistema operativo grandioso, basta perderci un po di tempo per comprenderne il funzionamento e vedrai che saprà darti grandi soddisfazioni.

  • Ciao,ho letto il tuo ottimo tag e ne ho tratto delle idee,non so quanto applicabili alla mia situazione..sono nella disperazione più nera.Tutto nasce dal tentativo di far girare in dual boot sul mio portatile Acer (Travelmate 2493): Vista Home,(pre-installato), e Ubuntu 8.10.Non chiedermi come ho fatto ma sono riucito a formattare la partizione primaria con Vista e a cancellarla completamente.Ho pasticciato con Acronis Disk e altri software.
    Ora la situazione è questa : il portatile si accende ,compare il logo Acer,mi da il tempo (tre secondi) di andare al BIOS con F2..se non schiaccio F2 ecco lo schermo nero e il trattino lampeggiante in alto a sinistra… ho provato ad inserire ogni tipo di disco di Boot e di ripristino dal cd, a verificare il BIOS Phoenix,..niente di niente..schermo nero trattino lampeggiante..puoi aiutarmi? ho un desktop dal quale ti scrivo..anche con segnalazioni a link vari..scusa la richiesta fuori luogo ma non so più a che santo
    rivolgermi..sono privo di conoscenza informatica..e prima di portare il pc ad un negozio..vorrei provarci da solo se è possibile…grazie a prescindere..ciao

  • Ok, situazione critica!
    Vediamo un po, quando capitano a me situzioni simili vado direttamente nel panico… ti capisco appieno! :)
    Comunque, dicevi che nel bios riesci ad entrare, bene, significa che almeno non è corrotto. Per provare ad avviare da un cd di ripristino o una penna usb di boot prova a controllare nel bios le opzioni sulle periferiche di boot ed in caso imposta il CD prima dell’hard disk (posizione più in alto). Non conosco nello specifico il bios del tuo modello di Acer ma più o meno si assomigliano tutti.
    Se riesci ad avviare da un qualunque cd avviabile già sei un passo avanti, o meglio puoi almeno provare a ripristinare la tabella delle partizioni.
    A tal proposito prova ad usare l’utility TestDisk: un comodo tool per controllare e ripristinare dischi e partizioni. Maggiori informazioni sul programma qui: http://www.cgsecurity.org/wiki/TestDisk
    Dal momento che hai un secondo PC ti consiglio di scaricare l’immagine di System Rescue CD e masterizzarla su un comune CD. Si tratta di un sistema linux avviabile da cd che contiene molte utility tra cui il sopracitato TestDisk. Puoi scaricare SysResCD da qui: http://www.sysresccd.org/Main_Page
    Lo masterizzi, avvii il tuo portatile dal CD e con l’utility TestDisk provi il… miracolo :P
    Dai scherzo, dovrebbe funzionare. Comunque incrocia le dita non si sa mai :)
    In bocca al lupo!

  • Ciao, ho scritto una guida spero utile e comprensiva che serve per installare WINXP PRO sul ACER ASPIRE ONE 110. A differenze delle guide che si trovano in giro ho cercato di farla più esplicativa in modo che tutti possano utilizzarla.
    la guida la trovate nel forum del mio sito.
    http://www.mydreamplanet.net
    Ciaooooooo!

  • Grazie per aver condiviso questa guida estremamente dettagliata.
    Personalmente ho acquistato il modello A150 con XP e ci ho subito messo Ubuntu 8.10 relegando Win ad un piccolo angolino dell’HD :)

    Altri probabilmente saranno interessati al processo inverso con l’A110, mettere XP in luogo di Linpus, e la tua guida è perfettamente adatta allo scopo.
    Ciao!

  • E’ con grande soddisfazione che sono riuscito a <> il mio piccolo acer aspire one A150 seguendo la procedura di “aggiornamento di emergenza” descritta sopra. Che possa vivere una vita felice colui che ha scritto il suddetto metodo. GRAZIE infinite…-)

  • Sono davvero felice che questo articolo sia stato così utile.
    Il ringraziamento va anche e soprattutto alla stessa Acer che ha predisposto un metodo per recuperare BIOS danneggiati.

    Ciao :)

  • Ciao raga, un mio amico ha un acer extensa 5200 con bios phoenix e vista home preinstallato. Ora vorrebbe mettere xp ma quando provo ad avviare da cd rom non succede nulla, non appare come negli altri pc la scritta che se voglio avviare da cd roma devo premere un tasto e di conseguenza parte l’installazione.
    Devo usare il metodo con la pendrive descritta nella guida? grazie

  • Nono, in questo articolo si parla dell’aggiornamento del BIOS.
    Se il PC dispone di un comune lettore CD/DVD non hai alcun bisogno di ricorrere ad un pendrive.

