Adsl Speed Test – Scopri la velocità reale della tua connessione ADSL

Scopri quanto è veloce la tua connessione Internet. Controlla se la velocità dell’ADSL dichiarata dal tuo provider corrisponde alla realtà. I migliori modi per misurare le capacità di upload e download della tua linea. Come si calcola e cosa influisce sul valore della massima velocità ottenibile. Interpreta e trai le giuste conclusioni dai risultati ottenuti.

I provider internet si danno battaglia a colpi di ingenti campagne pubblicitarie volte a mostrare le loro offerte speciali e la velocità massima dei loro abbonamenti a banda larga. 7, 10, 20 Mega ed oltre. Ma siamo sicuri che queste velocità corrispondono a realtà? Se pago per 20 Megabit mi aspetto di poter toccare, in condizioni ottimali, velocità prossime a quanto previsto dal contratto. Non sempre però è così.
Vedrò di esporre alcuni concetti utili per comprendere a fondo l’argomento ed infine mostrerò alcuni dei migliori servizi per calcolare con precisione la velocità della nostra connessione.

Unità di misura

Le velocità dei collegamenti ADSL vengono solitamente rappresentate in Megabit (abbreviati Mb o Mbit). Ogni megabit corrisponde a un milione di bit.
Per calcolare la dimensione dei nostri files utilizziamo però solitamente il Megabyte (MB). Questa scelta del Megabit in luogo del Megabyte è solo una questione di marketing, semplicemente un numero maggiore fa vendere di più.
Tenendo conto che un byte corrisponde a 8 bit e di conseguenza un Megabyte corrisponde a 8 Megabit, possiamo convertire i Megabits in Megabytes semplicemente dividendo il valore dichiarato per 8. Ad esempio se disponiamo di una Adsl da 20 Megabit allora la velocità in Megabytes sarà 20/8=2.5. Questo significa che la velocità massima in download è di 2.5 megabyte al secondo. Giusto per fare un esempio possiamo dire che alla massima velocità impiegheremmo solo 20 secondi per scaricare un file (es: un video) di 50 mega.

Le ADSL sono asimmetriche

La stragrande maggioranza della ADSL in commercio sono asimmetriche. Ciò significa che la massima velocità in ricezione (download) è di solito molto superiore alla massima velocità in invio (upload). Questa configurazione non è casuale ma volta a rispondere alle specifiche esigenze degli utenti comuni. Un utente Internet medio è solitamente maggiormente interessato alla velocità con cui riuscirà a scaricare un determinato file piuttosto che a quella relativa al suo invio.
Ad esempio con una tipica ADSL di 20 Mega / 512 Kb si può ricevere a 2.5 Megabyte (Max) al secondo ed inviare a 64 Kbytes al secondo.

Cosa influenza la velocità

I fattori che possono influenzare la velocità della nostra linea sono molteplici.
Velocità dei server a cui accediamo – Innanzitutto teniamo conto del fatto che non potremo mai scaricare un file ad una velocità maggiore di quella che è disposta a concederci la sorgente da cui scarichiamo lo stesso file. Così ad esempio se un server può inviare ad un massimo di 128 KB in nessun caso riusciremo a superare tale velocità. Poco importa se la nostra linea è in grado di andare ben oltre.
Banda del Provider – I provider Internet acquistano un certo quantitativo di banda e la ripartiscono tra tutti i suoi utenti (non sempre in maniera uguale). Dal momento che questa banda è particolarmente costosa, alcuni provider per mantenere prezzi bassi sui loro abbonamenti ADSL ne acquistano poca e la dividono per un numero elevato di utenti. Questo porta inevitabilmente a rallentamenti, specialmente nelle ore di punta (solitamente 16-20).
Qualità della linea – I collegamenti ADSL permettono il fluire dei dati lungo il normale doppino telefonico. Se i cavi sono eccessivamente vecchi e/o parzialmente rovinati oppure se la distanza tra noi e la centrale telefonica è eccessiva possiamo aver problemi a supportare alte velocità.

Consigli per una misurazione corretta

Evitare le ore di punta – Nei momenti della giornata in cui sono connessi più utenti ad internet dalla zona in cui ci troviamo è possibile il verificarsi di un sovraccarico sulle linee di accesso alla rete. Quindi evitare le ore di lavoro se ci troviamo in una zona di uffici e le ore serali ed il fine settimana se ci troviamo in una zona residenziale.
No Wireless – Gli apparati Wi-Fi per quanto con gli ultimi protocolli risultino molto veloci, portano comunque ad un piccolo, inevitabile ritardo. Se possibile misurare la velocità con un PC connesso mediante cavo ethernet o, in mancanza di esso, tenere il PC con Wi-Fi il più vicino possibile all’access point wireless.
No altri programmi – Prima della misurazione chiudere ogni programma acceda alla rete. Non vorrete mica misurare la vostra ADSL con Emule aperto vero? :)
Effettuare più misurazioni – Se il vostro obiettivo è trovare la massima velocità di cui è capace la vostra linea allora fate più misurazioni, magari in giorni ed orari diversi, e prendete per buono il dato migliore. Se invece volete conoscere la velocità media di cui disponete fate la media tra tutte le misurazioni.

Misurazione velocità ADSL

Il metodo migliore per misurare la velocità della propria linea è usare uno dei numerosi servizi internet specifici per questo scopo. Per accedervi basta un normale browser (Internet Explorer, Firefox etc) ed l’ambiente di esecuzione Java o, in alcuni casi,  il player Flash. Per una misurazione più accurata è necessario effettuare il test con un server il più vicino possibile a noi.
Ecco alcuni tra i migliori siti per testare la nostra linea:

  • SPEEDTEST.NET (flash) – Altamente consigliato. Disponibile in diverse lingue. Scegliete l’immagine della piccola piramide che rappresenta il server più vicino a voi e lanciate il test. Entro pochi secondi avrete i dati relativi alla vostra connessione: ISP (internet service provider), PING verso il server scelto per il test, indirizzo IP, velocità in download e in upload,. E’ possibile condividere e confrontare i risultati ottenuti con quelli di altri utenti nonché guardare le statistiche relative alle velocità nel nostro o negli altri paesi del mondo.
  • Libero.it (java) – Test su server Infostrada. Selezionate la scala di velocità e lanciate la misurazione con il tasto Start.
  • McLink (java) – Il test dello “storico” provider italiano McLink.
  • McAfee – Server situato negli USA.
  • ZDNet – Server in UK.
  • Altri test: Assiplan, Alice, Intel.

In alternativa è possibile usare alcuni software:

  • ADSL Speed test – Piccolo programma (in Italiano) per Windows. Non richiede installazione. Reperibile dalla sezione download del sito http://www.kirasoftware.altervista.org
  • BroadBand Speed Test and Diagnostic – Una comoda estensione per Firefox che aggiunge un’apposita voce per il test di velocità nel menù strumenti del browser. Reperibile QUI. Non funziona con Firefox per Linux.
Interpretare e trarre conclusioni dai risultati ottenuti

Ipotizziamo che usando il servizio web di SpeedTest.net abbiate ottenuto come miglior risultato un ragguardevole 4860 kbps (kilobit per secondo). Si tratta di quasi 5 Megabits.
Se il vostro abbonamento prevede come velocità massima 7 Megabit allora potete ritenervi soddisfatti. Se invece pagate per 20 e ne ottenete solo 5 allora c’è qualche problema.
Uno scarto nell’ordine del 20-30% in meno di quanto offerto dall’ISP è considerato normale, se invece questa differenza è del 50% ed oltre allora c’è davvero qualcosa che non va.
In questo caso contattate il vostro provider e cercate di individuare la causa di questa ridotta velocità. Nel caso in cui il problema dipenda dalla qualità dei cavi o dalla eccessiva distanza dalla centrale telefonica, lo stesso ISP probabilmente non potrà agire per migliorare la situazione. In tal caso almeno tentate di migrare verso un abbonamento con velocità inferiore, giusto per risparmiare qualcosa sulla bolletta :)

Ti piace questo articolo? Consiglialo ad altri utenti:

39 Responses to “Adsl Speed Test – Scopri la velocità reale della tua connessione ADSL”


  • Io e un mio amico. lui con un provider io con un altro. stesso palazzo. eseguiamo il test e lui va veloce il doppio di me anche se in teoria la mia connessione è più veloce.
    Abbiamo ripetuto il test più volte e alla fine è sempre così.
    Risultato: il mio provider fa schifo, almeno nella mia zona.

  • Perché eseguendo il test con diversi siti ottengo risultati molto discordanti? Da che dipende? Qualcuno è più affidabile dell’altro?