    Per avviare il sistema da CD basta entrare nel bios (con apposito tasto da premere all’avvio) e selezionare il lettore CD come prima periferica di boot, in questo modo all’accensione il portatile cercherà prima eventuali CD avviabili nel lettore.

  • salve a tutti… io ho un a110 con xp.. il mio obiettivo è quello di aggiornare il bios al 3309 per fargli leggere una rammina da 2 gb… l’obiettivo vero è proprio è che voglio sfruttare parte della ram come disco rigido “frivolo”… l ho scelta apposta grande in modo da lasciarne una grossa fetta per xp visto che il computer è dotato di solid state disk che rallenta molto il caricamento di programmi… il punto è che ho seguito la guida in tutti i punti e arrivo all opzione 5 la seleziono e poi la guida dice di ignorare… cioè? a me non succede nulla cè scritto A:… e poi lampeggia kome se dpovessi scrivere quacosa io o stesse per caricare… chi mi aiuta?? please!! p.s.( anke io avevo il problema dello schermo nero e nessuna opzione visualizzata,ho scoperto su un sito inglese che bisogna usare solo usb recenti e abbastanza capienti!!) XD

  • Quando ti trovi sullo schermo A: ed il cursore lampeggiante vuol dire che sei all’interno dell’ambiente DOS, ed il sistema è in attesa dei tuoi comandi.
    Prova a scrivere DIR seguito da invio, questo comando restituirà la lista dei files. Verifica se sono elencati quelli relativi al BIOS (i files che hai precedentemente copiato sulla penna USB).
    Riesci a vederli? C’è anche un file con estensione .bat? bene, in tal caso scrivi il nome completo di quel file (esempio 3309.bat) e dai invio. Si avvierà la procedura per l’aggiornamento del BIOS. Segui il resto delle istruzioni dell’articolo.

    Nel caso in cui i files in questione non sono su A: prova a cambiare disco. Scrivi C: e dai invio. Poi ancora DIR e così via…

  • mm… non proprio! dopo aver messo dir,mi eleNca:
    ——————————————————–
    DRIVER 09-03-2006 12:11a
    FREEDOS 09-03-2006 12:11a
    COMMAND COM 66,945 09-03-2006 12:11a
    FDCONFIG SYS 1,768 09-03-2006 12:11a
    KERNEL SYS 45,341 09-03-2006 12:10a
    3 file(s) 114,054 bytes
    2 dir(s) 1,259,520 bytes free
    ———————————————————
    apparso questo poi mi rappare sempre la famosa A che lampeggia e mi fa sentire in colpa….eheheh
    comunque grazie per quello che stai facendo!

  • Nessun problema :)
    I file in questione non sono su A:
    Cambia disco scrivendo C: e dai invio (per ottenere i due punti premi SHIFT+ò, per shift intendo il tasto per fare le maiuscole).
    A questo punto dovresti ottenere C: (al posto di A:) con il solito cursore lampeggiante…
    Scrivi DIR e dai invio.
    Identifica il file .bat per l’aggiornamento e scrivi il suo nome seguito sempre dal tasto invio.
    A questo punto attendi il completamento della procedura di aggiornamento, mi raccomando non fare nulla durante questa procedura.

    Fammi sapere come va.
    Dai che questo problema lo risolviamo :)

  • allora.. passando a C col comando dir mi appare scritto:
    ——————————————————–
    VE576-1 330 01-21-2009 11: 52
    SYSLINUX CFG 159 01-21-2009 11: 46
    UBNINIT 1,474,560 01-21-2009 11: 47
    UBNKERN 20,052 01-21-2009 11: 49
    VESAMENU C32 145,680 01-21-2009 11: 48
    4 file(s) 1,640,451 bytes
    1 dir(s) 1,017,905,152 bytes free
    ——————————————————–
    tralatro ho visto scritto quel linux nella seconda riga e mi è venuto il dubbio di aver scricato forse il programma della versione per linux,ma ho ricontrollato ed avevo scaricato la versione per xp… boh? invece se poi passo a D sempre con dir, mi dice:
    ——————————————————–
    13D073-1 da qui sopra in poi data e ora per tutti
    BOOK
    DOCUME-1 FACTORY
    I386
    INTEL
    MSGPLU-1
    PROGRA-1
    VALUEADD
    WINDOWS
    AUTOEXEC BAT 0
    CONFIG SYS 0
    MOD01S-1 ENC 1,996
    MOD01W-1 ENC 2,488
    RHDSETUP LOG 538
    5 file(s) 5,022 byte
    10 dir(s) 11,626 mega bytes free
    _——————————————
    qui come dicevi tu cè un file bat.. è lui? in che modo devo inserirlo? devo copiare la voce paripari? anche col bat?