  • @kurtz
    Già, quello è un chiaro sintomo di una connessione ADSL scadente. Il confronto con altre persone nella stessa zona può dirci molto. Anche se non è possibile estendere poi quel risutato dappertutto. Magari in un’altra zona del paese succede il contrario.
    Per mia esperienza personale posso dire che i grandi provider tutto sommato non danno grossi problemi…. di solito :)

    @gibbo
    Tutto dipende dal server che scegli per la misurazione. Il test funziona così: viene inviato un file al tuo computer per calcolare la tua velocità di download e viceversa spedito dal tuo computer al server per verificare l’upload.
    Se tale server si trova molto distante (es:USA) probabilmente il tragitto presenta un numero di passaggi intermedi elevato. Ognuno introduce un piccolo ritardo e alla fine il risultato ottenuto è falsato.
    Per testare la velocità effettiva della propria ADSL bisogna quindi scegliere sempre il server più vicino a noi e se possibile effettuare la prova in condizioni ottimali (ore poco trafficate etc etc).

    A meno che non vogliamo scoprire quanto possiamo andare veloci verso un paese specifico. Seleziono ad esempio da speedtest.net un server in Giappone e scopro che la mia velocità verso quel paese in quel preciso momento è TOT. In questo caso più che testare la mia ADSL ottengo un dato indicativo sulla velocità che otterrei scaricando un file da un server giapponese. Meno fondamentale ma comunque utile :)

  • Da Milano con speedtest.net ottengo una velocità in download di 4700-4800 kbps al massimo.
    Ho alice 7 mega, va bene? devo lamentarmi?

  • Anche io ho come provider ADSL Alice. La velocità contrattuale è di 7 megabits.
    Con il test di speedtest sul server di Roma (quello a me più vicino), ottengo sempre risultati intorno ai 4200 Kbps, a prescindere dall’orario o dal giorno del test, al massimo scendo a 3900.
    Risultati analoghi per alcuni miei amici.
    Credo che una tale velocità sia a questo punto da considerarsi normale.
    I disturbi sulla linea, la distanza dalla centrale ed altri fattori fanno si che non si vada tanto oltre.

    Magari potresti lamentarti se la tua linea “viaggia” a 4000 di notte e meno di 400 di giorno, allora si che la colpa del rallentamento sarebbe da imputare alla scarsa banda acquistata dal provider, e divisa tra troppi utenti.

    A questo punto non mi dispiacerebbe fare una piccola statistica con dati di vari utenti. Invito quindi chiunque si trovi a passare di qui ad effettuare il test con speedtest.net e pubblicare i risultati semplicemente scrivendo un commento in coda a questo articolo. Specificando se possibile il luogo da cui ci si connette e (fondamentale) il provider ADSL e la velocità contrattuale.
    Questi dati potrebbero risultare molto utili a chiunque si trovi a dover sottoscrivere un nuovo abbonamento ADSL.

  • Mi è appena arrivato per mail il risultato del test di un amico (Picard16) con tanto di screen!! Ecco i dettagli:
    Luogo: Roma
    Provider: Infostrada
    Velocità contrattuale: 7 Megabits
    Velocità reale:
    Speed Test Picard

    Wow, 6874 kbps. Questa è una dannatissima ottima velocità :)
    Impressionante anche il ping di soli 25 ms. Personalmente non scendo sotto i 50 ms.

  • Con SPEEDTEST ho ottenuto 6120 kb
    ho una linea alice 7 mega
    questo è il risutato migliore tra diversi test fatti ad orari diversi

  • cual es la velocida maxima de mi internet

  • La mia connessione ADSL è normelmente molto lenta (5% di quanto promesso o anche meno) ma sopratutto ha la tendenza ad interrompersi.
    Io passo (o passerei) molto tempo giocando a bridge on line (sito BBO) e vengo disconnesso circa una volta ogni ora, con giornate anche peggiori. In concomitanza delle interruzioni, si annulla la velocità di up-down load di emule (che uso come monitor della linea).
    Il mio provider e Telecom si palleggiano la responsabilità da circa un anno. Il mio tool ideale è un SW che mi generi un diagramma temporale della presenza della linea, o della velocitàdella stessa, da memorizzare e stampare.
    Grazie in anticipo di ogni utile suggerimento.

  • Il mio contributo:
    adsl Infostrada 8 mega
    comune di Prato (PO)
    http://www.speedtest.net/result/461536345.png

    Saluti

  • la mia velocita e molto lenta e non riesco a stare in conunicazione con gli altri.e non solo sto pagandoalice tutto incluso e non vedo la tv pero pago lo stesso pero basta pacare ed e tutto nella norma.vorrei sapere quanti anni ci vogliono per avere una linea a norma ………Grazie

  • Hai provato a chiedere al centro assistenza di Alice? Cosa ti hanno detto? Se la linea è così disastrosa allora è d’obbligo un qualche intervento da parte loro!

  • con la votra collaborazione ndicandomi come usare lo speed test
    il risultato e che non va neanche a 1 mega e ho il contratto tuttoincluso mi spiegate il perche ?
    grazie

  • Hai scelto il server più vicino a dove abiti? Prova a ripetere il test in diversi giorni ed in diversi orari, magari dipendeva solo da una congestione temporanea del traffico.
    Nel caso in cui continui ad avere una velocità così bassa (suppongo che il contratto preveda almeno 8 megabits giusto?) allora chiama il servizio di assistenza e chiedi tassativamente che venga risolto il problema. Se dicono 8 va bene anche andare a 5-6, al massimo 4… ma 1 proprio no eh!

  • ragazzi io ho 20 mega. il collegamento pc router è fatto con cavo lan. solo che il risultato di 5 speed test diversi mi danno al massimo 4000Mbt/s e 768kb/s. il router però mi da una ricezione di 9376kbits
    Che dite devo cambiare provider o devo prima segnalare il problema?

  • Prova a segnalare il problema, ottenere 4 Mbps con una linea di 20 è decisamente poco. Bisogna vedere se è un problema della tua linea o se dipende dalla congestione verso il server con cui hai effettuato il test. Cmq 4M sono pochi…
    Magari scarica un grosso file da un server del tuo provider, giusto per capire se la tua linea è in grado di supportare velocità maggiori. E poi chiama il servizio assistenza.

  • Salve raga,
    io ho la vodafone key,
    fino a 2 mesi fa scaricavo a 720 KB/s tranquillamente,
    Poi..sti bast** non so cosa hanno fatto ma adesso io scarico a max 40 KB/s DI GIORNO E a 650/700 KB/s di notte… k mer**da!!

  • Negli ultimi 2 anni sono passato da: fastweb, fastweb speed line: fastweb spa: Alice 20 mb : Alice 8 mb : Altline prv 10 mb : vodafone 7.2 mb, 3 internet key 8 mb: TIM 8 mb : wind 8 mb: mi manca infostrada e quelle stron**ate satellitari. Ho cambiato casa 2 volte e il risulato è ke sti provider qua sono tutt dei buzzurri ladroni di m***, io trovassi il risponsabile di almeno 1 di queste aziende produttrici di ISP gliene darei tante ma tante che la cnnessione a banda larga la distribuirebbe dal cu*lo..scusate la volgarità ma sono incaz*zato nero !!!

  • Guardate la classifica degli ISP migliori su speedtest.net
    Italia 44 posto ci credo sono tutti dei ladri

  • Wow, li hai “collezionati” quasi tutti. Praticamente sei in grado di fare una tua personale classifica dei provider italiani :)

    Purtroppo Vodafone da alcuni mesi applica dei severi limiti sulla velocità di download (sui sistemi P2p ed al VoIP).
    Praticamente nelle ore diurne può diventare inutilizzabile se non per la “normale” navigazione web.
    Al solito sono tutti bravi a promettere velocità stratosferiche (14.4 o 28.8 megabit/s), ma a conti fatti è inutile avere tanto ben di Dio se poi posso sfruttarlo solo nei tempi e nei modi che decidono loro.

  • Allora io abito Bologna centro e con speed test ping 0 oppure 5 server reggio emilia, ho la bellezza di 2.04 in dow e 0,75 in up ho adsl fastweb 6 mega secondo voi è normale???? Grazie……

  • Salve,
    ho sottoscritto Alice 7 mega. Ilmio router si aggancia a 4800kbit/s. Però facendo il speedtest non supero l’1megabit/s! anche se lo faccio in tarda serata (verso le 23). Sono disperato. Una volta mi agganciava a 1024kbit/s e viaggiavo a 1mega giusto ora mi agganciano di più e viaggio uguale…come posso aumentare? da cosa dipende questo problema? sono i cavi vecchi oppure è il traffico di rete degli altri utenti cioè i miei vicini? esiste una soluzione? telecom non sa cosa dirmi, mi dicono sempre che dipende dal server da dove scarico, dicono sia intasato…si ma non può essere intasato un server del speedtest.net che è direttamente collegato alla dorsale dove non ha mai conosciuto problemi di velocità! e poi cosa becco sempre i server intasati? grazie.