  • Uhm…. mi viene da pensare che tu non abbia copiato i file del bios sulla penna USB.
    Dalla pagina: http://support.acer-euro.com/drivers/notebook/as_one_110.html
    vai nella sezione “Bios and guides” e dal menu a tendina seleziona il bios numero 3309, entro pochi secondi verrà avviato in automatico il download del file 3309.zip
    Terminato il download estrai il contenuto dell’archivio in una cartella a tua scelta e copia i file 3309.BAT 3309.fd FLASHIT.EXE ReleaseNote.txt e la cartella winflash nella penna.
    OK, a questo punto puoi riavviare con la penna come hai fatto prima, con DIR trovi questi files e quando li hai individuati lancia l’aggiornamento scrivendo 3309.bat (e dai invio).

  • SSSSIIIII!! è ANDATA !! GRAZZZIISSSiiMO!! sai cos era? io avevo messo nella penna tutta la cartella 3309… invece dovevo scompattare anche quella oltre al file rar!! ok! perfetto!! mi sento al settimo cielo… tra poco metto la ram da 2 gb e vediam che succede… se non la legge pazienza,metterò quella da 1,ma almeno ho il bios aggiornato! grazie ancora!! ciaoooooo!!

  • *fiuuu*
    Meno male!
    Tutto bene quel che finisce bene :P

  • sei un grandissimo, se posso ordinarti una ***** gratis da qualche parte, dimmi che tipa preferisci perché meriti, meriti alla grande.

    ora vorrei sapere però a anche quelli di croccobiscotto DOVE CAPPERO HANNO REPERITO QUESTA PROCEDURA????!!!!!!!!!

    cmq: ha funzionato. grazie. ti clicco tutti i banner, ti navigo dappertutto, ti strariclicco tutti i banner.

  • Wow! Quanta euforia. Sono sinceramente contento che quanto scritto ti sia stato utile! :)
    A dire il vero non ho alcuna idea di quale sia l’origine assoluta della procedura “d’emergenza”, probabilmente si tratta di una procedura messa a punto dalla stessa Acer magari per essere utilizzata nei centri/laboratori d’assistena, e poi da li è diventata pubblica, per fortuna :P

    No, no, non cliccare “forzatamente” da nessuna parte. non si sa mai! Con i vari circuiti pubblicitari è meglio non rischiare :)

  • SAlve, sono disperata, ho un computer modello aspire acer one, poichè mi si era spento inpprovvisamente ho provato ad eseguire la procedura del Bios con la pen drive, ma adesso non si accende più neanceh la spia verde cosa devo fare???????????????vi prego aiutatemi, il computer non è il mio….

  • Non da alcun segno di vita? Non si accende la spia e non parte neanche la ventola? potrebbe trattarsi di un problema hardware, l’alimentazione la batteria o la memoria, non saprei. E’ solo una ipotesi ovviamente.
    Non posso esserti di aiuto, mi spiace.

  • ragazzi aiutatemi per favore……..ho comprato da poco un acerino da 9 pollici modello A 110 e ieri sera ho messo la password al bios.Ora però non la riconosce, sono sicuro della password che immetto ma niente, dopo tre tentativi il computer si blocca.Ho provato con l’aggiornamento del BIOS ma niente non posso neanche cambiare il boot per farlo partire da usb….non so più cosa fare;ditemi che si può risolvere in qlc maniera per favore.grazie

  • sto tentando di fare rivivere l’acer aspireone con penna usb, ma niente da fare, non ho capito quando devo rischiacciare il tasto d’accensione, dopo fn+esc + accensione il led del tasto lampeggia, ma poi si ferma a luce accesa e no succede nulla

  • Tieni premuti Fn+Esc e poi premi contemporaneamente anche il tasto di accensione.
    Il led inizia a lampeggiare e lasci i tre tasti.
    Premi ancora un volta il solo pulsante di accensione, il led lampeggia fino a quando non ha terminato la procedura, dopodiché diventa fisso.
    A quel punto puoi riavviare normalmente l’Aspire One.