  • Anche io ho una Alice 7 Mega con la quale solitamente non riesco a superare i 4.2 megabit/s. Ritengo che la causa siano le eccessive derivazioni della linea telefonica, vecchi cavi di scarsa qualità ed altre cose simili… comunque un valore simile è considerato ‘quasi’ normale per una 7 mega.
    Andare a 1 invece non è normale per niente, e non è possibile che trovi sempre il server intasato. Secondo me è un problema di cavi e di distanza dalla centralina Telecom. Chiedi ancora una volta che facciano un controllo sul bilanciamento della linea ed in caso di problemi prendano provvedimenti. Loro hanno il ‘Dovere’ di garantire un servizio che sia almeno accettabile. Se dipende dai tuoi cavi ok, ma se dipende dai loro allora dovrebbero sostituirli.

  • Ho appena fatto il test, Bologna centro 6,72 download 0,39 upload.
    E’ un Alice 7 mega quindi ottimo risultato ma penso di cambiarla comunque perchè costa troppo….sono indeciso tra Infostrada e Tiscali, cosa dite?

  • Uhm…se va bene Alice, e da quanto leggo va veramente bene, ti consiglio di rimanere con questo operatore.
    Ma poi siamo sicuri che Infostrada costi tanto meno? Prendo ad esempio il pacchetto Absolute ADSL che costa all’inizio solo 19.95 al mese, dopodiché si passa al prezzo pieno: 31.95€ al mese. Per questa cifra si ottiene una ADSL Flat ad 8 MBit e telefonate su rete fissa gratis, o meglio non proprio gratis dal momento che si paga comunque lo scatto alla risposta di 15 centesimi, scatto che ad esempio io con Telecom non pago affatto. Giusto per fare due rapidissimi calcoli, se in due mesi ti trovi a fare un centinaio di chiamate verso rete fissa (brevi o lunghe non fa differenza), solo di scatti spendi 15 euro. Spesa complessiva in 2 mesi: canone pacchetto 32€x2 + scatti 15€ = 79€. Io con Telecom tra canone per la linea telefonica, ADSL 7 mega e costo telefonate spendo più o meno la stessa cifra (al massimo 4-5 euro in più a bimestre).
    Poi certo tutto dipende dalle proprie abitudini, se si è soliti fare telefonate molto lunghe (anche diverse ore) allora potrebbe convenire una tariffa Flat come quella di Infostrada.

  • vodafone station : la ca**gata più grossa di vodafone.
    è una compagnia seria ma perchè non ha comprato infostrada al posto di tele2? :(
    http://www.speedtest.net/result/1316134393.png

  • Un risultato a dir poco scandaloso, praticamente hai una velocità paragonabile alle prime linee ADSL italiane.
    Prova a ripetere il test in altre ore della giornata.
    Non so come funziona di preciso, se ci sono dei limiti minimi previsti per legge, ma se la velocità è costantemente simile a quella che hai mostrato, potrebbero esserci i presupposti per annullare il contratto e sciogliere eventuali vincoli temporali in esso presenti.

  • Carmine Laviano

    Come abbandonare Fastweb 20 Mega e vivere felici con Infostrada. !!
    Ho vissuto con Fastweb per 4 anni credendo che il mio matrimonio fosse felice. Pagavo x 20 Mega e me ne davano al massimo 5, quando andava bene. Quando recriminavo x la lentezza della linea mi dicevano che dovevo essere soddisfatto perchè era un’ ottima velocità i. Sono passato ad Infostrada da qualche mese, la linea è la stessa, la larghezza di banda è la stessa, la mia velocità è salita improvvisamente a 12 Mega ed è costante durante tutto l’arco della giornata.
    Ascoltatemi, lasciate Fastweb e passate ad Infostrada se ancora non l’avete , anche 8 Mega va benissimo. Fastweb truffa i propri clienti !!

  • mi potete aiutare a risolvere un dilemma? Io mi sono informato per una adsl a 20 Mb e quelli che mi hanno offerto di più di tutti è stata fastweb i quali mi garantivano dai 7 ai 12 mega, oggi mi è arrivato il router, sempre da fastweb, e dopo averlo installato ho voluto fare un test per vedere la velocità, con risultati allucinanti, in download 0,52k, in upload 0,10k. voi riuscite ad aiutarmi a risolvere questo enigma?

  • Una velocità del genere è semplicemente assurda, impensabile, praticamente è molto più lenta dei vecchi modem. Mezzo Kylobyte in download contro i 700 minimi che dovresti attenderti con quella linea.
    C’è qualche problema di rete o di configurazione del modem. Ti consiglio caldamente di contattare l’assistenza e verificare con loro la natura del problema.

  • http://www.speedtest.net/my-result/3187586631
    come ti sembra la mia connessione?
    ho tiscali 8 mega

  • Mi sembra buona tenendo conto che è una linea da 8 Mega, insomma 7Mb/s in download è un buon risultato.

    Questa la mia al momento:
    http://www.speedtest.net/my-result/3188341946
    Una Alice da 7 Mega.

    Se proprio devo trovare il pelo nell’uovo, potrei dire che il tuo ping è forse leggermente più alto del normale. Con alcuni giochi online in cui il tempo di risposta è fondamentale potresti rilevare dei leggeri ritardi. Per tutto il resto un ping di poco superiore a 100ms è invece del tutto influente.

  • Grazie della risposta..quindi i ritardi e i blocchi dei video dipendono dal pc e non dalla connessione?

  • Avere un video in streaming che va a scatti può dipendere da diversi fattori:
    - PC vecchio e quindi non in grado di processare tali flussi video
    - connessione lenta o con funzionamento continuo non costante
    - server che ospita i video congestionato
    - congestione generale della rete

    A meno che il tuo computer non sia davvero vecchio, più di 5-6 anni, non dovresti avere problemi di potenza. Riesci a guardare i video di Youtube? Anche quelli in HD? Comunque, se riesci a guardare i normali video di Youtube allora il problema non dovrebbe dipendere dal tuo PC.

    Suppongo tu ti riferisca alla visione in streaming di interi film nei vari siti presenti sul web.
    Hai problemi con tutti i siti? Se il rallentamento è per tutti ed avviene in qualunque momento allora effettivamente può dipendere dalla tua connessione. Se invece qualcuno va bene allora generalmente dipende dalla banda disponibile nei suddetti siti.

    A volte è una questione di congestione. Ad esempio, i siti che permettono di vedere i canali sportivi in streaming. Generalmente vanno benissimo, ma quando iniziano le partite la quantità di utenti connessi cresce al punto tale che la visione appare disastrosa, al limite della sopportazione.

    Insomma, hai una connessioni da 7 Mega reali, posso capire che il test sia un risultato ottimale, che durante la giornata possano esserci delle fluttuazioni, ma in generale con tal banda non dovresti aver problemi nello streaming, almeno dal lato tuo.
    Ecco perché suppongo possa trattarsi maggiormente di un problema di rete.

    Ciao

  • Come sempre sei stato esaustivo e ti ringrazio di nuovo,credo di aver individuato il problema in una delle tua risposte..ho il pc “vecchio” di 6 anni!! Però fino a qualche mese fà vedevo i video su you tube abbastanza bene e ora invece no (a scatti),inoltre quando lascio il pc acceso la notte,si aprono pagine non da me selezionate,può essere che ho qualche virus nel pc?
    ps.scusa se abuso della tua pazienza e comprensione!

  • Probabilmente si.
    Se prima riuscivi a svolgere alcuni compiti con il PC, ed ora non più, allora dipende quasi sicuramente da qualche software installato che rallenta l’intero sistema.
    Gli incriminati possono essere virus, malware o altri programmi. Piuttosto dannose da questo punto di vista le varie barre per browser (Yahoo Bar, Ask Bar e così via), occupano risorse e rallentano l’intero sistema.
    Ogni computer è una storia a se, quindi non esistono consigli validi per tutti. Ad ogni modo ti consiglio di installare un buon software antivirus ed un altro in grado di rimuovere i malware. Dal canto tuo vai nell’elenco applicazioni installate (Pannello di controllo di Windows) e rimuovi tutti i programmi che non usi.

    La soluzione totale e definitiva è la formattazione del disco rigido con successiva reinstallazione di sistema operativo e software. Si tratta però di una operazione abbastanza complessa, soprattutto per chi non lo fa spesso :P

    Cmq, se noti tanti rallentamenti, una bella pulizia è inevitabile :)

    Ciao

Leave a Reply