  • Aiuto! Il mio AONE 150, non ne vuol sapere di ripartire, ho seguito tutte le tue istruzioni, scaricando dal sito il v3309, rinominandolo e salvando il tutto su una penna formattata FAT32. Accendo il pc tenendo contemporaneamente premuto fn+esc e la spia d’accensione lampeggia, poi spingo di nuovo la spia d’accensione che lampeggia per un paio di secondi (contestualmente lampeggia anche il led della penna) poi si riaccende fissa e non succede più nulla. Ho provato numerose volte sia rinominando il file bat sia lasciandolo così com’è, sia salvando i file nella penna lasciando solo la cartella winflash col suo contenuto, sia lasciando tutti i file senza cartella ma continua a non avviarsi, rimane li con la spia verde accesa e la ventola in funzione! per spegnerlo mi tocca togliere la batteria. Ti prego aiutami.

  • Alla fine, dopo una miriade di tentativi sono riuscito a riavviare il mio Aone! Grazie mille a tutti!

  • Ciao a tutti sono nuova del forum.
    Ho appena ricevuto un ACER ASPIRE ONE 150x
    Il portatile mi è stato spedito dall’Italia funzionante, io al momento mi trovo in Francia.
    Appena ricevuto e messa la batteria ho acceso il pc e appena mi sono ritrovata davanti lo sfondo di winxp, nemmeno dopo qualche decina di secondi il pc si è spento da solo.
    Adesso provando a riaccenderlo si spegne prima di arrivare alla schermata principale di windows.
    Da lo stesso problema sia con la batteria che senza.

    Potete aiutarmi?
    Ho grande bisogno del portatile e siccome mi fermo 4 mesi in Francia non vorrei mandarlo in assistenza.

    Grazie della cortese disponibilità!

  • Ciao Desiree,
    Allora bisogna verificare la natura del problema dal punto esatto in cui si blocca.

    Se non si riesce a vedere neanche a schermata iniziale del bios (grande scritta acer bianca etc) allora è un problema di bios rovinato e puoi provare e ripristinarlo seguendo la procedura d’emergenza di questo articolo.

    Se invece Windows prova ad avviarsi ma si blocca prima di arrivare alla schermata di login allora probabilmente si è rovinato qualche file necessario all’avvio. Dal momento che questi portatitili contengono una copia dell’intero sistema allo stato iniziale in una apposita partizione nascosta (motivo per cui la dimensione totale dell’HD è inferiore a quella dichiarata) puoi provare a ripristinarlo seguendo la procedura prevista dal manuale.
    Al momento non ho sotto mano il mio AONE quindi non posso essere più preciso ma nel manuale o nel sito di assistenza dovrebbe essere riportata la procedura esatta per far tornare l’aone alle condizioni iniziali.

    Il sistema è praticamente nuovo quindi ritengo improbabile che possa essere colpa di qualche virus o altro malware.

    Ultima ipotesi, una danno hardware all’Hard disk. Ipotesi piuttosto rara e, a conti fatti, è l’unica eventualità che ti obbligherebbe a rivolgerti al centro di assistenza. Spero vivamente che non si tratti di questo :)

    Ciao!

  • @Gisan Sono felice per te! :)

  • Ciao ho un acer one 150 da circa 6 mesi, ho tolto limpus e messo windows, ieri ho partizionato il disco ed installato linux4one, tutta la procedura di installazione è andata bene sino a quando mi ha chiesto di riavviare il sistema.
    Ho dato ok, si è spento ed è morto, si accende solo la spia di accensione e quella di batteria, comunque si sente la ventola girare e vede la chiavetta. Ho provato a eseguire la procedura del bios indicata da voi ma non ho avuto nessun risultato.
    Cosa faccio?

  • In che senso vede la chiavetta? Riesce ad avviarsi da una penna USB?
    In tal caso il BIOS è a posto e si è rovinato il settore di avvio sull’hard disk oppure non è stato installato correttamente il bootloader durante la procedura di installazione di Linux4One.

  • La batteria del mio acer Aspire One con Linux Linpus non si carica.
    mi hanno detto di aggiornare al bios 3309.

    avendo linux… come si fa?
    mi hanno detto di cliccare sul file 3309.bat… e poi

    grazie a chi mi aiuta

  • La procedura è la stessa sia che si tratti di un aspire one con linux che con windows. Anche con windows non potresti comunque cliccare sul file bat per aggiornare il bios dal momento che per questa operazione è necessario avviare il sistema in ambiente DOS.

    Crea un pendrive DOS seguendo le istruzioni passo passo all’interno dell’articolo. Con quello potrai facilmente aggiornare il BIOS del tuo AONE.

Leave a Reply